Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Olimpiadi di Italiano – Regolamento 2014-15 e nuovo termine per le iscrizioni

Termine per le iscrizioni delle scuole il giorno 31 gennaio 2015. Dettagli in allegato.

Direzione Generale
Ufficio III – Ordinamenti
Via Pola,  11 – 20124 –  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 20897
Milano, 11 dicembre 2014

Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali
della Lombardia
Ai dirigenti scolastici delle scuole statali
Ai coordinatori delle attività didattiche delle scuole paritarie
della Lombardia

Oggetto: Olimpiadi di Italiano – Regolamento 2014-15 e nuovo termine per le iscrizioni.

Si fa seguito alla nota prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 16255 del 23 settembre 2014 per comunicare che è stato pubblicato nel sito delle Olimpiadi di Italiano www.olimpiadi-italiano.it il regolamento relativo alla corrente edizione della manifestazione.

Per effetto delle nuove indicazioni ivi contenute, il nuovo termine per le iscrizioni delle scuole è protratto al 31 gennaio 2015; entro la stessa data andranno iscritti, a cura delle scuole, anche gli studenti partecipanti alla fase d’istituto della competizione.

 

Va evidenziato, tra le novità previste dal nuovo regolamento, che quest’anno è possibile l’iscrizione, da parte di ciascuna scuola, fino a 25 studenti, in ciascuna delle due sezioni di gara. A questo proposito si rammenta che per ogni istituto scolastico di secondo grado è ammessa una sola iscrizione, indipendentemente dagli eventuali diversi indirizzi di studio presenti al suo interno, per un totale massimo quindi di cinquanta partecipanti, provenienti anche da differenti corsi di studio.

 

Un’ulteriore novità consiste nell’innalzamento del numero dei finalisti ammessi alla finale nazionale a Firenze del 10 aprile 2015; saranno infatti selezionati per la finale, durante la precedente fase regionale, anche i primi tre classificati per ciascun indirizzo di scuola secondaria di secondo grado (licei, istituti professionali, istituti tecnici).

 

Si ringrazia per la consueta e preziosa collaborazione.

 

Il dirigente
Giuseppe Bonelli

Allegati

GB/ta
Referente: Prof.ssa Tullia Angino
Tel. 02.574627 249
gaetanatullia.angino@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano