Navigazione veloce

AT Varese - via Copelli, 6 - 21100 - Varese - Tel. 0332 257111 - PEC uspva@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.va@istruzione.it
Codice Ipa:m_pi - Codice AOO: AOOUSPVA - Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - CF 80010960120

Personale ATA – Pubblicazione bandi di concorso per soli titoli per l’aggiornamento e l’integrazione delle graduatorie permanenti provinciali profili professionali dell’area A e B del personale A.T.A. – a.s. 2013/14

Pubblicazione bandi di concorso predisposti dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia per l’aggiornamento e l’integrazione delle graduatorie permanenti provinciali relative ai profili professionali di:
ASSISTENTE AMMINISTRATIVO
ASSISTENTE TECNICO
COLL. SCOLASTICO

emblema-repubblica-italiana

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XXI – Varese

Ai Dirigenti Scolastici degli istituti e scuole di ogni ordine e grado della provincia
Alle OO.SS. Scuola della provincia
Alla Direzione Generale per la Lombardia
Agli Uffici Scolastici Territoriali della Repubblica
All’Albo Pretorio

 

OGGETTO: Avviso di pubblicazione bandi di concorso per soli titoli per l’aggiornamento e l’integrazione delle graduatorie permanenti provinciali previste dall’art. 554 del D.L.vo n. 297/94 relativi ai profili professionali dell’area A e B del personale A.T.A. – a.s. 2013/14.

 

Con preghiera di curarne in data 18 febbraio 2014 la pubblicazione all’Albo delle rispettive Istituzioni scolastiche e di darne la più ampia diffusione tra il personale interessato, compreso il personale che a qualsiasi titolo sia temporaneamente assente dalla scuola, si trasmettono i sottoindicati bandi di concorso relativi all’oggetto predisposti dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia:

  • profilo ASSISTENTE AMM.VO – (Decreto prot. n.2633 del 12/02/2014);
  • profilo ASSISTENTE TECNICO – (Decreto prot. n.2634 del 12/02/2014);
  • profilo COLL. SCOLASTICO – (Decreto prot. n.2635 del 12/02/2014).

Le domande di partecipazione ai concorsi di cui sopra, dovranno essere presentate a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento ovvero recapitate a mano allo scrivente U.S.T. entro e non oltre il 20 marzo 2014, utilizzando i modelli B1, B2, F e H.

Le domande recapitate a mano dovranno pervenire entro le ore 15,00 del giorno 20 marzo 2014 ed essere consegnate all’addetto dell’Ufficio UST che rilascerà apposita ricevuta.

Si considereranno prodotte in tempo utile le domande spedite a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, entro il termine suindicato, con l’avvertenza che a tal fine farà fede il timbro postale a data dell’Ufficio Postale accettante.

I requisiti di ammissione ed i titoli valutabili ai sensi delle tabelle annesse ai bandi di concorso devono essere posseduti dai candidati entro la scadenza dei termini di presentazione delle domande.

Per i candidati interessati al solo aggiornamento della graduatoria permanente, si fa presente che i titoli di cultura e di servizio valutabili sono quelli conseguiti tra il 21 MARZO 2013 (giorno successivo ai titoli/servizi valevoli nella precedente domanda di partecipazione) e la data di scadenza per la presentazione della nuova domanda di aggiornamento, comunque maturati entro il 20 marzo p.v..

Con l’occasione si invitano le SS.LL. a segnalare al personale interessato di porre la massima attenzione alla compilazione di tutte le parti dell’allegato B1 e B2 (moduli di domanda di inserimento e di aggiornamento) in quanto tutto ciò che viene in essi riportato assume valore di dichiarazione sostitutiva di certificazione e quindi soggetta a controlli a campione ai sensi dell’art. 71 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445.

Si rammenta, pertanto, che l’Ufficio qualora accertasse eventuali false dichiarazioni, provvederà alla conseguente esclusione dalla procedura concorsuale nonché, se già inseriti, alla decadenza dalla relativa graduatoria oltre alla dovuta segnalazione per le eventuali sanzioni penali (art. 8 comma 8 dell’O.M. n. 21 del 23 febbraio 2009).

Si ritiene utile far presente che anche quest’anno è stato predisposto un modulo di domanda, allegato H, che gli interessati dovranno produrre, opportunamente documentato ed entro i termini previsti per la presentazione della domanda di inserimento e/o aggiornamento, per usufruire dei benefici previsti dall’art. 21 e dall’art. 33, commi 5, 6 e 7 della Legge 104/92.

 Si precisa altresì che detto modulo di domanda (allegato H) è integrativo e non sostitutivo della dichiarazione a tal fine resa dal candidato nei moduli di domanda B1 e B2.

In applicazione dell’art. 2 del D.I. n. 165 del 30 luglio 2010 gli aspiranti che presentano domanda di nuova inclusione in provincia diversa da quella di residenza e che chiedono di avvalersi dei benefici previsti dalla Legge 104/92 (priorità nella scelta della sede) o della Legge 68/1999 (riserva del posto) devono allegare alla domanda la certificazione medica in originale o copia conforme all’originale.

Sono tenuti a tale adempimento anche gli aspiranti che chiedono l’aggiornamento della propria posizione tranne il caso in cui lo scrivente ufficio sia già in possesso della certificazione medica originale (o copia conforme), ancora valida. In tal caso l’aspirante dovrà indicare gli estremi del documento e per quale procedura sia stato presentato.

In applicazione dell’art. 3, comma 1 del citato D.I. n. 165, lo scrivente ufficio, in presenza di motivate ragioni, richiederà ulteriori accertamenti sulla sussistenza delle condizioni che danno diritto alla fruizione dei predetti benefici.

Si dà avviso altresì che, ai sensi dell’art. 3 comma 2 del sopra richiamato D.I., si procederà ad avviare i controlli a campione, sulle domande prodotte dagli aspiranti.

E’ il caso, inoltre, di far presente che le dichiarazioni concernenti i titoli di riserva, i titoli di preferenza, limitatamente alle lettere M, N, O, R e S, nonché le dichiarazioni concernenti l’attribuzione della priorità nella scelta della sede di cu agli artt. 21 e 33, commi 5, 6 e 7 della Legge 104/92, devono essere necessariamente riformulate dai candidati che presentino domanda di aggiornamento della graduatoria permanente, in quanto trattasi di situazioni soggette a scadenza che, se non riconfermate, si intendono non più possedute.

Gli aspiranti che chiedono l’inclusione o l’aggiornamento della loro posizione per più profili sono tenuti a presentare istanze distinte per ogni profilo (non può essere presentata un’unica domanda per inclusione/aggiornamento di più profili).

Si ritiene utile far presente che, per la scelta delle istituzioni scolastiche in cui richiedere l’inclusione nelle graduatorie di istituto di 1^ fascia per l’a.s. 2014/15, sarà disponibile una apposita applicazione web, nell’ambito delle istanze online del MIUR.

Le SS.L.L., pertanto, avranno cura di ricordare a tutti gli aspiranti la necessità di procedere prioritariamente alla registrazione alle istanze on-line, considerato che tale operazione è propedeutica alla trasmissione dell’allegato G via web.

Per quanto non precisato nella presente, si fa riferimento alle norme contenute nei singoli bandi di concorso, che unitamente alla modulistica, sono consultabili anche sul sito INTERNET di questo Ufficio Scolastico: www.istruzione.lombardia.gov.it/varese.

 

f.to il dirigente
Claudio Merletti
Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi
dell’art. 3, comma 2 del decreto legislativo n. 39/93

 

TN/ldl
per informazioni:
Domenico Laracca – tel. 0332-257120
Giuseppe Morgante – tel. 0332-257119

Allegati

Bando-Concorsi-ATA-OM-21-2009-AS-2013-14
Filename : bando-concorsi-ata-om-21-2009-as-2013-14.zip (606 KB)
Etichetta :

Uffici USRLO (link esterni)