Navigazione veloce

AT Varese - via Copelli, 6 - 21100 - Varese - Tel. 0332 257111 - PEC uspva@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.va@istruzione.it
Codice Ipa:m_pi - Codice AOO: AOOUSPVA - Codice Univoco per la Fatturazione Elettronica: HKPE39 - CF 80010960120

Personale docente, educativo ed A.T.A. – Ordinanza Ministeriale concernente le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie per l’a.s. 2011/2012

Le domande di utilizzazione e di assegnazione provvisoria del personale docente, educativo ed A.T.A. debbono essere presentate entro i termini del 1° agosto 2011 per il personale della scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di I e II grado, per il personale educativo e per i docenti di religione cattolica; entro i termini dell’ 8 agosto 2011 per il personale A.T.A..

emblema-repubblica-italianaMinistero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l’Istruzione
Direzione Generale del personale scolastico
Uff. IV-Uff.V


Roma, 21.7.2011


Oggetto: Ordinanza Ministeriale n. 64 prot. n. 6122 del 21.7.2011 concernente le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed A.T.A. per l’a.s. 2011/2012.


Si trasmette, per gli adempimenti di competenza, l’Ordinanza Ministeriale n. 64 prot. n. 6122 del 21.7.2011 concernente le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed A.T.A. per l’a.s. 2011/2012.
Com’è noto, la materia in questione è stata oggetto di un complesso confronto tra la parte pubblica e le OO.SS. che è sfociato in un’ipotesi di contratto sottoscritta in data 12 maggio 2011.
Tale ipotesi, in ottemperanza a quanto disposto dall’art. 40 bis, commi 1 e 2, del D.L.vo 165/201, come sostituito dall’art. 55 del D.L.vo 150/09, è stata oggetto di un lungo e complesso percorso di verifica che è iniziato con la relazione tecnico-illustrativa formulata da questa Direzione Generale e la relazione finanziaria elaborata dalla Direzione Generale per la politica finanziaria e per il bilancio, entrambe allegate al testo il 17 maggio 2011. L’iter è proseguito con il rilascio, in data 30 maggio 2011, della competente certificazione finanziaria da parte dell’Ufficio Centrale di Bilancio c/o il MIUR, quale organo di controllo.
In data 16 giugno 2011 è avvenuto il successivo inoltro del testo, da parte dell’Uff. VIII della Dir. Gen. per la politica finanziaria e per il bilancio, alla PCM – Dipartimento per la Funzione
Pubblica –Servizio Relazioni Sindacali e al MEF – Dipartimento della Ragionerai Generale dello Stato – IGOP, per le valutazioni di competenza, volte all’accertamento congiunto della compatibilità economico-finanziaria nonché del rispetto dei vincoli e dei limiti imposti dalle norme di legge e dalla contrattazione nazionale.
In data 15 luglio 2011 è stato acquisito il parere del DFP che, con nota prot. n. DFP 0040466 P-4.17.1.14, lascia a questa Amministrazione l’opportunità di procedere alla stipulazione dell’accordo per i soli aspetti relativi alle utilizzazioni e alle assegnazioni provvisorie, non ammettendo a certificazione le disposizioni del CCNI afferenti a materie rientranti nel novero delle prerogative datoriali. Infatti, sulla base delle osservazioni rappresentate dal DFP con la suddetta nota, le materie di cui agli artt. 4 e 15 (assegnazione del personale nei circoli o istituti articolati in più plessi e/o sedi), di cui all’art. 11 bis (copertura dei posti disponibili e/o vacanti di direttore dei servizi generali e amm.vi) e di cui all’art. 21 (attività di formazione finalizzata alla riconversione professionale) rientrano nell’esercizio dei poteri dirigenziali e sono pertanto escluse dalla contrattazione collettiva ai sensi dell’art. 40 del D.L.vo 165/01, come modificato dall’art. 54 del D.L.vo 150/09. Pertanto dall’ipotesi di contratto, siglata il 12 maggio, sono stati espunti i predetti articoli.
Le OO.SS. convocate per la stipula dell’ipotesi di contratto per la parte ammessa a certificazione, non hanno ritenuto di sottoscrivere l’accordo nel senso indicato dal Dipartimento della Funzione Pubblica.
Pertanto questa Amministrazione, al fine di assicurare il corretto e regolare avvio dell’anno scolastico in ossequio a quanto previsto dall’art. 40 comma 3 ter del D.L.vo 165/01 come modificato dal D.L.vo 150/09, ha provveduto ad emanare apposita Ordinanza Ministeriale che disciplina la procedura delle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie.
A tale proposito si richiama l’attenzione delle SS.LL. su quanto di seguito prospettato.
Le domande di utilizzazione e di assegnazione provvisoria del personale docente, educativo ed A.T.A. debbono essere presentate entro i termini del 1° agosto 2011 per il personale della scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di I e II grado, per il personale educativo e per i docenti di religione cattolica; entro i termini dell’ 8 agosto 2011 per il personale A.T.A..
Le domande di utilizzazione debbono essere indirizzate all’Ufficio territorialmente competente della provincia di titolarità per il tramite del dirigente scolastico dell’istituto di servizio.
Le domande di assegnazione provvisoria e di utilizzazione in altra provincia debbono essere presentate direttamente all’Ufficio territorialmente competente della provincia richiesta e, per conoscenza, all’Ufficio territorialmente competente della provincia di titolarità.
Le domande di utilizzazione e di assegnazione provvisoria degli insegnanti di religione cattolica debbono essere presentate alle Direzioni Regionali competenti (vale a dire alle Direzioni Regionali nel cui territorio è ubicata la Diocesi richiesta).
Resta inteso che il personale interessato a produrre domanda anche per diverso ordine di scuola è tenuto a rispettare la data di scadenza del proprio ordine di appartenenza come indicata nel CCNI.
La documentazione e le certificazioni da allegare alle domande debbono essere prodotte in conformità a quanto riportato nell’articolo 9 del C.C.N.I. relativo alla mobilità, sottoscritto in data 22 febbraio 2011.
La presente circolare, con allegata l’O.M. concernente le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed A.T.A. per l’a.s. 2011/2012 viene diffusa, al fine di assicurarne la tempestiva conoscenza, attraverso il sito Internet e la rete Intranet del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca.

F.to IL DIRETTORE GENERALE
– Luciano Chiappetta –

Allegati

Ordinanza Ministeriale n. 64
Filename : om64_11.pdf (600 KB)
Etichetta : Ordinanza Ministeriale n. 64
Licei con indirizzo musicale e coreutico
Filename : allprot6124_11.xls (31 KB)
Etichetta : Licei con indirizzo musicale e coreutico
Allegati
Filename : allom64_11.zip (402 KB)
Etichetta : Allegati

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano