Navigazione veloce

AT Varese - via Copelli, 6 - 21100 - Varese - Tel. 0332 257111 - PEC uspva@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.va@istruzione.it
Codice Ipa:m_pi - Codice AOO: AOOUSPVA - Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - CF 80010960120

Elenco classi di concorso con graduatorie permanenti provinciali esaurite. Posizione ultimo nominato e restituzione spezzoni orario non utilizzati A.S. 2014-15 – Aggiornamento al 25/09/2014

In allegato alla presente nota si trasmette l’elenco delle classi di concorso che ad oggi risultano esaurite

In allegato alla presente nota si trasmette l’elenco delle classi di concorso che ad oggi risultano esaurite.

Pertanto, i posti cattedra e gli spezzoni orario superiore alle sette ore che risultano scoperti sono a disposizione delle SS.LL. per le nomine a tempo determinato mediante l’utilizzo delle graduatorie d’Istituto. Si fornisce, altresì, l’elenco dei posti accantonati e  si fa presente che, per tali cattedre, le nomine a tempo determinato, fino a nuova disposizione, possono essere conferite solo fino all’avente diritto.

Tutti gli spezzoni orario da 1 a 6 non utilizzati da quest’Ufficio e che a tutt’oggi risultano scoperti si intendono restituiti. Si rammenta che tali spezzoni non possono essere utilizzati per gli incarichi a tempo determinato a favore dei docenti inseriti nelle graduatorie permanenti.

I medesimi spezzoni orario dovranno essere assegnati ai docenti in servizio presso le rispettive Istituzioni scolastiche con incarico a tempo determinato e indeterminato secondo le modalità previste dal D.M. n.131 del 13/06/2007 art. 1 comma 4 che a tal proposito, recita:

“Per le ore di insegnamento pari o inferiori a 6 ore settimanali che non concorrono a costituire cattedre o posti orario, si dà luogo, in applicazione del comma 4 dell’articolo 22 della legge finanziaria 28 dicembre 2001 n.448, all’attribuzione con il consenso degli interessati, dei citati spezzoni ai docenti in servizio nella scuola, in possesso di specifica abilitazione, come ore aggiuntive oltre l’orario d’obbligo, fino a un massimo di 24 ore settimanali”.

Si fa presente, infine, che le ore restituite, in via prioritaria, dovranno servire a completare le cattedre inferiori alle 18h.

 

f.to il Dirigente

Claudio Merletti

 

RP/g.a.

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano