Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

CLIL – Progetti delle Reti e Produzione di Materiali Digitali ai fini dello sviluppo della metodologia CLIL

Proposte progettuali, sul modello allegato, entro e non oltre le ore 13:00 del 5 novembre 2016 all’indirizzo di posta elettronica dgosv.ufficio3@istruzione.it

 Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio VII – Ambito territoriale di Lecco e attività esercitate a livello regionale in merito al personale della scuola
Relazioni internazionali e lingue straniere
Via Pola 11, 20124 Milano – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 18982
Milano, 18 ottobre 2016

Ai dirigenti scolastici degli istituti scolastici
della Lombardia

Al sito web

 

 

Oggetto: CLIL – Progetti delle Reti e Produzione di Materiali Digitali ai fini dello sviluppo della metodologia CLIL.

Si invitano le istituzioni  scolastiche a prendere attenta visione del decreto direttoriale della Direzione Generale degli Ordinamenti e del Sistema di Valutazione prot. n. 1048 del 13 ottobre 2016 (All. 1) e della nota MIUR AOODPIT prot 11401 del 13 ottobre 2016 (All. 2), che, finalizzate allo sviluppo della metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning), danno la possibilità di accedere a fondi ministeriali per la realizzazione di

 

  • progetti di reti di scuole statali (min. 5–max. 10) di primo e secondo ciclo
  • produzione dei relativi materiali digitali.

 

Si richiama l’attenzione all’art. 4 del Decreto 1048, che recita: “I progetti dovranno essere in coerenza con le linee di indirizzo e le azioni del Piano Triennale dell’Offerta Formativa, da parte di scuole capofila di reti di scopo già esistenti o da costituire, in considerazione della valorizzazione delle esperienze documentate concernenti la metodologia CLIL, che non hanno beneficiato dei fondi di cui all’art. 27 del DM 435 del 2015.”

Si evidenzia che le proposte progettuali, rispondenti ai requisiti specificati, dovranno essere trasmesse, attraverso la scheda progetto parte integrante  del DD citato (All.3), in un unico file in formato pdf aperto, entro e non oltre le ore 13:00 del 5 novembre 2016 all’indirizzo di posta elettronica  dgosv.ufficio3@istruzione.it.  L’email dovrà avere come oggetto “Progetti CLIL 440 –DM 663/2016–Nome della Regione di appartenenza”.

Ringraziando vivamente per la collaborazione, si porgono cordiali saluti.

 

Il dirigente
Luca Volonté
Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D. Lgs. 39/93

Allegati

 

LV/pm
Responsabile del procedimento
Paola Martini 02 574627 292 – paola.martini4@istruzione.it; relazioni.lingue@gmail.com

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano