Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Consulte Provinciali Studentesche

A supporto della pianificazione e della gestione delle azioni da realizzare, presso ciascun Ufficio Scolastico Regionale è istituito il Coordinamento Regionale delle Consulte Studentesche.

Direzione Generale
Ufficio IV – Rete scolastica e politiche per gli studenti
Via Ripamonti, 85 – 20141 –  Milano
Posta Elettronica Certificata: drlo@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 1033
Milano, 2 febbraio 2011

Ai dirigenti degli Ambiti Territoriali
della Lombardia

Ai dirigenti scolastici istituti di istruzione
secondaria di II grado statali e paritarie
della Lombardia

Oggetto: Consulte Provinciali Studentesche e Coordinamenti Regionali. Nota informativa per le scuole

Alle giovani generazioni la scuola richiede una partecipazione attiva che comporta per gli studenti un esercizio della autonomia critica e, quindi, l’assunzione di una maggiore responsabilità verso la difesa dei propri diritti e l’osservanza delle norme di comportamento che regolano la convivenza democratica, dalle quali dipende la qualità della vita in genere e di quella scolastica in particolare.

La promozione e la valorizzazione della partecipazione studentesca è solo una delle strategie messe in campo dalla scuola per avvicinare i cittadini e le istituzioni.

In questa prospettiva va sottolineata l’importanza che può assumere l’attività svolta dalla Consulta Provinciale (le cui funzioni e strumenti normativi sono di seguito riportati nei capitoli 1 e 2) anche per il ruolo che essa riveste nel rappresentare all’esterno il mondo studentesco.

E’ necessario, quindi, che le Consulte si impegnino costantemente in una proficua opera di coinvolgimento degli studenti, dei dirigenti scolastici e di tutti coloro che, a vario titolo, animano e partecipano alla vita scolastica.

A supporto della pianificazione e della gestione delle azioni da realizzare, presso ciascun Ufficio Scolastico Regionale è istituito il Coordinamento Regionale delle Consulte Studentesche.

Il dirigente
Morena Modenini

Allegato

Nota Ministeriale del 1 febbraio 2011
Titolo: Nota Ministeriale del 1 febbraio 2011 (0 click)
Etichetta:
Filename: protlo1033_11all1.pdf
Dimensione: 116 KB

MM/mrp

Maria Rita Petrella
mariarita.petrella@istruzione.it
02 574 627 258

  • Condividi questo post su Facebook

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano