Navigazione veloce

AT Varese - via Copelli, 6 - 21100 - Varese - Tel. 0332 257111 - PEC uspva@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.va@istruzione.it
Codice Ipa:m_pi - Codice AOO: AOOUSPVA - Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - CF 80010960120

Personale ATA – ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO DEL PERSONALE SCOLASTICO PER L’ A.S. 2013/14

Operazioni di proposta di assunzione a tempo indeterminato del personale ATA – Profilo Professionale Collaboratore Scolastico.

emblema-repubblica-italiana

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XXI – Varese

Prot. n. MIUR AOO USPVA R.U. 7621 del 20/08/2013

AI DIRIGENTI SCOLASTICI – LORO SEDI

AGLI UFFICI SCOLASTICI PROVINCIALI DELLA REPUBBLICA- LORO SEDI

ALLE OO.SS. DELLA SCUOLA –   LORO  SEDI

ALL’ALBO  –  SEDE

 OGGETTO: PERSONALE A.TA. – PROFILO PROFESSIONALE COLLABORATORE SCOLASTICO
Convocazione dei destinatari di proposta di contratto a tempo indeterminato con decorrenza economica  dal  01/09/2013 e giuridica 01/09/2012

 Si trasmette, in allegato, l’elenco dei beneficiari di cui all’oggetto,  per l’affissione all’Albo e con preghiera di darne la massima diffusione al personale interessato e di notificarla  anche a quello assente.

Le operazioni di proposta di assunzione avranno luogo presso l’ufficio scolastico di Varese – Via Copelli, 6 – piano primo – stanza 12 IL GIORNO 27-08-2013 A PARTIRE DALLE ORE 9.00. 
Come di consueto gli elenchi dei posti disponibili aggiornati saranno resi noti agli aspiranti interessati prima dell’inizio delle operazioni di nomina.

Al personale A.T.A. destinatario di proposta di contratto di lavoro già in attività di servizio, il giorno fissato da questo UST per il conferimento delle nomine, è riconosciuto come effettivo servizio (il giorno è da intendersi come tempo necessario per la sottoscrizione dell’individuazione e per raggiungere la sede).

Ai fini dell’accettazione della proposta di assunzione gli aspiranti convocati possono farsi rappresentare da persona di loro fiducia munita di regolare  delega e copia del documento di riconoscimento del delegante.

Gli interessati dovranno presentarsi alla convocazione muniti di idoneo documento di riconoscimento non scaduto e del codice fiscale.

Il predetto personale, contestualmente alla stipula del contatto, potrà produrre istanza di assegnazione provvisoria interprovinciale. La sede definitiva viene attribuita secondo i criteri e le modalità da determinare con il contratto sulla mobilità, relativo all’anno scolastico 2014/2015.

I dirigenti scolastici comunicheranno l’eventuale mancata presa di servizio.

Come indicato le istruzioni operative per il reclutamento del personale scolastico e le convocazioni degli aventi diritto sono state effettuate  nel rispetto delle norme sulla privacy.

La sede sarà assegnata prioritariamente al personale beneficiario della legge 104/92, nel rispetto delle disposizioni impartite dal Ministero.

Si precisa inoltre che solo per gli aspiranti in situazione di handicap personale di cui all’art. 21 e al comma 6 dell’art.33 della legge 104/82 la priorità di scelta si applica nei confronti di qualsiasi sede scolastica, mentre gli aspiranti che assistono parenti in situazioni di handicap di cui ai commi 5 e 7, art. 33 della legge medesima, il beneficio risulta applicabile solo per scuole ubicate nel medesimo comune di residenza della persona assistita o, in mancanza di disponibilità in tale comune, in comune viciniore.

       per Il Dirigente
Claudio Merletti
il Direttore Coordinatore
Tullio Nucifora

 

TN/LDL
Responsabile: Tullio Nucifora
Referente: Domenico Laracca
e-mail: domenico.laracca.va@istruzione.it

Allegati

GRAD-2012
Filename : cs-ruolo-if.xls (32 KB)
Etichetta : GRAD-2012

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano