Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Incremento richieste di iscrizione di alunni stranieri neo-arrivati: servizi e azioni di supporto

Strutture di supporto alla realizzazione dell’accoglienza, dell’informazione e dell’orientamento alla fruizione dei servizi, compresi quelli scolastici, a disposizione dei cittadini stranieri e dei loro familiari.

logo-pdf

Direzione Generale
Ufficio IV – Rete scolastica e politiche per gli studenti
Via Pola 11, 20124  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 15820
Milano, 4 novembre 2013

Ai dirigenti scolastici degli istituti di istruzione
secondaria di primo e secondo grado statali e paritari
Ambito Territoriale di Milano

p.c.  Al dottor  Giuseppe Petralia
dirigente dell’Ambito Territoriale di Milano

Oggetto: Incremento richieste di iscrizione di alunni stranieri neo-arrivati: strutture di supporto alla realizzazione dell’accoglienza, dell’informazione e dell’orientamento alla fruizione dei servizi, compresi quelli scolastici, a disposizione dei cittadini stranieri e dei loro familiari

Le scuole di ogni ordine e grado del Comune e della Provincia di Milano risultano interessate da alcuni mesi da un incremento di richieste di iscrizioni di alunni stranieri neo-arrivati in Italia; la Prefettura e il Servizio Immigrazione del Comune di Milano segnalano inoltre che  gli ingressi  potrebbero continuare in modo massiccio anche nei prossimi mesi.

Per quantificare la consistenza di tali flussi e  verificare come essi siano stati finora assorbiti dalle scuole, l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia ha costituito un tavolo di lavoro in cui sono rappresentati  Comune, Provincia e Regione Lombardia, per definire congiuntamente efficaci linee di intervento, al fine di garantire, oltre alla funzionalità del servizio scolastico,  il diritto allo studio dei minori stranieri.

Nella città di Milano la collaborazione tra Comune, Prefettura, Organizzazioni del Terzo Settore e Ufficio Scolastico ha determinato la costituzione delle seguenti strutture di supporto alla realizzazione dell’accoglienza, dell’informazione e dell’orientamento alla fruizione dei servizi, compresi quelli scolastici, che la città di Milano mette a disposizione dei cittadini stranieri e dei loro familiari:

  1. Comune di Milano, Servizi per Adulti e politiche per l’immigrazione, Sede di S.Erlembaldo,4 (tel. 0288448246/248 email: PSS.Immigrati@comune.milano.it), che realizza le seguenti attività: Informazioni e Segretariato sociale front-office, telefonico e via mail; Orientamento e accompagnamento al ricongiungimento familiare; Servizio Sociale per Adulti; Punto informativo sul Ritorno Volontario Assistito; Sportello orientamento alla formazione e al lavoro
  2. Ufficio Scolastico Provinciale di Milano, Centri di gestione di risorse e di  consulenza, definiti Poli Start, che hanno il ruolo di snodo operativo rispetto alle linee di intervento dei diversi attori istituzionali nella città di Milano in tema di integrazione scolastica di minori stranieri:
    1. Polo Start 1
      presso ICS “Casa del Sole“, via   Giacosa, 46 – 20127 Milano,   per le zone 1-2-3 ;
       tel.0226809126, 0284342795 ;  email : polo.start1@gmail.com ;
    2. Polo Start 2
      presso IC S “via Candia”, via Polesine, 12 – Milano, per le zone 4 – 5;
      tel. 0288446512; email polostart2@gmail.com
    3. Polo Start 3
      presso ICS  “Leone Tolstoj”- Via Zuara 7/9 – 20146 Milano per le zone 6 -7;
      Tel.02.88444461/2-fax02.88444465-email polostart3@gmail.com;     
    4. Polo Start 4
      presso ICS via Scialoia , via Scialoia, 21 – 20161 Milano per le zone 8-9;
      tel. 0288446365 –  fax 0288446376 – email polostart4@gmail.com;

Gli sportelli dei Poli Start sono aperti al pubblico lunedì h. 13.30 –  15.30, mercoledì h. 09.30 – 12.00

Soprattutto in questa fase, in cui non é possibile intervenire con una programmazione sistematica, le scuole che si trovino a fronteggiare numerose richieste di iscrizione tardive di alunni stranieri neo-arrivati e non siano in grado di accoglierle tutte, dopo aver rilevato i dati delle richieste in eccesso (nome del bambino e riferimenti per il contatto) sono invitate ad indirizzare le famiglie presso il Polo Start della propria zona, dove un nucleo di Dirigenti Scolastici del territorio, con il supporto di esperti dell’Ufficio Scolastico Territoriale e dei servizi di Comune e Provincia, opererà la verifica dei bisogni di iscrizione e delle condizioni di accoglienza delle diverse scuole, per indirizzare le iscrizioni in eccesso nelle situazioni più favorevoli.

Nella certezza che la consueta collaborazione dei Dirigenti Scolastici, dei referenti di istituto per l’intercultura, dei facilitatori presenti in molte scuole e dei docenti tutti, consentirà alle istituzioni scolastiche milanesi di dare ancora una volta buona prova in termini di accoglienza e di promozione del successo formativo di tutti gli alunni, si conferma l’impegno di questo Ufficio, in stretta collaborazione con gli altri attori istituzionali, al sostegno concreto e fattivo di tale intervento di formazione ed educazione.

Il direttore generale
Francesco de Sanctis

FdS/ta

Tullia Angino
Tel. 02 574 627 249 – Fax 02 574 627 260
Email: gaetanatullia.angino@istruzione.it; angino.tullia@gmail.com

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano