Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Esami di stato II ciclo: candidatura reti territoriali per il coordinamento per la formazione

Candidature entro le ore 16 del 26/11/2014 tramite l’indirizzo di posta uff3-lombardia@istruzione.it.

Direzione Generale
Ufficio III – Ordinamenti
Via Pola, 11 – 20124 –  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 19505
Milano, 21 novembre 2014

Alle Istituzioni scolastiche statali secondarie di secondo grado

E  p. c. Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali
                                                                        

Oggetto: Candidature di istituzioni scolastiche per la gestione su base territoriale di progetti formativi di interesse generale – DM 351/14 – art.5, comma 1, lett d – Esami di stato II ciclo

Il MIUR, Direzione generale per gli ordinamenti scolastici  e la valutazione del sistema nazionale d’istruzione, a seguito del DM n. 351/2014, con il Decreto direttoriale 890/2014 che si allega (pdf, 1,3 Mb) ha regolamentato l’assegnazione di risorse finanziarie a istituzioni scolastiche per coordinare le iniziative di formazione del personale docente  relativamente allo svolgimento dell’Esame di Stato di II ciclo, in  base alle modifiche introdotte dal riordino DD.PP.RR. 87,88,89 del 2010. Il finanziamento sarà pari ad euro 10.876,00.

 La selezione sarà operata attraverso l’esame comparato delle candidature avanzate dalle istituzioni scolastiche secondarie di II grado presentate all’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia – Ufficio III – inderogabilmente entro le ore 16 del 26/11/2014 tramite l’indirizzo di posta uff3-lombardia@istruzione.it.

 Le candidature verranno valutate da una commissione nominata da questo Ufficio scolastico regionale ai sensi dell’articolo 5, comma 7, del D.M. n. 351/2014 e secondo i seguenti parametri:

  1. adeguatezza della proposta alle specifiche del progetto formativo (max 40 punti)
  2. progetti formativi in favore di personale scolastico precedentemente portati a valido compimento (max 30 punti)
  3. qualità e fruibilità dei materiali formativi, che rimangono proprietà dell’amministrazione, che le istituzioni o reti di impegnano a realizzare nell’ambito del progetto (max 30 punti).

 

Si ringrazia per l’attenzione e si porgono cordiali saluti.

Il dirigente
Giuseppe Bonelli

 

GB/ep
Per informazioni
Tullia Angino
tel. 02.574627249
Email: gaetanatullia.angino@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano