Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Campionato Italiano e Campionato Internazionale ZeroRobotics 2014

Le scuole secondarie di secondo grado, che prevedono nei programmi curricolari gli elementi necessari per la programmazione corretta di un satellite del tipo degli SPHERES (linguaggio C), potranno presentare la candidatura per partecipare ai concorsi aperti a tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del territorio nazionale.

 

Direzione Generale
Ufficio IV – Rete scolastica e politiche per gli studenti
Via Pola. 11 – 20124 –  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 11371
Milano, 17 giugno 2014

Ai dirigenti scolastici istituti
di istruzione secondaria di II grado

della Lombardia                                  

Oggetto: Campionato Italiano e Campionato Internazionale ZeroRobotics 2014

Alla luce dei nuovi e continui sviluppi in campo tecnologico e nel campo della robotica, e in attuazione del Protocollo d’Intesa sulla Robotica e Meccatronica, il Politecnico di Torino, l’Agenzia Spaziale Italiana, l’Università di Padova, la Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia, l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte e la Rete Robotica a Scuola e, in collaborazione con il Massachusetts Institute of Technology (MIT), la NASA e l’Agenzia Spaziale Europea (ESA), propongono 2 competizioni per l’anno scolastico 2014/2015: il Campionato Italiano ed il Campionato Internazionale ZeroRobotics 2014, aperti a tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del territorio nazionale.

Il campionato internazionale vede impegnate a partecipare le nazioni europee, insieme con l’Italia, ciascuna con un massimo di 25 squadre, e gli Stati Uniti d’America.

Le scuole secondarie di secondo grado, che prevedono nei programmi curricolari gli elementi necessari per la programmazione corretta di un satellite del tipo degli SPHERES (linguaggio C), potranno presentare la candidatura per partecipare ai concorsi.

Fra le scuole che aderiranno entro il 1° luglio al Campionato Internazionale, dopo il 18 luglio 2014 saranno scelte le 25 squadre italiane ammesse alla competizione, alle quali successivamente saranno comunicate le regole della gara.

Le squadre non ammesse al Campionato Internazionale, assieme ad altre squadre che lo vorranno, potranno partecipare al Campionato Italiano. Non è ammessa la partecipazione ad entrambi i Campionati.

Le squadre, composte da 5/10 studenti di età compresa fra 14 e 20 anni, saranno coordinate e sostenute da un docente della scuola. Nel Campionato Internazionale, la collaborazione tra squadre di diverse nazioni sarà determinante per vincere la gara a bordo della stazione spaziale e si svilupperà in tre fasi.

La prima fase consisterà in una simulazione al computer del gioco, che sarà lanciata su un server del MIT. Questo rivelerà eventuali errori nella programmazione e permetterà di scegliere un certo numero di squadre che parteciperanno alle fasi successive. Al termine di questa fase, le squadre europee partecipanti al Campionato Internazionale potranno allearsi fra loro per ottenere un programma che offra un risultato complessivo migliore.

La seconda fase consisterà in una gara preliminare di eliminazione dalla quale usciranno solo alcune squadre finaliste, che parteciperanno poi alla terza fase.

I programmi dei finalisti del Campionato Europeo saranno caricati ed eseguiti sui satelliti SPHERES disponibili a bordo della Stazione Spaziale, sotto l’attenta supervisione degli astronauti. Le finali, a bordo della Stazione, saranno trasmesse in diretta dall’ISS all’Ente Spaziale Europeo (ESA), a Noordwijk (Olanda), dove le squadre finaliste potranno assistere (a proprie spese) alle finali in collegamento diretto dalla Stazione Spaziale.

La finale del Campionato Italiano avrà invece luogo in ambiente simulato.

Ulteriori informazioni negli allegati o scaricando il documento

http://polimage.polito.it/ZeroRobotics/2014/RegolePreselezione2014.pdf

 

Il dirigente
Marina Attimonelli

Allegati

ALL1- PresentazioneRegolamentoZR2014
Titolo: ALL1- PresentazioneRegolamentoZR2014 (0 click)
Etichetta:
Filename: protlo11371_14all1.pdf
Dimensione: 1 MB
ALL2- RegolePreselezione2014
Titolo: ALL2- RegolePreselezione2014 (0 click)
Etichetta:
Filename: protlo11371_14all2.pdf
Dimensione: 301 KB
ALL3- RegistrationForm2014
Titolo: ALL3- RegistrationForm2014 (0 click)
Etichetta:
Filename: protlo11371_14all3.xls
Dimensione: 43 KB

Referente: Bruna Baggio
tel 02 574 627 261
bruna.baggio@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano