Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Licei musicali – Conferimento supplenze

Precisazioni In riferimento alle operazioni di conferimento supplenze sulle discipline musicali nei licei musicali per l’a.s. 2014/15.

Direzione Generale
Ufficio VI – Personale della scuola
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 16294
Milano, 23 settembre 2014

Ai dirigenti
dei licei musicali
della Lombardia

Oggetto: Licei musicali – Conferimento supplenze.

In riferimento alle operazioni di conferimento di supplenze sulle discipline musicali nei licei musicali per l’a.s. 2014/15, si forniscono le seguenti precisazioni.

Come è noto, l’art. 5, c. 8 del D.M. del 22 maggio 2014, n. 353 ha previsto la possibilità di presentare domanda di inserimento nelle graduatorie di istituto dei licei musicali per i docenti delle classi di concorso 31/A, 32/A e 77/A in possesso dei requisiti di accesso stabiliti dalla nota del 7 maggio 2013, prot. DGPER 4405 (allegato E – tabella licei). Questo comporta che i docenti privi di uno dei citati requisiti, ivi compresi i 180 giorni di servizio prestati nei corsi sperimentali di istruzione secondaria di II grado o nei corsi ordinamentali di liceo musicale, non potranno legittimamente essere inseriti nelle relative graduatorie; per la terza fascia si prescinde, ovviamente, dal requisito dell’abilitazione.

È altresì opportuno ricordare che, ai fini del conferimento della supplenza, il docente interessato deve essere inserito nelle graduatorie di istituto della medesima provincia in cui è situato il liceo musicale; la nota del 27 agosto 2014, prot. DPIT 8481, prevede infatti il seguente ordine delle operazioni:

1)    Aspiranti inseriti nelle graduatorie ad esaurimento della provincia e nelle graduatorie di istituto di I fascia della provincia (nell’ordine: 31/A, 32/A e 77/A);

2)    Aspiranti inseriti nelle graduatorie ad esaurimento di diversa provincia e nelle graduatorie di istituto di I fascia della provincia (nell’ordine: 31/A, 32/A e 77/A);

3)    Aspiranti inseriti nelle graduatorie di istituto di II fascia della provincia (nell’ordine: 31/A, 32/A e 77/A);

4)    Aspiranti inseriti nelle graduatorie di istituto di III fascia della provincia (nell’ordine: 31/A, 32/A e 77/A);

5)    Per le province in cui è attivato un solo liceo musicale, utilizzo delle graduatorie dei licei musicali e/o coreutici delle altre province della regione secondo l’ordine di priorità definito dall’Ufficio Scolastico Regionale;

6)    Attivazione delle procedure definite dalle convenzioni con i Conservatori.

Pertanto, una volta esaurite le graduatorie di istituto della propria provincia (punto 4 della presente nota), i dirigenti scolastici dei licei musicali “Secco Suardo”, “Gambara”, “Ciceri”, “Stradivari”, “Grassi”, “D’Arco D’Este” e “Cairoli” provvederanno a comunicare eventuali disponibilità residue a questo Ufficio, che fornirà ulteriori indicazioni (punto 5); i licei musicali “Tenca”, “Zucchi”, “Manzoni” e “Candiani” potranno invece attivare direttamente le procedure definite dalle convenzioni con i Conservatori.

Confidando nella consueta fattiva collaborazione, si porgono distinti saluti.

 Il dirigente
Luca Volontè

LV/rz
Referente
Roberta Zaccuri
roberta.zaccuri1@istruzione.it
02 574 627 278

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano