Ufficio scolastico regionale per la Lombardia » Blog Archive » Progetto ESABAC – Diploma binazionale italo-francese (Esame di Stato e baccalauréat)
Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Progetto ESABAC – Diploma binazionale italo-francese (Esame di Stato e baccalauréat)

Nuova procedura di selezione degli istituti secondari interessati a rilasciare il doppio titolo a partire dall’a.s. 2017/18. Data limite delle candidature: 30 marzo 2015. Dettagli in allegato.

Direzione Generale
Ufficio VI – Personale della Scuola
Relazioni internazionali e lingue straniere
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 16972
Milano, 06 ottobre 2014

Ai dirigenti scolastici
dei Licei e degli Istituti Tecnici

Oggetto: Progetto ESABAC – Diploma binazionale italo-francese (Esame di Stato e baccalauréat). Avvio della procedura di selezione di istituti secondari superiori della Lombardia interessati a rilasciare il doppio titolo a partire dall’a.s. 2017/18.

Si comunica ai dirigenti scolastici interessati che sono riaperti i termini di candidatura al Dispositivo ESABAC, disciplinato dal DM 95 del 8 febbraio 2013 (All.1) che consente agli studenti di ottenere un titolo di studio conclusivo della scuola secondaria di II grado valido sia in Italia sia in Francia.

Per intraprendere il percorso ESABAC gli studenti devono conseguire alla fine del primo biennio della scuola secondaria di II grado una competenza linguistica di livello minimo B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue e nel secondo biennio e nel V anno affrontare lo studio della lingua e letteratura francese per 4 ore settimanali e di storia in francese per 2 ore settimanali (vd. All.1 al DM n. 95/2013).

I requisiti essenziali richiesti agli istituti scolastici per aderire al Dispositivo sono, invece, riportati nella scheda di candidatura allegata (All.2):

  1. delibera del Consiglio di Istituto e del Collegio dei Docenti in relazione all’inserimento del Progetto ESABAC nel Piano dell’Offerta Formativa;
  2. previsione di un percorso di formazione triennale (con programmi di lingua e letteratura di lingua francese e di storia, ai sensi del DM n.95/2013), con esami a partire dall’anno scolastico 2017/2018;
  3. indicazione degli indirizzi e delle classi in cui si intende attivare il percorso ESABAC;
  4. compatibilità delle risorse di organico di istituto (con indicazione dei docenti e dei conversatori da assegnare per le discipline di lingua e cultura francese e storia).

Gli istituti interessati che soddisfano tali requisiti potranno trasmettere la propria candidatura all’USR per la Lombardia, Uff. VI – Personale della Scuola – Relazioni internazionali e lingue straniere,via Pola 1120124 Milano (alla c.a. della Prof.ssa Roberta Pugliese), compilando l’allegato 2 entro il 30 marzo 2015.      

Le candidature saranno valutate da un’apposita commissione e trasmesse alla Direzione Generale

per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione che provvederà ad autorizzare gli istituti in possesso dei requisiti a intraprendere il percorso formativo triennale a partire dall’anno scolastico 2015/2016.

Confidando nella consueta collaborazione, si porgono cordiali saluti.

Il dirigente
Luca Volonté 

 Allegati

 

LV/rp
Referente: Roberta Pugliese
02-574 627 290
Email relazioni.lingue@gmail.com

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano