Navigazione veloce

AT Varese - via Copelli, 6 - 21100 - Varese - Tel. 0332 257111 - PEC uspva@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.va@istruzione.it
Codice Ipa:m_pi - Codice AOO: AOOUSPVA - Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - CF 80010960120

Riorientamento contro la dispersione e l’abbandono scolastico

Precisazioni sulla normativa vigente sul servizio di riorientamento contro la dispersione e l’abbandono scolastico

emblema-repubblica-italiana

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XXI – Varese


Prot. n. MIUR AOO USPVA R.U.12093/c34 del 21 dicembre 2011

Ai dirigenti scolastici
degli istituti di ogni ordine e grado
Statali e paritari

Ai docenti referenti per l’orientamento


Oggetto: Servizio di riorientamento contro la dispersione e l’abbandono scolastico – precisazioni sulla normativa vigente

Si informano le SS. LL che il Dirigente Tecnico dell’Ufficio III – Ordinamenti – USR Lombardia,  Dott. Max Bruschi, in relazione a quesiti su casi pervenuti a questo ufficio, con lettera protocollo n. 13476 del 14 dicembre e successiva precisazione del 15 dicembre, richiama l’attenzione sulla normativa vigente in materia di “riorientamento e passaggi tra sistemi” che si riporta di seguito:


Art. 1 comma 7 del D.lgs n. 226/05 della legge 53/03

“Le istituzioni del sistema educativo di istruzione e formazione assicurano ed assistono, anche associandosi tra loro, la possibilità di cambiare scelta tra i percorsi liceali e, all’interno di questi, tra gli indirizzi, ove previsti, nonché di passare dai percorsi liceali a quelli dell’istruzione e formazione professionale e viceversa. A tali fini le predette istituzioni adottano apposite iniziative didattiche, per consentire l’acquisizione di una preparazione adeguata alla nuova scelta”.

Precisa inoltre che

“la volontà del legislatore, dunque, è che i passaggi siano liberi e non subordinati e che la scuola adotti “apposite iniziative didattiche” per facilitarli. Inoltre i cosiddetti “esami integrativi”, previsti dall’articolo 192, commi 1 e 2, sono stati abrogati dall’articolo 31, comma 2 del 226, in una interpretazione “restrittiva”, a partire dagli studenti iscritti in percorsi dell’ordinamento rinnovato (biennio dell’obbligo)”


Si richiamano altresì le indicazioni a suo tempo fornite sullo sportello di riorientamento attivato dalla rete interistituzionale provinciale coordinato dalla Dott.ssa Silvia Bassanini.


Il dirigente
Claudio Merletti


CM/ec

Per informazioni Referente

Emanuela Chiarenza
0332 257140
emanuela.chiarenza.va@istruzione.it

www3.istruzione.varese.it

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano