Navigazione veloce

AT Varese - via Copelli, 6 - 21100 - Varese - Tel. 0332 257111 - PEC uspva@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.va@istruzione.it
Codice Ipa:m_pi - Codice AOO: AOOUSPVA - Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - CF 80010960120

Piano di formazione di inglese per docenti della primaria – Rilevazione

emblema-repubblica-italianaMinistero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio VI – Personale della scuola

 

Relazioni internazionali e lingue straniere

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 1671 del 10 febbraio 2015

Ai dirigenti scolastici delle scuole primarie

e p.c. Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali

Ai referenti provinciali

Ai docenti della primaria

Oggetto: Piano di formazione di inglese per docenti della primaria – Rilevazione docenti da iscrivere a corsi di lingua inglese di nuova istituzione

Al fine di rispondere al meglio alle esigenze del territorio, in previsione dell’avvio di nuovi corsi di formazione di lingua inglese destinati ai docenti di scuola primaria sprovvisti dei requisiti per l’insegnamento della lingua straniera, si rende necessaria una rilevazione del bisogno formativo nelle istituzioni scolastiche lombarde.

E’ opportuno sottolineare quanto segue:

  • il piano di formazione esaurirà la propria azione nei prossimi anni, per cui i docenti che non entreranno nel percorso di formazione ministeriale potrebbero non godere delle stesse opportunità formative
  • sono obbligati a iscriversi ai corsi, in forza del contratto di lavoro sottoscritto, i docenti neoassunti non in possesso della necessaria competenza per l’insegnamento della lingua
  • i docenti che si iscrivono volontariamente ai corsi sono tenuti alla frequenza degli stessi, al fine dell’ottimizzazione nell’utilizzo delle risorse finanziarie.

I destinatari dei corsi sono i docenti di scuola primaria con contratto a tempo indeterminato privi dei requisiti per l’insegnamento dell’inglese, con priorità per i docenti neo-immessi e i docenti con inferiore età anagrafica, tuttavia verranno raccolte anche le disponibilità dei docenti a tempo determinato, per i quali verrà vagliata la possibilità di ammissione ai corsi, in base alla tipologia degli stessi e alla disponibilità di posti residui.

Nel precisare che i candidati verranno selezionati in base ai seguenti criteri:

  • competenza A2 o superiore del QCER
  • competenza A1 o superiore del QCER
  • nessuna competenza.

si chiede a ciascuna istituzione scolastica di segnalare entro il 20 febbraio 2015 i docenti disponibili alla formazione attraverso il format online disponibile all’indirizzo

https://docs.google.com/forms/d/1RO3U2UZIRs5sZUCpbbR3wwY52FgF2DoFRv574_1k-S8/viewform?c=0&w=1

Si ricorda che ciascun docente potrà auto-dichiarare il proprio livello di partenza, anche avvalendosi di test gratuiti disponibili in rete. A sostegno di tale processo di auto-valutazione, si allega all’uopo la scala globale (All. 1) del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.

All’avvio dei corsi ciascun docente sarà in ogni caso sottoposto a test di posizionamento linguistico, al fine di verificare la congruenza delle competenze effettivamente possedute rispetto al livello auto-dichiarato in sede di rilevazione.

Si precisa che nella presente rilevazione NON devono essere indicati i docenti già inseriti nei piani di formazione di I e di II contingente INDIRE.

Ringraziando per la consueta collaborazione, si porgono cordiali saluti.

Il dirigente
Luca Volonté

LV/rp/cz
Referente Roberta Pugliese
Tel 02 574627290
Mail relazioni.lingue@gmail.com

 

Allegati

All. 1 QCER scala globale
Filename : all-1-qcer-scala-globale.pdf (17 KB)
Etichetta :

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano