Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Lettera del Direttore generale dott.ssa Delia Campanelli per EXPO2015

Ringraziamenti e apprezzamento per l’opera del personale della scuola, degli studenti e delle loro famiglie per la partecipazione ai concorsi e alle proposte di volontariato per EXPO 2015

 Direzione Generale
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

 

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 3812
Milano, 25 marzo 2015

 

Gentilissimi dirigenti e docenti, cari studenti,
all’indomani della chiusura dei bandi, nazionale e regionale, per Expo 2015, desidero ringraziare tutti voi che avete aderito con entusiasmo alle proposte.

Circa settecento istituzioni scolastiche della Lombardia hanno partecipato ai concorsi indetti rispettivamente dall’Amministrazione centrale e da questo Ufficio Scolastico Regionale. Ancora è aperto il Bando “Togheter in Expo”, che registra un elevato numero di iscritti.

E’ un grande risultato per la scuola lombarda, denota l’aver saputo cogliere il profondo significato dell’Esposizione Universale.

La scuola ha una funzione concreta nella “costruzione” del sapere condiviso e nella “diffusione” nello spazio e nel tempo delle esperienze significative.

Con serietà e competenza, avete reso possibile la realizzazione delle diverse progettualità sui temi di EXPO, li avete diffusi, elaborati, approfonditi per farli diventare patrimonio culturale.

Ho molto apprezzato, assieme al Comitato Scuola Expo, l’originalità e l’innovazione di contenuto e forma comunicativa dei numerosi lavori che sono pervenuti a questo Ufficio. Non abbiamo potuto premiarli tutti, benchè tutti meritevoli, ma troveremo modalità opportune perché rimangano patrimonio del dopo Expo.

Colgo l’occasione per rivolgere il mio grazie anche ai dirigenti, ai docenti e agli studenti, che non hanno partecipato ai concorsi citati, ma hanno aderito ad iniziative e a progetti territoriali, messi in campo da Associazioni ed Enti locali, altrettanto rilevanti nel contribuire alla formazione dei nostri ragazzi sul diritto ad un’alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutto il pianeta, necessaria per una crescita sostenibile.

EXPO 2015 costituisce un’opportunità unica di riflessione, confronto e progettazione, volta ad affrontare su scala planetaria le impegnative sfide che, a partire dalla realtà odierna, si delineano per il futuro prossimo e richiedono da parte di tutti l’identificazione di obiettivi condivisi e strategie comuni.

Ecco perché questo evento internazionale e straordinario per l’Italia, tanto più per la Lombardia, regione ospitante, ci vedrà tutti protagonisti di un’indimenticabile esperienza e fruitori delle meraviglie che i 145 Paesi aderenti metteranno in mostra.

Nella certezza della più ampia partecipazione di tutti voi, comprese le vostre famiglie, vi auguro buon EXPO.

Arrivederci a presto!

 

IL DIRETTORE GENERALE
Delia Campanelli

 

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano