Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Avvio dell’anno scolastico 2010-2011. Indicazioni operative per le scuole paritarie

Adempimenti dei gestori delle scuole paritarie di ogni ordine e grado della Lombardia, al fine di assicurare il regolare avvio dell’anno scolastico 2010-2011. In allegato, a titolo esemplificativo, i modelli utilizzati negli anni precedenti al fine dell’acquisizione dei dati.

Direzione Generale
Ufficio V – Scuole non statali
Via Ripamonti, 85 – 20141 –  Milano – – Tel. 02 574 627 325 – Fax 02 574 627 301
E-mail: marisa.pozzi@istruzione.it
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 14394
Milano, 2 settembre 2010

Ai dirigenti degli Uffici degli ambiti territoriali
provinciali della Lombardia

Ai gestori delle scuole paritarie della Lombardia

Oggetto: Avvio dell’anno scolastico 2010-2011. Indicazioni operative per le scuole paritarie di ogni ordine e grado

Per assicurare il regolare avvio dell’ anno scolastico 2010/2011, con la presente si definiscono gli adempimenti dei Gestori delle scuole paritarie di ogni ordine e grado della Lombardia.

Entro e non oltre il 30 settembre 2010 i Gestori dovranno inviare agli UU.SS.TT. competenti per territorio le comunicazioni previste per il mantenimento della parità scolastica, di cui al punto 5.2 e al punto 5.3 del D.M. n. 83 del 10/10/2008. Le notifiche trasmesse dalle scuole paritarie agli Uffici avranno valore di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, ai sensi dell’ art. 47 e D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445. Le modalità di trasmissione dei dati dalle scuole agli UU.SS.TT. andranno definite a livello locale.

Gli Uffici territoriali acquisiranno copia delle certificazioni degli allievi con handicap certificato in base alla Legge 104/92. Verranno acquisiti anche i pareri dei Gruppi di Lavoro provinciali sull’handicap relativamente alle ore di sostegno per gli allievi certificati frequentanti le scuole primarie, che verranno trattenuti in attesa di disposizioni da parte di questo Ufficio.

Oltre  alle dichiarazioni di regolare funzionamento, verranno contestualmente acquisite le dichiarazioni relative alla costituzione degli organi collegiali.

Si rammentano tutti gli adempimenti dettati dal paragrafo 5 del  citato decreto nonché quanto sancito in caso di inadempimento.

Si inviano, a titolo esemplificativo, i modelli utilizzati negli anni precedenti al fine dell’acquisizione dei dati.

Per quanto riguarda i punti 4.7 e 4.8 del D.M. 83 del 10/10/2008, questo Ufficio delega gli UU.SS.TT. ad autorizzare lo sdoppiamento di classi dovuto a nuovi iscritti o ripetenti che non possano essere integrati nelle classi esistenti e ad autorizzare per le classi terminali della scuola secondaria superiore una sola classe collaterale qualora ricorrano le medesime condizioni di cui sopra.

Il dirigente
Luca Volontè

Allegati

LV/

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano