Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Campionati Studenteschi 2013/2014: fase regionale Tennis Tavolo, primo e secondo grado

Appuntamento martedì 8 aprile ad Asola (MN). Iscrizioni entro martedì 1° aprile.

logo-pdf

Direzione Generale
Coordinamento regionale attività motorie e sportive
Via Pola, 11 – 20124 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 5372
Milano, 11 marzo 2014

All’Assessore Regionale Sport e Giovani della Lombardia

Ai Dirigenti degli A.T. della Lombardia

Ai Coordinatori di Educazione Fisica della Lombardia

Al Presidente Comitato Regionale C.O.N.I. Lombardia

Al Presidente C.I.P. della Lombardia

Al Presidente Comitato Regionale  F.I.Te.T. Lombardia

Ai  Delegati Provinciali C.O.N.I. della Lombardia

Al Presidente della Provincia di Mantova

All’ANCI

Al Sindaco del Comune di Asola (MN)

Al Presidente Tennis Tavolo Asola

Al Dirigente IC Asola

Oggetto: Campionati Studenteschi a.s. 2013/14. Fase Regionale lombarda Tennis Tavolo 1° e 2° grado – Asola (MN), 8 aprile 2014

Questo Ufficio, su indicazione della Commissione Organizzatrice Regionale dei Campionati Studenteschi per la Lombardia e della Conferenza Regionale dei CS, in collaborazione con Regione Lombardia, il Comitato Regionale CONI, il C.I.P. Lombardia, il Comitato Regionale della Federazione Italiana Tennis Tavolo (FITeT) e il Comune di Asola, indice ed organizza la fase regionale dei Campionati Studenteschi di Tennis Tavolo.

La manifestazione, riservata agli studenti iscritti e frequentanti gli istituti di istruzione secondaria di 1° e 2° grado, si svolgerà martedì 8 aprile 2014, ad Asola (Mantova), presso il Centro Sportivo “Schiantarelli”, via Parma, 27.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

  • ore 09.00: ritrovo concorrenti, giurie e sorteggi;
  • ore 09.30: inizio incontri;
  • al termine: premiazioni.

ETA’ DEI PARTECIPANTI

Scuola Secondaria di 1° grado: categoria Unica. Possono partecipare gli/le alunni/e nati/e negli anni  2000, 2001, 2002 e (2003) purché iscritti/e e frequentanti le scuole secondarie di primo grado statali o paritarie.

Scuola Secondaria di 2° grado: categorie Allieve e Allievi. Possono partecipare gli/le studenti/esse nati/e negli anni 1997, 1998, 1999 (2000) purché iscritti/e e frequentanti le scuole secondarie di secondo grado statali o paritarie.

ACCOMPAGNATORI

E’ ammesso un accompagnatore per ogni squadra.

DOCUMENTI

Ciascun partecipante dovrà essere in possesso di un documento di identità o, in alternativa, del modello di certificazione di identità personale rilasciato a firma del Dirigente Scolastico.

Il docente accompagnatore dovrà, se richiesto dalla giuria di gara e pena l’esclusione dalla manifestazione, presentare il modello B attestante la regolare posizione dei partecipanti al torneo;

N.B: Non è previsto il cestino pasto. Ogni rappresentativa deve provvedere autonomamente.

Presso la struttura che ospita l’evento è possibile fruire del bar e nelle immediate vicinanze è possibile accedere ad un ristorante-pizzeria.

ISCRIZIONI

Le iscrizioni, tramite il modulo allegato, dovranno pervenire entro martedì 1 aprile 2014 a:

U.S.T. di Mantova – Ufficio Ed. Fisica e Sportiva (sergio.vernizzi.mn@istruzione.it ) e, per conoscenza, al Comitato Regionale F.I.Te.T. ( crl@fitetlombardia.org )

AMMISSIONI

Per le categorie Cadetti e Cadette sono ammesse le prime due rappresentative classificate di ogni fase provinciale.

Per le categorie Allieve e Allievi è ammessa una sola rappresentativa per le province che hanno effettuato una fase provinciale con meno di 5 rappresentative; per tutte le altre province sono ammesse le prime due rappresentative classificate.

REGOLAMENTO TECNICO E FORMULA DELLA COMPETIZIONE

  1. Le prove hanno carattere di competizione a squadre;
  2. le rappresentative d’istituto devono essere obbligatoriamente composte da 2 atlete/i titolari (indicati con le lettere A e B) e potrà essere indicato il nominativo di una eventuale riserva;
  3. l’atleta di una rappresentativa indicato con la lettera A sul modulo di iscrizione incontrerà sempre il giocatore dell’altra rappresentativa indicato anch’esso con la lettera A;
  4. ogni incontro della competizione a squadre si articola su tre gare (Formula Davis ridotta), due di singolare ed uno di doppio che si disputerà solo in caso di parità al termine dei due singolari;
  5. tutti gli incontri di singolare e di doppio si disputeranno al meglio dei 3 set;
  6. il giocatore, o la coppia, che arriva prima a 11 punti vince il set, a meno che i giocatori, o le coppie in gara, non abbiano raggiunto i 10 punti pari: vince chi per primo si aggiudica i due punti di vantaggio;
  7. ogni squadra dovrà schierare durante l’incontro i due atleti (A e B) nei match di singolare ed in quello di doppio;
  8. la competizione si svolgerà con il sistema a doppia eliminazione e, nelle sole partite di finale, con il vantaggio di un set negli incontri di singolo e del doppio a favore della rappresentativa che arriva dal girone dei vincenti;
  9. in caso d’infortunio di un atleta e solo a seguito di una verifica a cura del medico della manifestazione, è prevista la sostituzione dello stesso, a cui, in ogni caso, viene dato perso l’incontro in corso di svolgimento nel momento dell’infortunio;
  10. la compilazione del torneo sarà definita tramite sorteggio che verrà effettuato, il giorno precedente la gara, presso l’UST di Mantova, evitando, per il solo primo turno, incontri tra rappresentative della stessa provincia;
  11. il tavolo, le palline, le racchette e le regole di gioco sono quelle previste dal regolamento tecnico della Federazione Italiana Tennis Tavolo;
  12. saranno premiate le prime tre rappresentative classificate di ogni categoria e tutti i suoi componenti;
  13. per tutto quanto non previsto, si fa riferimento al regolamento tecnico della FITeT.

PROGETTO COMUNICARE LO SPORT

Il progetto “Comunicare lo Sport” quest’anno prosegue con una modalità innovativa. L’obiettivo è di valorizzare sia gli studenti partecipanti alle finali regionali dei Campionati Studenteschi, sia i giovani addetti stampa-studenti di ogni scuola partecipante alle sopracitate finali. Ci sarà la possibilità infatti, per ogni scuola partecipante ad una finale regionale, di inviare 2 o 3 foto (meglio se in bassa risoluzione) e un breve comunicato o un’intervista relativi alla manifestazione scritti da uno degli studenti coinvolti o da un addetto-stampa studente aggregato alla squadra previo accordo con il coordinatore di educazione fisica della propria provincia (che darà la disponibilità di eventuali posti sul pullman). Le foto e i comunicati dovranno essere inviati a: giulianamaria.cassani@istruzione.it   tel 02.574627265  e verranno pubblicati successivamente sul sito dell’Ufficio Scolastico regionale (www.istruzione.lombardia.gov.it ) nella sezione Attività Motorie e Sportive. Nella stessa sezione  sarà possibile consultare le note e i risultati delle gare regionali.

E’ previsto un numero massimo di 30 partecipanti pertanto, oltre questo limite, verranno chiuse le iscrizioni.

Il dirigente
Marco Bussetti

Allegato

Modulo iscrizione tennis tavolo finale regionale 2014
Titolo: Modulo iscrizione tennis tavolo finale regionale 2014 (0 click)
Etichetta:
Filename: protlo5372_14mod.doc
Dimensione: 91 KB

MB/gc

Coordinamento Attività Motorie e Sportive

Giuliana Cassani
02.574627265 – giulianamaria.cassani@istruzione.it   

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano