Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Progetto Nazionale “Sport di Classe” – Calendario abbinamento dei Tutor alle Istituzioni scolastiche educative (Nota Miur prot. 6263 del 3/11/2014)

In allegato il calendario con le sedi, date e orari delle convocazioni.

Direzione Generale
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 20172
Milano, 28 novembre 2014

Ai Dirigenti degli Uffici Scolastici Territoriali
Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti Comprensivi e Direzioni Didattiche della Lombardia
Al Presidente del Comitato Regionale del CONI Lombardia
Al Presidente del Comitato Regionale del CIP Lombardia
Ai Coordinatori di Educazione Fisica e Sportive della Lombardia
Ai Tutor interessati

 

Oggetto: Progetto Nazionale “Sport di Classe” – Calendario abbinamento dei Tutor alle Istituzioni scolastiche educative (Nota Miur prot. 6263 del 3/11/2014).

Gentilissimi,

il 25 novembre 2014 si è riunito l’Organismo Regionale per lo Sport a Scuola costituito con decreto n. 1788 del 20/11/2014, come previsto nella nota MIUR n. 6263 del 3/11/2014.

Al fine di garantire la migliore organizzazione del Progetto in parola, l’Organismo Regionale ha deciso di delegare gli Organismi Provinciali per lo Sport a Scuola leoperazioni di abbinamento dei Tutor alle Istituzioni scolastiche ed educative.

Gli Organismi Provinciali saranno composti dal Dirigente dell’Ambito Territoriale della Provincia, dal Coordinatore di Educazione fisica provinciale e dai rispettivi delegati provinciali del CONI e del CIP.

Per quanto sopra si trasmette in allegato il calendario con le sedi, date e orari delle convocazioni.

Al fine di garantire la corretta procedura delle operazioni in totale trasparenza si indicano qui di seguito le modalità relative alla validazione della rappresentanza.

In particolare i Dirigenti Scolastici, obbligati alla presenza, potranno delegare per iscritto un proprio rappresentante.

I Tutor dovranno essere muniti di un documento di identità valido ed, in caso di impossibilità a partecipare, potranno nominare una persona di fiducia che dovrà presentare alla Commissione delega scritta e, oltre al proprio documento di identità, la fotocopia di un documento di identità valido del delegante.

Si ricorda inoltre che i Tutor, dipendenti pubblici titolari di incarico a tempo determinato o indeterminato dovranno consegnare alla Commissione il Nulla Osta della amministrazione di appartenenza.

In caso di assenza del Dirigente Scolastico o del suo delegato, l’Istituzione verrà considerata rinunciataria.

 

  Il direttore generale
Delia Campanelli

Allegati

DC/

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano