Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Utilizzi annuali del personale con contratto a tempo indeterminato e nomine a tempo determinato sui posti di discipline musicali nei licei musicali della Lombardia – Ulteriori operazioni

Indicazioni dettagliate con particolare riferimento alle sequenze e operazioni previste nei punti 5-6-7, c. 13 art. 6 bis dell’ipotesi di CCNI.

Direzione Generale
Ufficio VI – Personale della scuola
Via Pola 11, 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 15182
Milano, 29 agosto 2014

Ai dirigenti degli Uffici Scolastici
Territoriali  della Lombardia

Ai dirigenti scolastici  degli istituti di ogni ordine e grado
statali e paritari  della Lombardia

 e, per loro tramite,  a tutti i docenti interessati   

Oggetto:  Utilizzi annuali del personale con contratto a tempo indeterminato e nomine a tempo determinato sui posti di discipline musicali nei licei musicali della Lombardia – Ulteriori operazioni

Come è noto, l’art. 6 bis dell’ipotesi di CCNI sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente per l’a.s. 2014/15 detta indicazioni in merito alle operazioni di utilizzi annuali del personale con contratto a tempo indeterminato e nomine a tempo determinato sui posti di discipline musicali nei licei musicali della Lombardia; il c. 13, in particolare, disciplina il relativo ordine delle operazioni.
Con nota del 28 agosto 2014, prot. DRLO 14953, sono stati resi noti i nominativi dei docenti a tempo indeterminato individuati da questo Ufficio quali destinatari di provvedimento di utilizzazione annuale, in quanto in possesso di tutti i requisiti necessari per l’insegnamento delle discipline musicali nei licei musicali (punti 3 e 4 del citato c. 13, art. 6 bis dell’ipotesi di CCNI); per quanto riguarda le disponibilità residue, si forniscono le seguenti indicazioni.

1) DOCENTI TITOLARI SULLA CLASSE DI CONCORSO 77/A (punti 5 e 7, c. 13, art. 6 bis dell’ipotesi di CCNI)
Per quanto riguarda i docenti titolari sulla classe di concorso 77/A privi del requisito dei 180 giorni di servizio su strumento nei corsi sperimentali musicali di istruzione secondaria di secondo grado o nei corsi ordinamentali di liceo musicale, ma con almeno 3 anni di servizio sulla classe di concorso 77/A, il punto 5, c. 13, art. 6 bis dell’ipotesi di CCNI, prevede l’utilizzazione sulle discipline di Esecuzione e interpretazione e Laboratorio di musica d’insieme nella provincia di titolarità, in numero pari all’esubero presente in provincia per le classi 31/A, 32/A e 77/A. A tali fini, questo Ufficio sta effettuando le valutazioni necessarie per quantificare la consistenza dell’esubero; all’esito di tali operazioni si forniranno ulteriori indicazioni. Per le province prive di esubero (punto 7, c. 13, art. 6 bis dell’ipotesi di CCNI), bisognerà attendere la conclusione degli accantonamenti di cui al paragrafo che segue.

2) DOCENTI A TEMPO DETERMINATO (punto 6, c. 13, art. 6 bis dell’ipotesi di CCNI)
Ai sensi della nota del Dipartimento per il sistema educativo di Istruzione e Formazione del 27 agosto 2014, prot. 8481, i docenti inseriti nelle graduatorie ad esaurimento e nelle graduatorie di istituto per le classi di concorso 31/A, 32/A e 77/A, in possesso dei requisiti previsti per l’insegnamento nei licei musicali, e che abbiano prestato servizio specifico per almeno un anno scolastico nei licei musicali ordinamentali sulle discipline di Esecuzione e Interpretazione e Laboratorio di musica d’insieme, possono inoltrare apposita istanza di accantonamento sul posto o sulla quota oraria assegnata nell’a.s. 2013/14 o negli anni scolastici precedenti, purché abbiano presentato il modello B1 nel liceo di interesse. La domanda dovrà essere inviata direttamente al liceo musicale di interesse, entro il 5 settembre 2014; ciascun liceo musicale avrà cura di comunicare tempestivamente a questo Ufficio il numero di accantonamenti totali, all’esito dei quali si procederà secondo l’ordine di operazioni previsto dal c. 13, art. 6 bis dell’ipotesi di CCNI.
È opportuno precisare che, qualora il docente che aspiri alla nomina a tempo determinato nei licei musicali sulla disciplina di Esecuzione e interpretazione, Laboratorio di musica d’insieme, Teoria analisi e composizione, Storia della musica o Tecnologie musicali, abbia nel frattempo accettato una nomina fino al 30 giugno o al 31 agosto, non vi potrà rinunciare: pertanto i docenti aspiranti al liceo musicale, dopo aver valutato la disponibilità residua sulla disciplina di interesse, potranno accettare altre nomine a tempo determinato soltanto per un numero di ore compatibile con tale disponibilità, in modo che, una volta ottenuta anche la nomina sul liceo musicale, la quantificazione totale delle ore non risulti superiore a 18.

Distinti saluti.

Il dirigente
Luca Volonté

 

LV/rz

Referente: Roberta Zaccuri
roberta.zaccuri1@istruzione.it
02 574 627 278

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano