Navigazione veloce

AT Varese - via Copelli, 6 - 21100 - Varese - Tel. 0332 257111 - PEC uspva@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.va@istruzione.it
Codice Ipa:m_pi - Codice AOO: AOOUSPVA - Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - CF 80010960120

mobilità personale docente/ATA- anno scolastico 2015/2016. Indicazioni operative

emblema-repubblica-italianaMinistero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XXI – Varese

Con riferimento all’ O.M. n.4  del 24 febbraio 2015 sulla mobilità, ed in particolare all’art.10 relativo agli adempimenti di competenza delle SSLL, si forniscono indicazioni circa le verifiche di competenza di codeste istituzioni scolastiche.

Le previste verifiche dovranno essere effettuate dalle Istituzioni Scolastiche entro il 16 marzo 2015 termine ultimo per il personale docente ed entro il 15 aprile 2015 per il personale ATA.

Ai sensi dell’art.5 dell’O.M. n.4 del 24.02.2015, successivamente alla data di scadenza per la presentazione delle domande già fissata al 16/3/2015 per il personale docente e al 15/4/2015 per il personale ATA, non sarà più consentito ai docenti e al personale ATA integrare o modificare, l’ordine, delle preferenze espresse e/o la documentazione allegata.

Per i motivi sopra richiamati, si raccomanda alle SS.LL. l’attenta verifica della congruità e completezza delle dichiarazioni allegate alle domande di mobilità (ad esempio: lo stato civile, la decorrenza dell’iscrizione anagrafica, la data di nascita dei figli, gli estremi del concorso pubblico sostenuto, etc..) e delle certificazioni prodotte in forma cartacea ove richieste (ad esempio: certificazioni attestanti la precedenza L.104/92, etc..)

In nessun caso l’Ufficio scrivente procederà alla regolarizzazione/integrazione di documentazioni e/o dichiarazioni incomplete.

Le certificazioni cartacee relative alle precedenze (ad es. L.104/92 ed altre) indicate all’art.9 del CCNI dovranno essere trasmesse, visti i tempi estremamente ristretti, con raccomandata a mano all’ufficio territorialmente competente (stanza n.11 infanzia e primarie – stanza n.19 I e II grado – stanza n.12 ATA), immediatamente dopo la scadenza per l’acquisizione on line delle domande come sopra indicato.

Si sottolinea che nell’ambito dei trasferimenti la precedenza di cui all’art.33 c.5 e 7 della L.104/92 viene riconosciuta alle condizioni espressamente indicate dall’art.7 – sistema delle precedenze comuni – punto V, a cui si rimanda per un’attenta lettura.

Si evidenzia che nei trasferimenti interprovinciali è riconosciuta la precedenza L.104/92 ai soli genitori, anche adottivi, o a chi, individuato dall’autorità giudiziaria competente, esercita legale tutela e al coniuge del disabile in situazione di gravità obbligati all’assistenza.

Il figlio che assiste un genitore in situazione di gravità  pur non usufruendo della precedenza art.7 punto V, non rientra nel blocco triennale previsto dalla L.128 del 8.11.2013 e può partecipare alle operazioni di mobilità interprovinciale.

Può usufruire della suddetta precedenza interprovinciale esclusivamente nelle operazioni di mobilità annuale.

Il diritto all’attribuzione del punteggio “una tantum” (punti 10 per il personale docente – punti 40 per il personale ATA) deve essere attestato con dichiarazione personale, analoga al modello riportato negli allegati della predetta ordinanza o a quello predisposto nell’area POLIS o al modello allegato alla presente, nel quale si elencano gli anni in cui non è stata presentata la domanda di mobilità volontaria in ambito provinciale alle condizioni previste nella tabella di valutazione e secondo le precisazioni riportate nella nota 5 ter della predetta tabella allegata al CCNI.

Il diritto al rientro nella scuola o comune di precedente titolarità per il personale trasferito d’ufficio negli ultimi otto anni è riconosciuto a condizione che l’interessato interessato abbia presentato, ogni anno successivo al trasferimento d’ufficio, l’istanza di mobilità per il rientro nella ex scuola di titolarità.

Detta precedenza deve essere attestata con dichiarazione personale analoga al modello riportato negli allegati della predetta ordinanza o a quello predisposto nell’area POLIS o al modello allegato alla presente.

I docenti che presentano domanda di passaggio di ruolo devono dichiarare il superamento del periodo di prova ed il possesso dell’abilitazione o l’idoneità richiesta.

Questo ufficio nell’intento di agevolare il personale docente nella presentazione della domanda di mobilità ha predisposto un modulo (con esclusione della dichiarazione relativa ai servizi), che si allega alla presente, contenente tutte le dichiarazioni autocertificate,(titoli, situazioni di famiglia ecc…), a completamento della modulistica già presente on line.

Tale modello dovrà essere inserito unitamente alle predette domande di mobilità con le procedure previste per la presentazione dell’istanza on line (come da tutorial allegato).

Il personale ATA che presenta domanda di mobilità, ai fini della valutazione, dovrà redigere le domande corredate dalla documentazione attestante il possesso dei titoli nonché da ogni altra certificazione richiesta dallo stesso contratto o dall’O.M. 4:

  • allegato D – dichiarazione anzianità di servizio;
  • allegato E – dichiarazione di servizio continuativo;
  • dichiarazione relativa al punteggio aggiuntivo;
  • dichiarazione personale relativa all’esigenze di famiglia.

La presente deve essere notificata a tutto il personale interessato alla mobilità per l’anno scolastico 2015/16.

Si confida nella consueta collaborazione delle SS.LL. e si ringrazia.

Per il dirigente
Claudio Merletti
Il funzionario amministrativo
f.to Rossana Paganini
Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi
dell’art.3, comma 2 del decreto legislativo n.39/93

 

RP/cl
Per informazioni
Docenti Scuola Infanzia e primaria

Docenti I e II grado

Personale ATA

Allegati

fac-simile Dichiarazione per trasferimenti 15-16
Filename : fac-simile-dichiarazione-per-trasferimenti-15-16.rtf (123 KB)
Etichetta :
tutorial
Filename : tutorial-2.pdf (373 KB)
Etichetta :
Mobilità  personale docente ed ATA a.s.15-16-indicazioni operative
Filename : mobilita-personale-docente-ed-ata-a-s-15-16-indicazioni-operative.pdf (292 KB)
Etichetta :

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano