Navigazione veloce

AT Varese - via Copelli, 6 - 21100 - Varese - Tel. 0332 257111 - PEC uspva@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.va@istruzione.it
Codice Ipa:m_pi - Codice AOO: AOOUSPVA - Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - CF 80010960120

Esami di Stato a conclusione del I ciclo di istruzione – Nomina dei Presidenti di Commissione nelle scuole statali e paritarie – anno scolastico 2011/2012

Procedura di nomina dei presidenti di commissione per gli esami di stato del primo ciclo. La piattaforma sarà attiva dal 16 aprile 2012 al 30 aprile 2012.

emblema-repubblica-italianaMinistero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XXI – Varese

 

Prot. n. MIUR AOO USPVA R.U. 3439/C29    del 13 aprile 2012

 

Ai Dirigenti Scolastici
degli istituti e scuole di
istruzione secondaria di I e II grado statali
di Varese e provincia – Loro sedi

 

OGGETTO: Esami di Stato a conclusione del I ciclo di istruzione – Nomina dei Presidenti di Commissione nelle scuole statali e paritarie – anno scolastico 2011/2012

 

Personale interessato

In seguito alla delega ricevuta dal Direttore Generale per la Lombardia, questo Ufficio Scolastico Territoriale intende dare avvio alle procedure per la nomina dei Presidenti delle Commissioni degli Esami di Stato conclusivi del I ciclo di istruzione per l’Anno Scolastico 2011/12 di Varese e Provincia.

Si ricorda che possono essere nominati Presidenti delle Commissioni degli Esami di Stato a conclusione del I ciclo di istruzione:

  1.  i dirigenti scolastici delle Direzioni Didattiche, delle Scuole Secondarie di I grado e degli Istituti Comprensivi con contratto a tempo indeterminato o con incarico annuale;
  2.  i docenti con contratto a tempo indeterminato nelle scuole secondarie di I grado con almeno 5 anni di anzianità (ruolo) non impegnati nelle classi terze;
  3. i docenti con contratto a tempo indeterminato nelle scuole secondarie di II grado con almeno 5 anni di anzianità (ruolo) operanti in classi di collegamento o nel biennio.

Per tutto il personale predetto il conferimento dell’incarico costituisce obbligo di servizio.

 

Dirigenti Scolastici

A norma delle vigenti disposizioni i presidenti di commissione sono nominati, in via prioritaria, tra i Dirigenti Scolastici delle Direzioni Didattiche, delle Scuole Secondarie di I grado e degli Istituti Comprensivi Statali, con contratto a tempo indeterminato o con incarico annuale.

Si precisa che, nella scelta delle preferenze, non potrà essere indicata la sede ove si è svolta la stessa funzione lo scorso anno.

Resta inteso che, anche in caso di mancata compilazione della scheda (Modello A), le nomine saranno comunque disposte d’ufficio.

In ogni caso le preferenze espresse non costituiscono diritti soggettivamente qualificabili, rimanendo comunque in carico all’Amministrazione la discrezionalità nella designazione.

Si ribadisce inoltre che la designazione quale presidente di commissione degli Esami del I ciclo di istruzione costituisce, per i Dirigenti Scolastici, inderogabile obbligo di servizio.

L’esonero, pertanto, può essere richiesto esclusivamente per gravi motivi che dovranno essere debitamente documentati a questo Ufficio.

Al fine di agevolare le operazioni di competenza dello scrivente Ufficio, si invitano inoltre i Dirigenti Scolastici eventualmente in attesa di nomina a Presidenti di Commissione agli Esami di Stato del II ciclo a voler fornire il nominativo di un docente in possesso dei requisiti previsti dall’art. 7 del D.P.R. n. 362/66 da nominare in loro sostituzione.

 

Personale Docente

Gli insegnanti di ruolo delle scuole secondarie di I grado in possesso dei requisiti previsti dall’art. 7 del D.P.R. n. 362/66 (laurea e almeno 5 anni di ruolo ordinario) – non impegnati nelle commissioni d’esame –  e il personale docente della scuola d’istruzione secondaria di II grado, con almeno cinque anni di servizio di ruolo ed attualmente in servizio nel biennio,  potranno essere nominati presidenti di commissione nelle scuole secondarie di I grado statali o paritarie, a copertura delle sedi vacanti o per eventuali sostituzioni.

Si ribadisce che, per il predetto personale docente, la compilazione della scheda deve essere intesa come inderogabile obbligo di servizio e non come mera facoltà. L’esonero, anche in tal caso, può essere richiesto esclusivamente per gravi motivi che dovranno essere debitamente documentati a questo ufficio.

Si precisa che anche per i docenti, in caso di mancata compilazione della scheda (Modello B), potranno essere disposte nomine d’ufficio.

Resta salvo, in ogni caso, la valutazione di eventuali profili di responsabilità disciplinare per omesso invio della scheda.

 

Trasmissione dei Modelli

La scheda dirigente scolastico (mod. A), la scheda docente (mod. B) e la scheda riepilogativa (mod. C) è da compilare on-line all’indirizzo: http://www3.istruzione.varese.it/diplomi nella voce “Elenchi” a sinistra.

Per la compilazione serve effettuare l’accesso con nome utente e password del www3.

Al fine di agevolare le operazioni di compilazione delle maschere del www3 si allegano alla presente nota i predetti modelli A, B e C in formato cartaceo da consegnare al personale interessato.

I suddetti non dovranno essere trasmessi a questo Ufficio ma conservati agli atti della scuola.

Per eventuali informazioni tecniche rivolgersi alla Dott.ssa Margherita Pruneri:

mail: margpru@yahoo.it –  tel: 0332 257146

 

La piattaforma sarà attiva dal 16 aprile 2012 al 30 aprile 2012.

F.to il dirigente
Claudio Merletti

 

GC/am

Funzionario Responsabile:
Dr. Gaetano Citrigno
Tel 0332/257160 Fax: 0332/257127
Mail: gaetano.citrigno.va@istruzione.it

Per informazioni:
sig.ra Antonella Marcon
Tel. 0332/257143 Fax: 0332/257127
Mail: antonella.marcon.va@istruzione.it

Allegati

Modello “A” (per Dirigenti Scolastici)
Filename : modello-a-2.doc (40 KB)
Etichetta : Modello “A” (per Dirigenti Scolastici)
Modello “C” (da compilare a cura del Dirigente Scolastico)
Filename : modello-c.doc (43 KB)
Etichetta : Modello “C” (da compilare a cura del Dirigente Scolastico)
Modello “B” (per Docenti di ruolo)
Filename : modello-b.doc (41 KB)
Etichetta : Modello “B” (per Docenti di ruolo)

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano