Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Dirigenti scolastici che cessano dal servizio – Piano ferie

I dirigenti scolastici che intendono produrre domanda di cessazione dal servizio dal primo settembre, nel termine del 30 marzo, dovranno predisporre un piano ferie, che ne consenta la totale fruizione fino al termine dell’anno scolastico.

Direzione Generale
Ufficio VII – Dirigenti amministrativi, tecnici e scolastici
Via Ripamonti, 85 – 20141 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 3333
Milano, 30 marzo 2012

Ai dirigenti scolastici di tutte le
istitutuzioni scolastiche
della Lombardia

E p.c.
Alle Organizzazioni Sindacali
Area V dei Dirigenti scolastici
della Lombardia

Oggetto: Dirigenti scolastici che cessano dal servizio – Piano ferie

A seguito del D.M. n.22 del 12 marzo 2012, con cui viene stabilita la data entro la quale il personale della scuola può presentare domanda di cessazione dal servizio a decorrere dal 1° settembre 2012, si specifica che i dirigenti scolastici che intendono produrre tale istanza nel termine del 30 marzo, dovranno predisporre un piano ferie, che ne consenta la totale fruizione fino al termine dell’anno scolastico, da voler trasmettere a questo Ufficio a mezzo fax (02.574627246) entro e non oltre il 16 aprile 2012.

Si rammenta come la programmazione e l’organizzazione delle ferie rientri nell’esclusiva competenza e responsabilità di ogni dirigente che è tenuto a garantire, in tali periodi, la continuità e regolarità del servizio scolastico.

Nell’ottica di un contenimento della spesa pubblica, si raccomanda vivamente ai dirigenti interessati di fruire delle ferie non ancora godute. La possibilità di monetizzare le stesse, infatti, è subordinata alla presenza di gravi esigenze personali e di servizio debitamente documentate nonché all’aver trasmesso il prescritto piano ferie senza il quale non sarà possibile riscontrare la sussistenza dei presupposti per la liquidazione delle ferie non godute.

 Si ricorda, inoltre, che l’impossibilità di fruire delle ferie nell’ultimo trimestre riguarda solo i DS che recedono dal contratto, ai sensi dell’art. 32 del CCNL 11/04/2006, e non anche coloro che chiedono di andare in pensione entro il 30 marzo.

Il dirigente
Mario Maviglia

MM/ag

Per informazioni: Antonella Gentile
Tel 02 574 627 297  Fax   02 574 627 246
Email  antonella.gentile21@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano