Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Nuovo codice dei contratti – decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50

Nota MIUR n.9359 del 08 giugno 2016.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio VIII A.T. di Lodi e attività contabili, contrattuali e convenzionali a livello regionale
Via Pola , 11 – 20124 Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

 

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 9359
Milano, del 08 giugno 2016

Ai dirigenti delle istituzioni scolastiche della Lombardia

Al sito web

 

Oggetto: Nuovo codice dei contratti – decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50

Si richiama l’attenzione delle istituzioni scolastiche sull’entrata in vigore del nuovo codice dei contratti pubblici, decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, che ha abrogato, tra l’altro, il precedente codice, decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163.

Il nuovo codice dei contratti è entrato in vigore a partire dal 19 aprile 2016 e, al riguardo, l’ANAC (Autorità nazionale anticorruzione) e il MIT (Ministero delle infrastrutture e dei trasporti) in data 22 aprile 2016, hanno emanato un comunicato congiunto, precisando che la nuova disciplina si applica alle procedure di scelta del contraente per le quali bandi e avvisi siano stati pubblicati a decorrere dal 19 aprile 2016 e, per i contratti senza pubblicazione di bandi e avvisi, alle procedure di selezione in relazione alle quali i relativi inviti a presentare l’offerta siano inviati a decorrere dalla data del 19 aprile 2016.
Nel comunicato è inoltre precisato che continuano a ricadere nel previgente assetto normativo, di cui al decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, le procedure di scelta del contraente ed i contratti per i quali i relativi bandi o avvisi siano stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (GURI) ovvero in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea (GUCE) ovvero nell’albo pretorio del Comune ove si svolgono i lavori, entro la data del 18 aprile 2016.
Si riporta di seguito il link dal quale è possibile scaricare il testo completo del comunicato:
http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Comunicazione/News/_news?id=3e66faf90a7780425e682ef8b5def1fe

Il decreto legislativo 8 aprile 2016, n. 50, è stato pubblicato nella G.U. Serie Generale n. 91 del 19 aprile 2016 – Supplemento Ordinario n. 10, unitamente ad una tabella di concordanza, pubblicata nel Supplemento Ordinario n. 11 alla medesima G.U., che facilita la lettura comparata del nuovo codice dei contratti con il vecchio codice abrogato.

Il Supplemento Ordinario n. 10 con il testo del decreto legislativo 50/2016 e il Supplemento Ordinario n. 11 con la tabella di concordanza sono recuperabili e scaricabili dal link sotto riportato:
http://www.guritel.it/do/ricerca/pdf/serie_generale/3?resetSearch=true

 

Il dirigente
Yuri Coppi
(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi
e per gli effetti dell’art. 3, c. 2, D.Lgs. n. 39/1993)

 

YC/

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano