Navigazione veloce

AT Varese - via Copelli, 6 - 21100 - Varese - Tel. 0332 257111 - PEC uspva@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.va@istruzione.it
Codice Ipa:m_pi - Codice AOO: AOOUSPVA - Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - CF 80010960120

Stesura organico di fatto GLH

Verbale GLH del 15/07/2011- stesura organico di fatto

emblema-repubblica-italiana

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XXI – Varese


Prot. n. MIUR AOO USPVA R.U. 4275 A36                               Varese,19/07/11


D.S. Neri Patrizia                   ISIS M. Curie Tradate

D.S. Pugni Rosa Maria           I.C. Marchirolo

D.S. Tam Baj Daniela            Liceo Classico Varese

Ins. Carabelli Chiara             IPC “Falcone”Gallarate

Ins. Casalini Linda                 UST Varese

Ins. Contarino Rita                I.C. Cairate

Ins. Moranzoni Alessandra    I.C. Mornago


Oggetto: verbale GLH del 15/07/2011- stesura organico di fatto.


Il GLH si è riunito venerdì 15/07/11   dalle ore 11.00  alle ore 13.00 presso la sede dell’U.S.T. di Varese via Copelli n°6, stanza n °4  secondo piano, per discutere i seguenti punti all’ordine del giorno:

  • Definizione organico di fatto posti di sostegno.
  • Esamina richieste ulteriori di trattenimento scuola dell’infanzia.
  • Definizione procedure e strumenti provinciali per l’integrazione degli alunni con disabilità- allegati Accordo di programma
  • Valutazione richieste di acquisto di attrezzature.


Si è proceduto alla predisposizione dell’organico di fatto  di tutti e quattro gli ordini di scuola, i posti sono stati ripartiti secondo rapporti definiti in relazione a diversi fattori a cui sono stati attribuiti “pesi” specifici, in particolare il primo fattore considerato è stato quello relativo alla gravità dell’alunno valutata secondo il seguente schema di riferimento:

Tabella peso

Fattore

Grave

0,75

Gravissimo

1

Lieve

0,25

Medio

0,5



Moltiplicatore –>

0,75


In seconda battuta è stata considerata la numerosità della classe di appartenenza degli alunni secondo gli intervalli sotto riportati:


Tab num cl

Fattore

0

0

21

0,33

25

0,66

28

1



Moltiplicatore cl ->

0,063


Al fine di determinare la complessità del contesto scolastico ove l’alunno con disabilità si troverà inserito sono stati considerati i seguenti ulteriori fattori:

  • presenza di altri alunni con disabilità,
  • presenza di alunni con cittadinanza non italiana ,
  • presenza di alunni con certificazione di DSA,

a cui sono stati attribuiti i pesi specifici secondo la seguente tabella di riferimento:

Tab Dis/Str/DSA



0

0


2

0,33


3

0,66


4

1





Molt

0,06



È stato poi necessario rapportare il totale dei pesi così ricavati per ciascun alunno disabile con la disponibilità dei posti ripartiti per ordine di scuola.

A questo proposito occorre precisare che per il corrente anno scolastico sono state assegnate all’Ufficio 973 posti di sostegno (rispetto a 1099 dell’a.s. 2010/11).

Si è proceduto quindi a ridurre proporzionalmente da tutti gli ordini di scuola il numero delle cattedre riservando un piccolo contingente di posti per le richieste di posti in deroga che perverranno entro la fine di settembre.

Sono inoltre stati valutati i progetti  relativi  all’acquisto di attrezzature specifiche relative al cap “Spese per le attrezzature tecniche per i sussidi didattici per l’integrazione scolastica della persona con disabilità”.

In riferimento alle domande pervenute il gruppo approva il finanziamento delle  richieste complete di preventivo chiaro e dettagliato e del progetto della scuola.


Cordiali saluti.

f.to Il dirigente

Claudio Merletti


Referente Ufficio Integrazione

Contarino Rita
Tel.  0332/257168

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano