Navigazione veloce

AT Varese - via Copelli, 6 - 21100 - Varese - Tel. 0332 257111 - PEC uspva@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.va@istruzione.it
Codice Ipa:m_pi - Codice AOO: AOOUSPVA - Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - CF 80010960120

Avvio dell’anno scolastico 2011/12. Indicazioni operative per le scuole paritarie di ogni ordine e grado

Adempimenti dei gestori delle scuole paritarie di ogni ordine e grado della Lombardia per assicurare il regolare avvio dell’anno scolastico 2011/12.

emblema-repubblica-italianaDirezione Generale
Ufficio V – Scuole non statali
Via Ripamonti, 85 – 20141 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it


Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 10024

Milano, 19 settembre 2011


Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali

della Lombardia


Ai gestori delle scuole paritarie
della Lombardia


Oggetto: Avvio dell’anno scolastico 2011/12. Indicazioni operative per le scuole paritarie di ogni ordine e grado


Per assicurare il regolare avvio dell’anno scolastico 2011/2012, con la presente si definiscono gli adempimenti dei Gestori delle scuole paritarie di ogni ordine e grado della Lombardia.

Come già comunicato con nota prot. MIURAOODRLO R.U.9671 dell’08/09/2011 a partire dall’anno scolastico 2011/2012 le comunicazioni previste per il mantenimento della parità scolastica,  di cui al punto 5.2 e al punto 5.3 del D.M. n. 83 del 10/10/2008, dovranno essere trasmesse in modalità telematica sulla piattaforma “SharePoint” dell’USR, di nuova attivazione.

A ciascuna istituzione scolastica sono state consegnate attraverso gli Ambiti Territoriali della Lombardia le credenziali per accedere alla piattaforma.

Le notifiche trasmesse dalle scuole paritarie in modalità telematica avranno valore di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, ai sensi dell’ art. 47 e D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445. Una copia della dichiarazione dovrà essere stampata, firmata dal Rappresentante Legale/Procuratore Legale e trattenuta agli atti della scuola.

Scadenze:

  • Entro e non oltre il 30 settembre 2010 i Gestori dovrannoinserire in piattaforma la comunicazione prevista per il mantenimento della parità scolastica, di cui al punto 5.2 del D.M. n. 83 del 10/10/2008: “Il gestore o il rappresentante legale, deve dichiarare al competente Ufficio Scolastico Regionale la permanenza del possesso dei requisiti richiesti dalle norme vigenti”.

Apertura aree: dal 23 al 30 settembre 2011 al seguente indirizzo web: http://www.formistruzionelombardia.it

  • Entro il 15 di ottobre i Gestori dovranno inserire in piattaforma le dichiarazioni di cui al punto 5.3 dello stesso D.M. 83 del 10/10/2008: “La scuola paritaria è tenuta a comunicare, nelle forme che saranno indicate dagli USR, i dati relativi al coordinatore delle attività educative e didattiche (titoli culturali e professionali e curriculum vitae) e ai docenti (titoli professionali e abilitazioni) e il numero delle sezioni, delle classi e degli alunni frequentanti” e tutti gli altri elementi necessari al mantenimento dello status di scuola paritaria e che saranno richiesti nella compilazione dei moduli.

A breve verrà data comunicazione sul sito dell’USR Lombardia per l’apertura delle aree operative.

Gli Uffici territoriali acquisiranno copia delle certificazioni degli allievi con handicap certificato in base alla Legge 104/92 delle sole Scuole Primarie Paritarie Parificate. Per queste stesse scuole verranno acquisiti anche i pareri dei Gruppo di Lavoro Interistituzionale Provinciale (G.L.I.P.) sull’handicap relativamente alle ore di sostegno.

Si rammentano tutti gli adempimenti dettati dal paragrafo 5 del citato decreto nonché quanto sancito in caso di inottemperanza.

Vista la necessità di acquisire entro e non oltre il 30 settembre 2011 la dichiarazione circa il mantenimento della parità, le istituzioni scolastiche impossibilitate ad inserire i dati nella piattaforma devono segnalare all’Ufficio V – Scuole non Statali all’indirizzo mail:
uff5-lombardia@istruzione.it il problema riscontrato per concordarne la soluzione.

Per dubbi relativi alla parte normativa e dei contenuti rivolgersi al referente dell’Ambito Territoriale competente o Ufficio V.

Per problemi di natura tecnico/informatica legati solo all’uso della piattaforma (come già indicato nella guida operativa allegata) rivolgersi ai seguenti indirizzi:

Per l’Ambito Territoriale di Milano inviare una mail al seguente indirizzo:

Il dirigente
Luca Volontè

Allegati

Guida operativa - Parte 1
Filename : protlo10024_11all1-1.pdf (290 KB)
Etichetta : Guida operativa - Parte 1
Guida operativa - Parte 2
Filename : protlo10024_11all2.pdf (282 KB)
Etichetta : Guida operativa - Parte 2

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano