Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Ufficio scolastico regionale per la Lombardia > Problem posing and solving

Problem posing and solving

PP&S – PROBLEM POSING & SOLVING per l’attuazione delle Indicazioni Nazionali e le Linee Guida relative agli insegnamenti della matematica e dell’informatica dei Nuovi Licei, Istituti Tecnici e Professionali

Il progetto, promosso dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti, in collaborazione con AICA, CNR, Università e Politecnico di Torino ha come scopo di concorrere a concretizzare il cambiamento prospettato a livello normativo con il passaggio dai “programmi ministeriali d’insegnamento” alle Indicazioni Nazionali per i Licei e alle Linee Guida per gli Istituti Tecnici e Professionali.

Un cambiamento che affida al docente una più libera gestione dei saperi e l’autonoma progettazione degli itinerari didattici più idonei al conseguimento dei risultati di apprendimento che Indicazioni e Linee Guida declinano e fissano per l’intero territorio nazionale.

Il progetto mira ad attivare, nell’ottica interdisciplinare della cultura del problem posing&solving, un confronto collettivo su percorsi innovativi per l’acquisizione di precise conoscenze, abilità e competenze riconducibili all’ambito degli insegnamenti della matematica e dell’informatica, proponendosi, altresì, di elaborare e utilizzare su ampia scala specifiche prove di verifica che rendano comparabili gli esiti dell’apprendimento realizzato.

Gli obiettivi del progetto

  • Sviluppare uno spazio di formazione integrata che interconnetta logica, matematica e informatica;
  • Costruire una cultura Problem posing&solving investendo, nell’ampio dominio applicativo degli insegnamenti disciplinari, anche d’indirizzo, una attività sistematica fondata sull’utilizzo degli strumenti logico-matematico-informatici nella formalizzazione, quantificazione, simulazione ed analisi di problemi di adeguata complessità.
  • Assicurare una crescita della cultura informatica della docenza chiamata ad accompagnare la trasformazione promossa.
  • Adottare una quota significativa di attività in rete con azioni di erogazione didattica, tutoraggio, autovalutazione.

Il progetto, è focalizzato sul secondo biennio degli istituti di istruzione superiori  e prevede il coinvolgimento graduale delle istituzioni scolastiche, iniziando da una rappresentanza di  110 scuole, individuate a livello nazionale, con funzione di “poli” di reti territoriali per la diffusione della cultura del problem posing&solving  e degli strumenti didattici messi a disposizione dai partner del progetto.

I “poli” della Lombardia

  • BGPS05000B – Liceo Scientifico “Mascheroni” – BERGAMO
  • BSPS070005 – Liceo Scientifico  “Copernico” – BRESCIA
  • COPS04000G – Liceo Scientifico  “Fermi” – CANTU’ (CO)
  • PVPS02000X – Liceo “Galileo Galilei”- VOGHERA (PV)
  • MITN03000E – IIS “A. Gentileschi”- MILANO
  • MIIS01200T – IIS “Torno” – CASTANO PRIMO (MI)
  • Scuola Militare “Teuliè’”- MILANO
  • MITF01000N – ITIS “A. Bernocchi” – LEGNANO (MI)
  • SOIS00600D – IIS “Leonardo da Vinci”- CHIAVENNA (SO)
  • LCIS00900X – IIS “Badoni” – LECCO
  • MNIS00400B – IIS “S. Giovanni Bosco” – VIADANA (MN)
  • VAIS01900E –  ISIS “Facchinetti”- CASTELLANZA  (VA)

Materiali di supporto

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano