Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Piano di formazione triennio 2011/2013: rilevazione dei fabbisogni formativi

Il personale amministrativo di ruolo comparto ministeri è invitato a compilare una scheda di rilevazione dei bisogni formativi in vista della programmazione delle attività formative destinate al personale amministrativo. Scadenza: 29 ottobre 2010.

Direzione Generale
Ufficio I – Affari generali, personale e servizi della direzione generale
Via Ripamonti, 85 – 20141 –  Milano – – Tel. 02 574 627 213 – Fax 02 568 142 72
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 16492
Milano, 15 ottobre 2010

Ai dirigenti degli ambiti territoriali
dell’USR Lombardia

Ai dirigenti dell’USR Lombardia – Direzione Generale

e, p.c., alle OO.SS. Comparto Ministeri

Oggetto: Piano di Formazione – triennio 2011/2013. Programmazione delle attività formative destinate al personale amministrativo. Rilevazione fabbisogni formativi

Si porta a conoscenza delle SS.LL. che il MIUR – Dipartimento per la programmazione – Direzione Generale per le risorse umane del ministero – Ufficio III, – con nota n.18826 USC dell’ 11 ottobre 2010, ha comunicato a questa Direzione la prossima definizione di un nuovo documento concernente il Piano Nazionale di Formazione 2011/2013 del personale amministrativo, nell’ambito del processo ciclico della programmazione della Formazione ed a conclusione del triennio 2008/2010.

In considerazione del forte impatto determinato dagli ultimi significativi provvedimenti legislativi, il MIUR informa che per consolidare il valore e la rilevanza della Formazione è necessario ridurre gli sprechi, privilegiando la qualità alla quantità. (L. 122 del 30.07.2010 di conversione del D.L. n.78/2010 nella parte relativa alla riduzione del 50% della spesa per attività di formazione – nonché la direttiva n. 10 del 30 luglio 2010 del Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione “Programmazione della formazione delle amministrazioni pubbliche”)

Si fa presente che l’attività di raccordo verrà attivata dalla SSPA con le singole Amministrazioni, e ciò per il suo ruolo rilevante nell’attività di  formazione, nonché dal Dipartimento della funzione pubblica che coordinerà le attività e l’offerta formativa sul territorio nazionale, per evitare duplicazioni di corsi e conseguente dispendio di risorse finanziarie.

Tanto premesso, al fine di un’adeguata pianificazione triennale con progetti formativi definiti e condivisi, nonché coerenti con il sistema organizzativo e con gli obiettivi strategico-operativi volti a supportare gli Uffici nei processi di cambiamento nell’Amministrazione.

Le SS.LL. sono pregate di voler diffondere, pertanto, l’allegata scheda B a tutto il personale amministrativo di ruolo comparto ministeri in servizio presso i rispettivi Uffici di competenza (no personale scolastico distaccato). Nella stessa scheda vengono raggruppati per Ambiti i fabbisogni formativi individuati dal MIUR, in calce ad ogni Ambito poi, a fianco della parola “ALTRO” potranno essere eventualmente segnalati ulteriori interventi di formazione, ovviamente a valenza nazionale e non correlati specificatamente al singolo contesto territoriale.

Successivamente alla compilazione da parte dei dipendenti, le SS.LL. vorranno cortesemente quantificare in una unica scheda i dati rilevati, indicando il numero complessivo dei richiedenti per ogni argomento specifico prescelto per ogni Ambito (colonna 2: n° unità di personale richiedenti) indicando le aree di appartenenza nonché la manifestazione di interesse (alta, media , bassa).

I dati raccolti dovranno pervenire a questo Ufficio I entro il 29 ottobre p.v. al seguente indirizzo mail: iolanda.dangelo@istruzione.it. Si sottolinea l’importanza di una reale e puntuale indicazione dei numeri corrispondenti al personale in servizio e che ha compilato la scheda segnalando, altresì, l’eventuale presenza di unità di personale in condizioni di disagio e di svantaggio per l’accesso ai corsi.

La presente viene inviata alle OO.SS. comparto Ministeri quale doverosa informativa sindacale.

Nel ringraziare della consueta collaborazione, si coglie l’occasione per inviare cordiali saluti.

Il dirigente
Luciana Volta

Allegato

Scheda B di rilevazione dei bisogni formativi
Titolo: Scheda B di rilevazione dei bisogni formativi (0 click)
Etichetta:
Filename: protlo16492_10scheda.doc
Dimensione: 52 KB

LV/id

Responsabile del procedimento
Iolanda D’Angelo
02 574 627 224 –  iolanda.dangelo@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano