Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Fase Regionale di Sci Alpino, Sci Nordico e Snow Board

Fase regionale dei Giochi Sportivi Studenteschi degli Sport Invernali: 6 e 7 marzo 2012.

Direzione Generale
Coordinamento regionale attività motorie e sportive
Via Ripamonti, 85 – 20141 Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 1665
Milano, 21 febbraio 2012

All’Assessore  Regionale Sport e Giovani

Ai Dirigenti  degli AT della Lombardia

Ai Coordinatori di Ed. Fisica della Lombardia

Al Presidente Com. Reg. C.O.N.I. Lombardia

Al Presidente Com. Reg.  F.I.S.I. della Lombardia

Al Presidente Com. Reg. CIP Lombardia

Ai  Presidenti Com. Prov. C.O.N.I. Lombardia

All’ANCI

Al Direttore degli Impianti di Chiesa in Valmalenco

Al Presidente della FICr di Sondrio

Oggetto: Giochi Sportivi Studenteschi 2012 – Fase Regionale di Sci Alpino, Sci Nordico e Snow Board – Sicurezza sulle piste da sci per studenti e insegnanti

Questo Ufficio, su indicazione della Commissione Organizzatrice Regionale dei Giochi Sportivi Studenteschi, in accordo con l’Ambito Territoriale di Sondrio ed in collaborazione con l’Assessorato allo Sport della Regione Lombardia, il Comitato Regionale del CONI, il Comitato Regionale CIP, il Comitato Regionale Alpi Centrali della FISI e l’Anci, indice ed organizza la fase regionale dei Giochi  Sportivi Studenteschi degli Sport Invernali (Fondo, Slalom Gigante e Snow Board), riservata agli studenti iscritti e frequentanti gli Istituti di Istruzione Secondaria di 1° e 2° grado, che si svolgerà nei giorni:

 martedì 6 e mercoledì 7 marzo 2012

PALU’ DI CHIESA VALMALENCO (SO)

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE alle gare di Sci Nordico (Fondo) e di Sci Alpino (Slalom Gigante e Snowboard):

Le gare di sci di fondo e di slalom gigante prevedono la partecipazione alla Fase Regionale  per squadre, obbligatoriamente composte da 3 alunni/e per lo Sci Nordico e 3 alunni/e per lo Sci Alpino. Anche le gare di Snow board prevedono la partecipazione alla Fase Regionale per squadre le cui rappresentative d’Istituto sono composte da 2 alunni quella maschile e due alunne quella femminile.

Età dei partecipanti

Scuola Secondaria di 1° grado: categoria Unica. Possono partecipare gli/le alunni/e nati/e negli anni 1998 – 1999 – 2000 (2001) purché iscritti/e e frequentanti le scuole secondarie di primo grado statali o paritarie.

Scuola Secondaria di 2° grado: categoria Allievi/e. Possono partecipare gli/le studenti/esse nati/e negli anni 1995 – 1996 – 1997 (1998) purché iscritti/e e frequentanti le scuole secondarie di secondo grado statali o paritarie.

Iscrizioni

Le iscrizioni dovranno pervenire all’Ufficio Coordinamento Educazione Fisica e Sportiva dell’A.T. di Sondrio, entro e non oltre le ore 12.00 di giovedì 1° marzo 2012, via e-mail all’indirizzo ed.fis.so@istruzione.it, utilizzando il programma Olimpya.

Ammissioni

Alla Finale Regionale sono ammesse la prima squadra classificata di ogni Fase Provinciale sia per lo Slalom Gigante (3 atleti/e) che per il Fondo (3 atleti/e) e la prima squadra classificata per lo Snowboard (2 atleti/e).

Sono ammessi inoltre il primo classificato per ogni disciplina se non facente parte delle squadre ammesse.

Ciascun alunno/a potrà gareggiare in una sola specialità per la quale ha acquisito il diritto di partecipazione.

Accompagnatori

E’ ammesso un accompagnatore per ogni squadra. Gli/le alunni/e che parteciperanno a titolo individuale saranno aggregati all’accompagnatore di una squadra della stessa provincia.

Fra tutti gli accompagnatori dovrà essere segnalato un responsabile provinciale che, il giorno d’arrivo (06 marzo), dovrà ritirare presso il punto di ritrovo (c/o biglietteria della Funivia al Bernina – Loc. Vassalini Chiesa in Valmalenco) i pettorali, gli ordini di partenza e gli ski pass per tutta la rappresentativa. Non verranno distribuite buste agli accompagnatori delle singole scuole. Successivamente gli accompagnatori ufficiali si occuperanno della distribuzione dei numeri di pettorale e dei giornalieri ai propri atleti in base all’ordine di partenza.

Sostituzioni

Le sostituzioni dei partecipanti sono ammesse se comunicate all’Ufficio gare entro e non oltre le ore 19.00 del giorno 06 marzo 2012.

Segreteria  

La segreteria gare è situata in località Palù di Chiesa Valmalenco presso Piazza SS Giacomo e Filippo.

Documenti

Ciascun partecipante dovrà essere in possesso di un valido documento di identità personale o del “modello di certificazione” munito di fotografia e regolarmente vidimato dal Dirigente Scolastico della scuola di appartenenza, nonché del certificato di stato di buona salute ai sensi del D.M. 28.02.83.

DISPOSIZIONI TECNICHE

Sci Nordico (Fondo)

Scuole secondarie di 1° grado: le gare si svolgono con “tecnica classica”.
Distanza: Femmine e Maschi Km. 2,5.

Scuole secondarie di 2° grado: le gare si svolgono con “tecnica libera”.
Distanza: Femmine Km. 2,5 – Maschi Km. 5,0.

Sci Alpino (Slalom)

E’ obbligatorio l’uso del casco protettivo (consigliato l’uso del paraschiena), pena l’esclusione dalla gara.

Snowboard

E’ obbligatorio l’uso del casco protettivo e del paraschiena, pena l’esclusione dalla gara.

SORTEGGIO ED ORDINE DI PARTENZA

Il sorteggio per l’ordine di partenza degli atleti sarà effettuato direttamente dal computer venerdì 2 marzo alle ore 9.00, presso l’Ambito Territoriale di Sondrio – Uff. Educazione Fisica.  

ORARIO DELLE GARE

Tutte le gare inizieranno alle ore 10.00. Il ritrovo della giuria e dei concorrenti è previsto entro le ore 9.15.

Slalom Gigante

La gara si disputerà su 2 piste distinte:

Categoria Cadetti/e: Pista dalla località BARCHI a San Giuseppe con il seguente orario:

ore 10.01  partenza 1^ concorrente femminile; al termine della gara femminile prenderà il via la gara maschile.

Categoria Allievi/e: Pista dal PALU’ alla località BARCHI con il seguente orario:

ore 10.01 partenza 1^ concorrente femminile; al termine della gara femminile prenderà il via la gara maschile.

Le partenze avverranno ogni 30″ salvo diverse disposizioni della giuria, che potranno essere comunicate il giorno stesso.

Snowboard

Le gare si disputeranno sulle piste riservate allo slalom al termine delle gare dello stesso con il seguente programma:

Categoria Cadetti/e: Pista dalla località BARCHI a San Giuseppe partenza 1^ concorrente femminile; al termine della gara femminile prenderà il via la gara maschile.

Categoria Allievi/e: Pista dal PALU’ alla località BARCHI partenza 1^ concorrente femminile; al termine della gara femminile prenderà il via la gara maschile.

Le partenze avverranno ogni 30″ salvo diverse disposizioni della giuria che potranno essere comunicate il giorno stesso.

Sci di Fondo

La partenza della gara avverrà alle ore 10.01 con il seguente ordine:

partenza 1^ concorrente femminile Scuole secondarie di 1° grado;

seguirà partenza del 1^ concorrente maschile delle Scuole secondarie di 1° grado;

seguirà partenza 1^ concorrente femminile delle Scuole secondarie di 2° grado;

seguirà partenza 1^ concorrente maschile delle Scuole secondarie di 2° grado.

Le partenze avverranno ogni 30″ salvo diverse disposizioni della giuria che potranno essere comunicate il giorno stesso.

PUNTEGGI E CLASSIFICHE

Sci Alpino

Al termine di ogni gara verrà redatta una classifica individuale maschile e femminile.

Ai partecipanti di squadra vengono riconosciuti i seguenti punteggi secondo l’ordine d’arrivo: 1 punto al 1°, 2 punti al 2°, 3 al 3°, 4 al 4°, 5 al 5° e così via fino all’ultimo regolarmente arrivato. Ai ritirati, agli eventuali squalificati si assegnano tanti punti quanti sono gli studenti classificati più uno.

La classifica di squadra si ottiene sommando i punteggi delle classifiche individuali delle tre prestazioni ottenute dai componenti la rappresentativa d’Istituto.

La squadra vincitrice risulterà quella che avrà sommato il minor punteggio.

Casi di parità

In caso di parità fra 2 o più Rappresentative, prevarrà quella che avrà ottenuto i migliori piazzamenti.

Sci Nordico

Al termine di ogni gara verrà stilata una classifica individuale maschile e femminile.

Ai partecipanti di squadra vengono riconosciuti i seguenti punteggi secondo l’ordine d’arrivo: 1 punto al 1°, 2 punti al 2°, 3 al 3°, 4 al 4°, 5 al 5° e così via fino all’ultimo regolarmente arrivato. Ai ritirati, agli eventuali squalificati  si assegnano tanti punti quanti sono gli studenti classificati più uno.

La classifica di squadra si ottiene sommando i punteggi delle classifiche individuali delle tre prestazioni ottenute dai componenti la Rappresentativa d’Istituto.

La squadra vincitrice risulterà quella che avrà sommato il minor punteggio.

Casi di parità

In caso di parità fra 2 o più Rappresentative, prevarrà quella che avrà ottenuto i migliori piazzamenti.

Snow  Board

Al termine di ogni gara verrà stilata una classifica maschile ed una femminile.

Ai partecipanti vengono riconosciuti i seguenti punteggi secondo l’ordine d’arrivo: 1 punto al 1°, 2 punti al 2°, 3 al 3°, 4 al 4°, 5 al 5° e così via fino all’ultimo regolarmente arrivato. Ai ritirati, agli eventuali squalificati si assegnano tanti punti quanti sono gli studenti classificati più uno.

La classifica di squadra si ottiene sommando i punteggi ottenuti dai componenti la Rappresentativa d’Istituto.

La squadra vincitrice risulterà quella che avrà sommato il minor punteggio.

Casi di parità

In caso di parità fra 2 o più Rappresentative, prevarrà quella che avrà ottenuto i migliori piazzamenti.

PREMIAZIONE

Le premiazioni, avverranno al termine delle gare alle ore 14,00. Saranno premiati i primi sei classificati e le prime tre squadre di ogni categoria e specialità.

La Commissione Organizzatrice Regionale dei Giochi Sportivi Studenteschi si riserva la facoltà di apportare al presente regolamento eventuali modifiche ritenute necessarie per la migliore riuscita della manifestazione.

Nel caso di incidenti che possano verificarsi durante le gare, occorrerà dare tempestiva comunicazione all’organizzazione situata presso l’Ufficio Gare.

Per quanto non contemplato nel presente regolamento vigono le disposizioni dei Regolamenti Tecnici Sport Invernali dei Giochi Sportivi Studenteschi 2012 e della F.I.S.I.

PROGETTO: Sicurezza sulle piste da sci per studenti ed insegnanti

Gli sport invernali negli ultimi anni hanno registrato un deciso incremento dei praticanti; il conseguente affollamento delle piste e la scarsa conoscenza delle norme che ne regolamentano un utilizzo corretto è però spesso causa di frequenti incidenti, anche gravi, sulla neve.

Per tale motivo ed in occasione delle Finali Regionali dei Giochi Sportivi Studenteschi degli Sport Invernali sarà attuato un Progetto, finalizzato alla conoscenza degli aspetti fondamentali previsti dalla Legge n. 363 del 24 dicembre 2003 e rivolto a studenti ed insegnanti della Scuola Secondaria di 1° e 2° grado della Regione Lombardia.

La proposta intende promuovere comportamenti responsabili e sicuri dei nostri studenti che frequentano i diversi scenari e realtà della neve, dallo sci turistico allo sci agonistico, perseguendo l’obiettivo di formare la cultura della sicurezza personale nell’ambito dell’educazione alla convivenza civile, oltre che a diffondere la conoscenza delle regole di condotta da seguire sulle piste da sci.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Martedì 6 marzo 2012

ore 11.30 Arrivo e ritrovo a Chiesa in Valmalenco in località Vassalini- Funivia al Bernina e ritiro ski pass e pettorali.

Ore 12.15 Riunione tecnica con i docenti accompagnatori in località Palù presso il Ristorante Campanacci

ore 13.00  Uscita con gli sci sulle piste in due turni con l’accompagnamento degli esperti della Società impianti, dei Maestri di Sci e dello Staff Tecnico, finalizzata a:

  • conoscenza delle norme di comportamento sulle piste da sci unitamente all’aspetto sanzionatorio (Legge 363/03);
  • conoscenza dei dispositivi di autoprotezione e sicurezza personale;
  • conoscenza dei principali sistemi di sicurezza esistenti sul campo e modalità degli stessi;
  • tecniche di innevamento, trattamento della neve e manutenzione delle piste;
  • modalità di realizzazione, protezione e messa a norma delle piste da gara.

Al termine di ogni turno debriefing a cura degli esperti e degli Agenti del Soccorso Piste della Polizia di Stato in servizio presso la Società Funivia al Bernina e dimostrazione di ricerca/recupero in valanga da parte dei Volontari C.N.S.A.S.

ore 16.30  Rientro a valle e sistemazione alberghiera.

ore 19.00  Ripresa lavori al Palazzetto dello sport di Chiesa in Valmalenco

              Saluto Autorità

              Intervento formativo sul tema della sicurezza stradale.

ore 20.30  Cena in albergo

Mercoledì 2 marzo 2011

Finali Regionali Giochi Sportivi Studenteschi di Sport Invernali all’Alpe Palù

Ore 9.15   Ritrovo atleti e ricognizioni percorsi di gara

ore 10.00  Inizio gare (Sci alpino, sci nordico, snowboard cat. cadetti/e, allievi/e e
diversamente abili)

ore 14.00  Premiazioni presso la stazione d’arrivo della Funivia al Bernina e chiusura manifestazione.

TRASPORTI: ogni Ambito Territoriale provvederà ad organizzare i trasporti in pullman per la propria rappresentativa.

Il dirigente
Marco Bussetti

MB/gc

Referente Giuliana Cassani
tel. 02 574 627 265 – email giulianamaria.cassani@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano