Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Bando di concorso l’Europa cambia la scuola

Il Concorso Nazionale “l’Europa cambia la scuola” edizione 2011, si ripropone attraverso l’attività di cooperazione, di rafforzare i processi di autonomia che costituiscono importanti opportunità di miglioramento della qualità dell’offerta formativa.

Direzione Generale
Relazioni internazionali e lingue straniere
Via Ripamonti, 85 – 20141 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 2884
Milano, 15 marzo 2011

Ai dirigenti scolastici
delle scuole di ogni ordine e grado
della Lombardia

Oggetto: Pubblicazione Bando del Concorso Nazionale “l’Europa cambia la scuola”- Label 2011

Si rende noto che è stato pubblicato sul sito del Ministero nello spazio “Buongiorno Europa” il bando del Concorso “l’Europa cambia la scuola”- Label 2011.

L’iniziativa del Label parte dal presupposto che le  attività di cooperazione europea rafforzano i processi di autonomia e costituiscono importanti opportunità di miglioramento per la qualità dell’offerta formativa della  scuola attraverso la loro capacità di innescare “cambiamenti”.
Il LABEL ha come riferimento il Programma “Istruzione e Formazione 2020”, la strategia europea per apprendimento permanente (Lifelong Learning), e la cooperazione europea in senso lato. Attraverso il concorso si intende promuovere in seno alle scuole coinvolte nella cooperazione europea un percorso di  riflessione e consapevolezza che aiuti gli istituti a sostenere i processi di miglioramento attivati.

Destinatari:

Il bando è rivolto alle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado che abbiano realizzato iniziative di cooperazione europea in collaborazione attiva con realtà scolastiche di altri paesi europei nel periodo 2008-2011, con conclusione entro l’a.s. 2010/2011.

Tali attività devono essere state foriere di cambiamento e innovazione nella scuola e fonte di ispirazione per iniziative analoghe in contesti differenti.

Un attestato Nazionale di qualità LABEL valido per un anno verrà  attribuito ad un massimo di 10 istituti, i quali riceveranno inoltre i premi, indicati nella apposita sezione “Premi”.

Modalità di partecipazione:

Si chiede agli Istituti scolastici impegnati in attività in dimensione europea di “raccontare” con un minimo di 300 parole e un massimo di 1000 il percorso realizzato, facendo emergere il valore aggiunto che l’esperienza di cooperazione ha apportato alle finalità della scuola espresse dal Piano dell’offerta formativa, alla sua organizzazione didattica e gestionale, ai suoi processi di apprendimento-insegnamento e al clima stesso dell’Istituto.

Il “racconto” dovrebbe rispondere alla seguente domanda generale:

Cosa abbiamo appreso, come siamo cambiati e come possiamo consolidare il cambiamento?

Alla domanda di partecipazione si chiede possibilmente di allegare alcuni dei materiali prodotti (caricati su supporto elettronico: CD/DVD) che documentino o rappresentino le parti salienti del percorso educativo raccontato e il processo di cambiamento realizzato o in corso. Si chiede di inviare in particolare: alcune immagini, non più di 3 per ogni scuola (possibilmente in alta risoluzione), che aiutino ad illustrare i contenuti del racconto e diari di bordo/portfolio.

Per partecipare sarà necessario compilare il modulo di candidatura disponibile e scaricabile sul sito MIUR-Direzione Generale Affari Internazionali all’indirizzo: http://archivio.pubblica.istruzione.it/buongiorno_europa/label2011.shtml

Il modulo compilato in ogni sua parte, debitamente timbrato e firmato dal Rappresentante Legale dell’Istituto scolastico partecipante, insieme ai materiali e agli elaborati prodotti, dovrà essere inoltrato entro e non oltre il 16 maggio 2011 (farà fede il timbro postale) all’indirizzo:

USR Per la Lombardia – Relazioni internazionali e lingue straniere
Via Ripamonti 85 – 20141 Milano

L’USR istituirà una Commissione di Valutazione che, nel rispetto di criteri definiti a livello nazionale, avrà il compito di selezionare le esperienze maggiormente significative della Lombardia e di trasmettere le stesse al MIUR.

Maggiori informazioni possono essere reperite nel bando allegato  o all’indirizzo sopra citato.

Restando a disposizione per ulteriori informazioni, invio cordiali saluti.

La dirigente
Gisella Langè

Allegato

Bando di concorso
Titolo: Bando di concorso (0 click)
Etichetta:
Filename: protlo2884_11all1.pdf
Dimensione: 58 KB

GL/ed

Responsabile del procedimento
Enrica Dozio tel 02 574 627 292
Email lingue@istruzione.lombardia.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano