Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio X - AT di Milano - Via Soderini 24, 20146 Milano - Tel. 02 92891.1 Centralino
Codice Ipa: m_pi - PEC uspmi@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mi@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMI - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80099830152

Scuola primaria: rilevazione fabbisogno lingua straniera – anno scolastico 2011/2012

Il modello di rilevazione del fabbisogno di posti e/o spezzoni per la lingua staniera della scuola primaria è disponibile in allegato e va presentato a questo ufficio entro il 10 giugno.

 

Prot. n. MIUR AOOUSPMI R.U  12233 del 19/05/2011

 

 

Ai Dirigenti Scolastici dei
Circoli Didattici/Istituti Comprensivi di Milano e Provincia , Monza e Provincia

 

 

Oggetto: Rilevazione fabbisogno lingua straniera scuola primaria – anno scolastico 2011/2012

 

Al fine di individuare l’esigenza residuale di  posti e/o spezzoni da autorizzare in organico di fatto per l’a.s. 2011/2012, si trasmette, in allegato, il modello di rilevazione che dovrà essere compilato e sottoscritto dalle SS.LL e restituito all’ufficio scrivente –stanza 133 , 1°  piano – entro il 10 giugno a mezzo fax n.0256666582 o ad uno solo dei seguenti indirizzi di posta elettronica:

angela.depari.mi@istruzione.it le scuole da Abbiategrasso a Melzo
adriana.garau.mi@istruzione.it le scuole di Milano
carmela.miro.mi@istruzione.it le scuole da Monza a Vizzolo Predabissi

Si prega di utilizzare un’ unica modalità di consegna evitando di trasmettere duplicati della stessa comunicazione.

Il modello dovrà essere compilato seguendo le seguenti istruzioni:

  1. riportare il numero complessivo delle classi  distinte per anno di corso, istituite in organico di diritto nei plessi   componenti  l’istituto scolastico;
  2. riportare  il numero delle classi, distinte per anno di corso, che saranno affidate ai docenti specializzati, titolari di posto comune, specificando il nominativo del docente e se si tratti di docente già specializzato o in procinto di conseguire la certificazione. Si ricorda che ad ogni docente specializzato devono essere assegnate almeno 2 classi;
  3. riportare il numero delle classi residue, distinte per anno di corso, che risulteranno prive di specializzato;

Il monte ore complessivo di insegnamento della L.S. da impartire nelle classi residue indicate al punto  3 costituirà il fabbisogno effettivo della scuola, da soddisfare in organico di fatto.

Per la compilazione del modello si dovrà tenere conto dei titolari facenti parte dell’organico della scuola dopo i trasferimenti disposti per l’a.s. 2011/12  con D.P. n 11519 del 10 maggio 2011.

Nel caso di docenti in ingresso i  D.S  interessati provvederanno ad  acquisire le necessarie informazioni circa il possesso dell’idoneità all’insegnamento della lingua straniera.

Qualora si rendesse necessario aggiornare i dati trasmessi entro il 10/6/2011, a seguito della pubblicazione dei trasferimenti e passaggi dei docenti di scuola secondaria di primo grado, sarà cura dei Dirigenti Scolastici interessati segnalare le modifiche da apportare, improrogabilmente entro l’8/7/2011.

 

Il dirigente
Giuseppe Petralia

Allegato:

rilevazione_dati_lingua_straniera_11
Titolo: rilevazione_dati_lingua_straniera_11
Filename: rilevazione_dati_lingua_straniera_11.xls
Dimensione: 33 KB

 

per informazioni:

Giuliana De Carlo
Tel. 02.56666516
Fax 02.56666582
Email: giuliana.decarlo.mi@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano