Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Scuola in Ospedale – Monitoraggio conclusivo

Monitoraggio delle attività dell’anno 2011-2012

Direzione Generale
Ufficio IV – Rete scolastica e politiche per gli studenti
Via Ripamonti, 85 – 20141 –  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 10757
Milano, 28 agosto 2012

Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali
della Lombardia

Ai dirigenti scolastici scuole in ospedale
della Lombardia in elenco allegato

Al dirigente scolastico SMS Don Milani di Lodi
Scuola Polo regione Lombardia

Oggetto: Scuola in Ospedale – monitoraggio conclusivo delle azioni realizzate nell’anno 2011-2012 per la distribuzione delle risorse finanziarie. Azioni per l’anno 2012-2013

  1. 1.     Monitoraggio delle attività dell’anno 2011-2012

Come richiesto dalla C.M. n. 71 prot. 4848 dello scorso 2.8.2012 – cui si rimanda per i necessari approfondimenti – e allo scopo di ripartire le somme destinate a sostenere i servizi di Scuola in ospedale e di Istruzione domiciliare attivati con riferimento alla legge 440/97 E.F. 2010, si rende nota la necessità di provvedere ad un monitoraggio dettagliato delle azioni realizzate nelle sedi ospedaliere e attraverso i progetti di istruzione domiciliare.

La rilevazione sarà effettuata, a cura dei Dirigenti scolastici delle scuole sedi di sezione ospedaliera, attraverso la puntuale compilazione del modulo reperibile esclusivamente on-line all’indirizzo http://goo.gl/NN3lV

entro e non oltre il 15 settembre 2012

Si richiama l’esigenza di una puntuale compilazione di tutte le parti indicate dal modulo, al fine di consentire,  nel più breve tempo possibile e verificata la effettiva disponibilità delle risorse, la ripartizione delle somme stanziate dal MIUR destinate al pagamento delle attività aggiuntive dei docenti operanti nelle sezioni ospedaliere.

  1. 2.     Nuove modalità organizzative per le  sezioni ospedaliere per l’anno 2012-2013

a)  Costituzione reti di scuole secondarie di II grado

Per consentire l’attivazione di percorsi scolastici  per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado ricoverati nei reparti ospedalieri in cui non sono presenti docenti di tale ordine di scuola, data la molteplicità dei percorsi formativi, si prevede che a partire da quest’anno, siano costituite delle reti con le scuole più vicine agli stessi ospedali, in cui siano presenti docenti disponibili ad effettuare tale tipo di attività.

Tali reti,  coordinate dai Dirigenti scolastici delle scuole sottoelencate, utilizzeranno in primo luogo le risorse specificatamente dedicate del finanziamento delle Aree a rischio e al loro esaurimento, solo in caso di  esigenze documentate, eventuali altri finanziamenti che dovranno richiedere all’USR per il tramite della Scuola Polo.

BERGAMO

Ospedale Riuniti Bergamo

ISIS Mamoli Bergamo

BRESCIA

Spedali Riuniti di Brescia

ITIS Castelli Brescia

MONZA-BRIANZA

Ospedale  San Gerardo Monza

 IC D’Acquisto Monza

MILANO

Ospedale San Paolo

IC Ilaria Alpi Milano

Ist. Nazionale Tumori

LS Donatelli Pascal Milano

Ospedale Garbagnate Milanese

LS Ettore Majorana Rho

PAVIA

Ospedale San Matteo Pavia

IIS Volta Pavia

 

A tal fine si richiede pertanto ai Dirigenti scolastici delle scuole in elenco di attivare in modo formale la rete e di darne comunicazione via mail al referente regionale, all’indirizzo in calce indicato.

b)    Co-progettazione con scuola di appartenenza di percorsi personalizzati – Relazione alle scuole di appartenenza e valutazione delle attività.

Si ricorda che è indispensabile che i percorsi personalizzati progettati dai docenti delle sezioni ospedaliere per gli studenti ricoverati siano condivisi con le scuole di appartenenza. A tale scopo sarà compito dei docenti delle sezioni ospedaliere prendere contatto con le diverse scuole e, al termine delle attività svolte in ospedale, fare una dettagliata relazione, comprensiva di tutti gli elementi utili alla valutazione dello studente.

Purché documentati e certificati dalla sezione scolastica ospedaliera, infatti, tutti i periodi di attività svolti presso la stessa concorrono alla validità dell’anno scolastico (Decreto del Presidente della Repubblica 22 giugno 2009 n. 122), cui si rimanda per gli approfondimenti.

“Qualora l’alunno abbia frequentato per periodi temporalmente rilevanti la scuola in ospedale, questa trasmette alla scuola di appartenenza elementi di conoscenza in ordine al percorso formativo individualizzato che è stato attuato, nonché in merito alla valutazione periodica e finale.

Nel caso in cui la frequenza della scuola ospedaliera abbia avuto una durata prevalente, la stessa effettua lo scrutinio, previa intesa con la scuola di appartenenza, la quale fornisce gli elementi di valutazione eventualmente elaborati dal consiglio di classe; analogamente si procede quando l’alunno -ricoverato nel periodo di svolgimento degli esami di stato conclusivi- debba sostenere in ospedale le relative prove”.

c)     Registro presenze on-line – Formazione Dirigenti scolastici e docenti – Sperimentazione utilizzo tablet

Si segnala che a partire da quest’anno, non appena disponibile, sarà attivato il registro on-line delle presenze degli alunni ricoverati in ospedale, le cui funzioni saranno oggetto di un incontro di formazione che sarà programmato a breve.

Sempre nell’anno 2012-2013 saranno riproposti momenti di formazione specifici, destinati ai Dirigenti scolastici e ai docenti delle scuole in ospedale, allo scopo di contribuire alla diffusione e al consolidamento delle azioni realizzate. In particolare sarà possibile sperimentare l’utilizzo dei tablet nella didattica in ospedale, attraverso l’attivazione di un gruppo di sperimentazione con i docenti disponibili.

d)    Adeguamento risorse tecnologiche – Impegni delle scuole in ospedale

Nell’anno scorso, con un notevole impegno di risorse economiche, sono state rinnovate le dotazioni di tutte le scuole in ospedale, attraverso la fornitura di PC di nuova generazione.

A breve si prevede anche la possibilità di adeguare la situazione della connettività e la possibilità di accedere alle videoconferenze per facilitare il contatto degli studenti ricoverati con le scuole di appartenenza.

Si richiama pertanto l’impegno delle scuole in ospedale a produrre risorse digitali che possano incrementare la repository che si sta costruendo e che consentirà un effettivo lavoro di rete tra le diverse sezioni ospedaliere e tra queste e le altre scuole della regione. Tutte le risorse prodotte dovranno essere inviate alla Scuola polo che provvederà anche alla gestione del sito regionale http://www.hshlombardia.it cui si rimanda per tutti gli aggiornamenti.

Si  ringrazia per la consueta fattiva collaborazione.

Il dirigente
Morena Modenini

Allegato

Elenco scuole
Titolo: Elenco scuole (0 click)
Etichetta:
Filename: protlo10757_12all1.doc
Dimensione: 122 KB

MM/bb

Referente Bruna Baggio
bruna.baggio@istruzione.it

Scuola Polo Dirigente Scolastico Laura Fiorini
SMS “Don Lorenzo Milani” Via Salvemini, 1 26900 Lodi
tel 0371 30657 – lomm00800p@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano