Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Erasmus+: informazioni per le candidature

Nota relativa in particolare all’azione KA1. Scadenza 4 marzo 2015.

 

Direzione Generale
Ufficio VI – Personale della scuola
Relazioni internazionali e lingue straniere
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 1201
Milano, 29 gennaio 2015

Ai dirigenti scolastici di Istituti di ogni ordine e grado
e dei Centri Istruzione degli Adulti

Ai docenti interessati

Al personale ATA interessato

Oggetto: Erasmus+: informazioni per le candidature

Si informa che è possibile presentare le domande di partecipazione del programma Erasmus+ secondo le scadenze seguenti:

  • entro il 4 marzo 2015, ore 12.00 di Bruxelles, per Azione Chiave 1 (KA1) per progetti di mobilità del personale della scuola;
  • entro il 31 marzo 2015, ore 12.00 di Bruxelles, per Azione Chiave 2 (KA2) per progetti di partenariati strategici.

Informazioni dettagliate, modulistica, una Guida al Programma e una Guida alla compilazione della modulistica sono reperibili sul sito dell’Agenzia Nazionale rispettivamente ai link http://www.erasmusplus.it/ e http://www.erasmusplus.it/?page_id=22 che offrono anche utili videotutorial e FAQ.

  Di seguito si propone una scheda di sintesi relativa all’ Azione Chiave 1 – KA1 per progetti di mobilità del personale della scuola

DESTINATARI: Scuole di ogni ordine e grado, dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di secondo grado che, all’interno di un Piano di Sviluppo Europeo (European Development Plan), presentano un “progetto di mobilità” per il proprio personale di 1 o 2 anni caratterizzato da due tipologie di attività. I nominativi dei singoli partecipanti e i dettagli del corso non sono richiesti nel modulo di candidatura.

DURATA DEL PROGETTO PRESENTATO DALLA SCUOLA: 1 o 2 anni con inizio tra il 1/6/15 e il 31/12/15

DURATA DELLE ATTIVITÀ: 2 giorni a 2 mesi (esclusi i giorni di viaggio). Ogni attività di mobilità si deve svolgere all’estero, in un Paese che partecipa al Programma Erasmus+

SCADENZA4 marzo 2015 ore 12:00 (orario di Bruxelles) – Presentazione della candidatura esclusivamente tramite e-form.

ATTIVITÀ PER LO SVILUPPO PROFESSIONALE DELLO STAFF

  • Attività di insegnamento: questa attività permette al personale scolastico, docente e non, di insegnare presso una scuola partner all’estero

  • Formazione del personale: questa attività sostiene lo sviluppo professionale di docenti, dirigenti e altro personale scolastico nelle seguenti modalità: partecipazione a corsi strutturati, eventi formativi all’estero, job-shadowing/periodo di osservazione all’estero in una scuola partner o in altra organizzazione attiva nel settore dell’istruzione scolastica.

OBIETTIVI: Sviluppare le competenze del personale della scuola (insegnamento, formazione di ambito didattico o amministrativo, lingue, TIC, …), ampliare le conoscenze e la comprensione delle politiche e delle pratiche nazionali, dare avvio a cambiamenti in termini di modernizzazione e internazionalizzazione delle scuole, porre in relazione istruzione formale e non formale, formazione professionale e mercato del lavoro, rafforzare la qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento.

 FINANZIAMENTO E VOCI DI COSTO

  • Sostegno organizzativo Costi direttamente legati per la realizzazione delle attività di mobilità: preparazione pedagogica, interculturale e linguistica dei partecipanti, monitoraggio e supporto dei partecipanti durante la mobilità, verifica dei risultati.
    Il contributo è calcolato sulla base di scale di costi unitari pro-capite: 1-100 partecipanti € 350 per partecipante, oltre 100 partecipanti € 200 per ogni partecipante aggiuntivo.

  • Contributo ViaggioCalcolato sulla base di scale di costi unitari per fasce di distanza. La fascia chilometrica si riferisce ad una sola tratta del viaggio mentre la tariffa corrispondente copre sia il viaggio di andata che quella di ritorno. La distanza dovrà essere verificata utilizzando esclusivamente lo strumento di calcolo fornito dalla CE e disponibile al link: http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/tools/distance_en.htm

  • Sostegno individuale – Contributo calcolato sulla base di scale di costi unitari per paese e per durata di permanenza all’estero. Finanzia i costi di soggiorno dei partecipanti (es. vitto, alloggio, trasporti locali).

  • Contributo per il corso – costi direttamente legati al pagamento delle tasse di iscrizione € 70 al giorno per partecipante MAX € 700 per partecipante

  • La richiesta del supporto finanziario per la copertura dei costi di corso deve essere motivata nella candidatura.

  • Contributo per persone con Bisogni SpecialiFinanziamento sulla base dei COSTI REALI effettivamente sostenuti. La richiesta del contributo per la copertura di questi costi deve essere opportunamente motivata e giustificata nella candidatura.

 Per ulteriori informazioni o approfondimenti si prega di fare riferimento ai siti sopra citati.

Seguirà successiva nota relativa all’Azione KA2.

 

Cordiali saluti.

Il dirigente
Luca Volonté 

 

LV/rp

Referente
Roberta Pugliese
relazioni.lingue@gmail.com

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano