Navigazione veloce

Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio XIII - Ambito territoriale di Sondrio - Via Carlo Donegani, 5 - 23100 Sondrio - Tel. 0342 541 111 - Codice Ipa: m_pi - PEC uspso@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.so@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPSO - Codice Univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80000360141

Nuova mappa da Orienteering “Parco Adda-Mallero Renato Bartesaghi” di Sondrio

A partire dal 1° gennaio 2014 L’USR Lombardia – Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio rende disponibile una mappa di orienteering in formato digitale centrata sul “Parco Adda Mallero Renato Bartesaghi” di Sondrio. L’iniziativa, nata dalla necessità di dotare di una palestra naturale di orienteering le scuole non solo di Sondrio, ma dell’intero mandamento, si è concretizzata grazie alla proficua collaborazione fra il Coordinamento Territoriale per l’Educazione Fisica e Sportiva dell’Ufficio Scolastico Provinciale e la Comunità Montana Valtellina di Sondrio.

MAPPA-BARTESAGHIA partire dal 1° gennaio 2014 L’USR Lombardia – Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio rende disponibile una mappa di orienteering in formato digitale centrata sul “Parco Adda Mallero Renato Bartesaghi” di Sondrio.

L’iniziativa, nata dalla necessità di dotare di una palestra naturale di orienteering le scuole non solo di Sondrio, ma dell’intero mandamento, si è concretizzata grazie alla proficua collaborazione fra il Coordinamento Territoriale per l’Educazione Fisica e Sportiva dell’Ufficio Scolastico Provinciale e la Comunità Montana Valtellina di Sondrio che, oltre a contribuire economicamente alla realizzazione della mappa, ha reso disponibili i dati cartografici del proprio sistema G.I.S..

La mappa va ad aggiungersi alle tante già realizzate in ambito provinciale, dalla Valfurva a Madesimo, ma con una  caratteristica unica rispetto alle altre: è stata  pensata soprattutto per un utilizzo scolastico e sarà liberamente scaricabile via web agli indirizzi www.istruzione.lombardia.gov.it/sondrio e http://edfisicasondrio.wordpress.com/ e riproducibile da chiunque ne abbia la necessità.

Il Parco Bartesaghi e le zone attigue riparali e boschive si prestano ottimamente alla realizzazione di percorsi amatoriali e agonistici diversificati, ragionevolmente sicuri anche per bambini e ragazzi delle scuole dell’obbligo e ben inseriti nel contesto naturalistico tipico dei percorsi di orienteering. Proprio per tale motivo la zona ben si presta per lo svolgimento dei Campionati Studenteschi di tale disciplina, sia a livello mandamentale, provinciale e regionale, fruibile anche da alunni con disabilità.

Il parco inoltre è circoscritto e quindi ben rispondente a criteri di vigilanza da parte dei docenti, oltre che facilmente raggiungibile a piedi da tutte le scuole del capoluogo o dalle stazioni dei servizi di trasporto pubblico.

Soprattutto dalle scuole di Sondrio, sia di 1° che di 2° grado, e quindi rappresentative di tutta la popolazione provinciale, è emersa l’esigenza di una mappa da orienteering specifica per un utilizzo scolastico, liberamente riproducibile, per le attività motorie di istituto.

Una richiesta particolare in tal senso è legata anche all’attivazione del liceo scientifico ad indirizzo sportivo che prevede l’obbligatorietà dell’insegnamento dell’orienteering nel primo biennio

La mappa è stata realizzata nello scorso mese di dicembre dalla REM Maps di Milano, specializzata nella realizzazione di mappe orientistiche in Italia e Europa.

Vale la pena di riportare un passaggio della relazione tecnica del cartografo Remo Madella che ha realizzato la mappa: “Nonostante la giovane età il parco (perfetto esempio di riqualificazione urbana: dove c’era una zona irrisolta della città, inaccessibile e pericolosa, ora c’è un area fruibile a tutti, moderna, in poche parole ‘veramente bella’) è già maturo per ospitare anche attività agonistica di orienteering. Il terreno (con i suoi movimenti di vegetazione e grossa varietà di ambienti: bosco, terreno aperto, laghetti, collinette, lungo-fiume e splendidi movimenti di vegetazione) è infatti ideale per gare sprint di alto livello (gare con 15′ tempo del vincitore), ma anche per competizioni di Trail-O (adatto anche a partecipanti con disabilità) di tutti i livelli, soprattutto nella nuova specialità del Temp-O (solo punti a tempo)”.

Scarica la mappa (pdf, 2 Mb)
Note per la stampa: per non alterare la scala, il file è sempre da stampare con l’opzione “Page scaling: none” – “Ridimensionamento pagina: nessuna”

Ambiti territoriali (link esterni)