Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Acquisizione disponibilità al ruolo di scuole capofila di reti che rappresenteranno Centri di Promozione della Protezione Civile (CPPC) – Progetto di Regione Lombardia e USR Lombardia

Adesioni entro il 30 giugno 2016. Dettagli in allegato.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio V – A.T. Como – Settore regionale Ordinamenti e Politiche per gli Studenti
Via Pola , 11 – 20124 Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Prot.  MIUR.AOODRLO.R.U. 8134
Milano, 18 maggio 2016

Ai dirigenti degli Uffici Scolastici Territoriali

Ai dirigenti delle scuole di ogni ordine e grado

Al sito web

 

Oggetto: Acquisizione disponibilità al ruolo di scuole capofila di reti che rappresenteranno Centri di Promozione della Protezione Civile (CPPC) – Progetto di Regione Lombardia e USR Lombardia.

Il complesso quadro sociale e il critico contesto lavorativo richiedono oggi nuove e diverse competenze operative che si richiamino in modo inequivocabile ai concetti di servizio, affidabilità, cooperazione, impegno sociale e senso di appartenenza alla comunità. Concetti che trovano nel tema trasversale della Sicurezza e della Protezione Civile adeguato momento di sviluppo in un’attività didattica.

La Legge 107/2015 “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione” ha dato un nuovo impulso alle questioni della sicurezza e della protezione civile, sottolinea i concetti di una scuola laboratorio di educazione alla cittadinanza attiva e aperta al contesto esterno e al territorio per far conoscere la funzione e i compiti delle Istituzioni, degli Enti territoriali e delle associazioni di volontariato lì operanti. 

La Direzione Generale Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione di Regione Lombardia e l’Ufficio Scolastico regionale hanno stipulato un accordo per realizzare una collaborazione stabile inter – istituzionale per promuovere e favorire la diffusione della cultura della protezione civile nelle scuole della Lombardia.

Nell’ottica dell’attuazione del sopracitato accordo saranno istituiti in Lombardia i Centri di Promozione della Protezione civile (CPPC), reti di scuole e associazioni/istituzioni del settore, quali centri che agevolano il mondo della scuola e quello della Protezione civile, attraverso anche la sperimentazione delle attività pratiche svolte dalla Protezione Civile e raccogliendo anche i fabbisogni formativi locali.

 

Nello specifico gli obiettivi dei CPPC saranno:

 

  • potenziare nei giovani e nel corpo docenti la consapevolezza sociale dei rischi ambientali e la conoscenza del sistema di protezione civile;
  • progettare e organizzare momenti di attività pratica contestualizzata al soccorso e al superamento dell’emergenza;
  • favorire nei ragazzi la presa di coscienza del valore del volontariato;
  • ottimizzare, aggiornare e standardizzare gli interventi formativi in materia di protezione civile che da anni vengono svolti dagli Uffici provinciali di protezione civile e dai Volontari di protezione civile nelle scuole lombarde, al fine di garantire formatori esperti e materiale didattico mirati alle fasce di età delle scolaresche;
  • promuovere l’abitudine alla lettura ed alla comprensione della messaggistica relativa agli avvisi meteo e la conoscenza di comportamenti sicuri e corretti ai fini di un’efficace autoprotezione nelle situazioni di rischio;
  • elaborare percorsi sui temi di cui sopra che si inseriscano nella curricolarità, coerenti con il PTOF delle istituzioni scolastiche;
  • sviluppare azioni di sensibilizzazione del territorio e della cittadinanza attraverso la scuola;
  • raccogliere, in maniera sistematica, i fabbisogni formativi e le buone pratiche da diffondere tra tutte le scuole della Lombardia attraverso la pubblicazione dei materiali prodotti (social network, web, media, etc.) e attraverso seminari ed incontri con tutti gli attori coinvolti.
  • coinvolgere gli studenti delle scuole secondarie in un periodo di stage all’interno di un’organizzazione di volontariato.

Nella realizzazione dei propri progetti i CPPC saranno supportati dalle risorse umane e strumentali di Regione Lombardia, dettagliate nel progetto allegato (1).

Le scuole che fossero interessate devono compilare modulo online (http://www.requs.it/eventi/5/) entro il 30 giugno 2016.

A settembre sarà programmato un incontro per definire i dettagli della formalizzazione delle reti e per la presentazione dei progetti delle scuole che si candideranno ad essere istituti capofila dei CPPC.

Entro il mese di ottobre una commissione interistituzionale appositamente costituita provvederà a individuare le scuole capofila

 

Il dirigente dell’Ufficio V
  Roberto Proietto

Allegati

 

RP/sc
Referente: Simona Chinelli
Schinelli70@gmail.com
Tel. 02 574 627 322

  • Condividi questo post su Facebook

Lascia un commento

Devi fare il log in per inserire un commento.

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano