Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Linee di indirizzo sulla “Mobilità studentesca internazionale individuale”

Il processo di internazionalizzazione, caratterizzato da un costante incremento di progetti di partenariato, gemellaggi, attività di scambio, stage, visite e soggiorni di studio all’estero ha reso il fenomeno della mobilità studentesca parte integrante dei percorsi di istruzione e formazione.

Direzione Generale
Ufficio VI – Personale della Scuola
Relazioni internazionali e lingue straniere
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 7210
Milano, 12 giugno 2013

Ai dirigenti scolastici degli
istituti di ogni ordine e grado

Oggetto: Linee di indirizzo sulla “Mobilità studentesca internazionale individuale”

Nell’ultimo decennio la dimensione internazionale ha assunto un ruolo centrale nei curricoli scolastici e nei percorsi formativi, determinando profondi cambiamenti negli scenari socio-educativi.

Il  processo di internazionalizzazione è stato caratterizzato da un costante incremento di progetti di partenariato, gemellaggi, attività di scambio, visite e soggiorni di studio, stage formativi all’estero, esperienze di studio e di formazione di pochi mesi o di un intero anno scolastico sia in Europa sia in altri Paesi, rendendo il fenomeno della mobilità studentesca  parte integrante dei percorsi di istruzione e formazione.

Tuttavia, il fenomeno strutturale della mobilità studentesca ha evidenziato alcune criticità che riguardano in particolare:

  • il riconoscimento degli studi effettuati all’estero per gli studenti italiani;
  • la comparazione delle discipline studiate per gli studenti italiani;
  • l’ammissione all’anno successivo per gli studenti italiani;
  • l’ammissione alle classi per gli studenti stranieri;
  • la valutazione e la certificazione delle esperienze di studio sia per gli studenti italiani sia per gli studenti stranieri.

Al fine di fornire risposte concrete a tali problematiche il MIUR ha ritenuto opportuno raccogliere nella nota Prot. 843 del 10 aprile 2013  le “Linee di indirizzo sulla mobilità studentesca internazionale individuale”  (All. 1), fornendo indicazioni operative e una sintesi della normativa che disciplina le modalità di riconoscimento degli studi e brevi periodi di studio e di formazione effettuati all’estero, al fine di facilitare le istituzioni scolastiche nell’organizzazione di attività volte a sostenere sia gli studenti italiani partecipanti a soggiorni di studio all’estero sia gli studenti stranieri ospiti nelle scuole italiane.

Il dirigente
Luca Volonté 

Allegato

Allegato 1 (Linee di indirizzo sulla mobilità studentesca internazionale individuale
Titolo: Allegato 1 (Linee di indirizzo sulla mobilità studentesca internazionale individuale (0 click)
Etichetta:
Filename: protlo7210_13all1.pdf
Dimensione: 86 KB

LV/rs

Referente Rita Maria Scifo
02 574627 322 – lingue@istruzione.lombardia.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano