Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Pubblicata la versione aggiornata del dossier Perché studiare il tedesco?

Il dossier, realizzato da USR Lombardia – Relazioni internazionali, sottolinea l’importanza dell’insegnamento della lingua tedesca come ampliamento e valorizzazione dell’offerta formativa degli istituti scolastici.

Direzione Generale
Relazioni internazionali e lingue straniere
Via Ripamonti, 85 – 20141 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 832
Milano, 1 febbraio 2012

Ai dirigenti scolastici delle
scuole secondarie di primo e secondo grado

Oggetto: Trasmissione del Dossier informativo n. 2 –  Perché studiare il tedesco? aggiornato a gennaio 2012

L’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia – Relazioni Internazionali e Lingue Straniere trasmette il Dossier informativo sul tedesco Perché studiare il tedesco n. 2, aggiornato a gennaio 2012, al fine di richiamare l’attenzione delle SS.LL sull’importanza dell’insegnamento della lingua tedesca come ampliamento e valorizzazione dell’offerta formativa dei Loro istituti scolastici.

Da alcuni anni si segnala una drastica riduzione dell’insegnamento della lingua tedesca nella scuola secondaria di primo grado con gravi ripercussioni sugli istituti di secondo grado, in netta contraddizione con le reali esigenze del mercato del lavoro nella nostra regione, che vede nella Germania il primo partner commerciale sia per import/export sia per i movimenti del turismo verso la Lombardia. Nonostante le aziende richiedano personale competente, si continua ad operare scelte che penalizzano quello che potrebbe rivelarsi uno strumento privilegiato e strategico per accedere al mondo del lavoro: la conoscenza del tedesco.

Va ricordato, inoltre, che il tedesco è la lingua madre più parlata in Europa e permette di comunicare con oltre 100 milioni di persone.

Nel rispetto dell’autonomia organizzativa e didattica di ciascuna istituzione scolastica, l’USR per la Lombardia reputa opportuno ricordare che l’offerta delle lingue straniere dovrebbe essere la più diversificata possibile in quanto determinante per le future scelte lavorative degli studenti.

Il direttore generale
Giuseppe Colosio

Allegato

/rs

Rita Maria Scifo
02.574627322
rita.scifo@yahoo.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano