Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Ri-cercare per imparare: percorsi di ricerca nella scuola superiore

Il progetto, gestito dall’università Carlo Cattaneo LIUC e Biblioteca-CARED, è rivolto ai docenti delle terze e delle quarte delle scuole superiori.

Direzione Generale
Ufficio IV – Rete scolastica e politiche per gli studenti
Via Ripamonti, 85 – 20141 –  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 15524
Milano, 28 settembre 2010

All’attenzione dei dirigenti scolastici
delle scuole secondarie di secondo grado
statali e paritarie della Lombardia

Oggetto:  Attività didattiche laboratoriali per docenti di scuola superiore (classi terze e quarte)

Si desidera segnalare alle SS. LL. la proposta dell’Università Carlo Cattaneo LIUC. Biblioteca-CARED relativamente al progetto “Ri-cercare per imparare: percorsi di ricerca nella scuola superiore”.

Il sapersi documentare è un’esigenza primaria per ogni studente ed una competenza riconosciuta a livello comunitario come essenziale per imparare a imparare.

Gli insegnanti di scuola media superiore possono incidere molto sulle competenze informative degli studenti, fornendo loro percorsi in cui “allenare” un approccio critico verso le fonti e la capacità di svolgere progetti di ricerca.

Chi sa documentarsi approfondisce il suo studio, comprende i problemi a partire da più fonti, sviluppa le capacità di giudizio sulle fonti, argomenta non in modo retorico ma facendo riferimento alla letteratura disciplinare. Oltre ai libri di testo conosce e usa consapevolmente differenti tipologie documentali.

L’apparente facilità che le tecnologie hanno impresso all’uso degli strumenti di ricerca nasconde il problema centrale: usare la Rete tutti i giorni per attività ludiche o comunicative non significa aver imparato a documentarsi. Come evidenziato da un recente rapporto di OECD sugli esiti di PISA 2006, non esiste correlazione diretta tra uso del PC e apprendimento, mentre imparare a documentarsi incide sulla capacità di apprendere. Di fronte ad un processo di ricerca lo studente spesso fatica ad organizzarsi e si limita ad assemblare testi non elaborati. Questo avviene perché arriva a questo momento senza una preparazione specifica.

La proposta si rivolge ad insegnanti di scuola superiore delle classi terze e quarte che facciano uso abituale di Internet, con buona capacità di ricerca bibliografica e che abbiano svolto esperienze pregresse di attività didattica basata su fonti documentali.

Gli insegnanti riceveranno i materiali didattici e gli strumenti utili ad organizzare nelle loro classi i percorsi laboratori ali.

Per informazioni e iscrizioni, si prega di prendere visione dell’allegato.

In considerazione della validità e dell’interesse delle azioni proposte si invitano le SS.LL a dare ampia diffusione alla presente comunicazione.

Si ringrazia per la consueta collaborazione.

Il dirigente
Morena Modenini

Allegati

Volantino
Titolo: Volantino (0 click)
Etichetta:
Filename: protlo15524_10all1.pdf
Dimensione: 156 KB
Progetto
Titolo: Progetto (0 click)
Etichetta:
Filename: protlo15524_10all2.pdf
Dimensione: 124 KB

MM/ar

Referente Annanaria Romagnolo
tel. 02 574 627 262 – email annamaria.romagnolo@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano