Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

MatEstate 2010

Entro il 25 maggio i docenti interessati possono iscriversi alla scuola estiva di matematica MatEstate2010.

Direzione Generale
Servizio per la valutazione
Via Ripamonti, 85 – 20141 Milano – Tel. 02 574 627 320 – Fax 02 568 142 72
E-mail: annamaria.gilberti@istruzione.it
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 6361
Milano, 23 aprile 2010

Ai dirigenti scolastici
Ai docenti delle scuole dell’infanzia,
Ai docenti di area scientifica della scuola primaria e di matematica della scuola secondaria di primo e secondo grado,
Ai referenti territoriali di matematica

Oggetto: MatEstate2010 – scuola estiva di matematica per docenti (scad. 25 maggio 2010)

L’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, a proseguimento dell’attività promossa dal 2006, in collaborazione con le Università secondo gli accordi confluiti nell’Intesa del 20 luglio 2007, con la Fondazione gruppo Credito Valtellinese, con l’USP di Sondrio e la collaborazione dell’ITIS “Mattei” di Sondrio, organizza MatEstate2010, avente per oggetto sia la individuazione dei criteri e delle condizioni realizzative di una progettazione formativa e didattica finalizzata a favorire i presupposti di base di uno sviluppo delle competenze matematiche nel curricolo verticale, sia l’impianto di azioni d’accompagnamento territoriale per la diffusione del prodotto delle precedenti edizioni.

La scuola estiva residenziale, indirizzata a 40 docenti a tempo indeterminato delle scuole statali della Lombardia di cui 20 della scuola dell’infanzia e20 docenti a tempo indeterminato di matematica delle scuole statali di ogni ordine e grado con competenza avanzata nella formazione si terrà in provincia di Sondrio dal 23 agosto (dalle ore 11) al 27 agosto 2010 (fino alle ore 16,30).
(Sede: Tresivio presso il Centro di Formazione del Credito Valtellinese e Chiesa in Valmalenco presso la scuola secondaria) 

Dopo i seminari denominati “MatEstate”, nelle quattro edizioni dal 2006, si sono costituiti quattro gruppi disciplinari tematici di matematica che hanno principalmente lavorato con elaborazione on line (con il supporto dei docenti universitari impegnati a vario titolo nel progetto) per la messa a punto di quadri di riferimento per la fine della scuola primaria, del primo ciclo di studi e per i corsi quinquennali della scuola secondaria di secondo grado sia per il passaggio dal biennio al triennio sia nella previsione d’accesso al mondo del lavoro sia per l’accesso alle facoltà universitarie, in particolare, scientifiche.

Nel presente anno scolastico sono state effettuate due fasi di lavoro:

  • l’editing dei prodotti dell’ultimo seminario,
  • la progettazione della prossima scuola estiva “MatEstate 2010” per la parte dedicata ai docenti della scuola dell’infanzia
    • contestualizzata nella fase di fine sperimentazione delle Indicazioni Nazionali ed integrazione dei processi,
    • con la formulazione d’ipotesi di percorsi curricolari nella prospettiva della continuità curricolare verticale.

La questione è importante per gli insegnanti e per gli studenti al fine di programmare e monitorare una preparazione adeguata in una disciplina come la matematica, spesso percepita come una temuta difficoltà per cui l’approccio iniziale rispetto all’educazione scientifica non può essere sottovalutato.

A conclusione di questo percorso trasversale tra i diversi ordini di scuola a partire dal triennio della scuola superiore e via via a risalire nell’età degli studenti fino all’età prescolare, si propone un seminario residenziale della durata di 36 ore di cui:

  • un terzo con conversazioni stimolo e d’indirizzo che tengono conto del contesto normativo (ad es. le PN degli esami di stato fine primo ciclo, la certificazione delle competenze alla fine del primo ciclo nella prospettiva del curricolo verticale…), di risultati di ricerche internazionali e nazionali (ad es. la ricerca FINVALI effettuata con la SILSIS-MI), le prove internazionali PIRLS, TIMSS, OCSE PISA, la ricerca nell’approccio scientifico in età prescolare
  • la metà del tempo con lavoro di produzione finalizzata ai due obiettivi suddetti con la presenza dello staff degli esperti universitari (Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Università Cattolica del Sacro Cuore, Politecnico di Milano, Università agli studi di Bologna e di Camerino), di rappresentanti di scuole lombarde in rete impegnate nella ricerca per la scuola dell’infanzia, di rappresentanti dei gruppi del precedente seminario e del gruppo operante nelle attività dei Servizio per la Valutazione sulla tematica certificativa
  • un sesto per il confronto e la sintesi.

I partecipanti saranno ospitati gratuitamente presso strutture alberghiere di Chiesa in Valmalenco, assistite da un servizio di navetta. Le spese di viaggio dalla propria residenza a Sondrio e rientro sono a carico dei partecipanti.

Le richieste di partecipazione a MatEstate2010 si effettuano mediante iscrizione on-line dal 10 al 25 maggio all’indirizzo www.istruzione.lombardia.gov.it/iscrizioni/matest10/index.php disponibile, appunto, in suddetto periodo.

Fra i docenti che proporranno la propria candidatura questo Ufficio Scolastico regionale ne individuerà 20 da ammettere a MatEstate2010, in base ai criteri di selezione volti a favorire i docenti più giovani, in possesso di pregressa esperienza di studio-ricerca (in ambito universitario o scolastico) nel campo della didattica della proto-matematica e della matematica, provenienti dalle diverse province della Lombardia. Quattro posti vengono riservati a docenti residenti in provincia di Sondrio. Non viene esclusa la possibilità di ammissione di due docenti provenienti dal medesimo istituto scolastico ma, in caso di esubero delle domande, sarà accolta una sola domanda per scuola.

Altrettanta selezione per i 20 docenti con esperienza pregressa disponibili all’attività di formazione territoriale dell’anno scolastico prossimo.

L’iscrizione comporta dichiarazione vincolante di disponibilità a:

  1. partecipare per l’intero periodo alla scuola estiva
  2. costituire nel prossimo anno scolastico gruppi di lavoro per sviluppare le tematiche affrontate nella scuola estiva, sia nella propria scuola sia nel territorio stabilendo reti di collegamenti fra gli istituti scolastici e le università.

Entro il 30 maggio 2010 ai docenti ammessi verrà data comunicazione e, successivamente, sarà inviato il programma dettagliato dei lavori.

In considerazione della rilevanza dell’iniziativa, si invitano le SS.LL. a voler dare ampia diffusione alla presente comunicazione.

La dirigente
Annamaria Gilberti

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano