Navigazione veloce

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio XII - Ambito Territoriale di Pavia e attività esercitate a livello regionale in merito a scuole non statali paritarie e non paritarie, nonché scuole straniere in Italia - Via Taramelli, 2 - 27100 Pavia - Tel. 0382 513411 - Codice Ipa: uluxa_ud - PEC usppv@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.pv@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPPV - Codice Univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80003800184

AT - Pavia > Uffici > Personale ATA > Permessi per il diritto allo studio al personale docente e a.t.a. con supplenza breve e saltuaria beneficiario anno 2014

Permessi per il diritto allo studio al personale docente e a.t.a. con supplenza breve e saltuaria beneficiario anno 2014

“Elenco DEFINITIVO beneficiari permesso diritto allo studio per l’anno 2014 del personale docente e ata con supplenza breve e saltuaria”

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XIX  Pavia
Via Taramelli, 2 – 27100 – Pavia
Posta Elettronica Certificata: usppv@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO  USPPV R.U. 1066
Pavia, 25 marzo 2014

 

Ai dirigenti scolastici
delle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado della provincia   –   loro sedi

Alle organizzazioni sindacali della scuola   –   loro sedi

All’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia – ufficio VI –    Milano

Al sito ust – albo

 

Oggetto: Permessi per il diritto allo studio al personale docente e a.t.a. con supplenza breve e saltuaria beneficiario anno  2014

 

Si trasmette in allegato il decreto, pari numero e data, con cui è pubblicato l’elenco del personale docente ed A.T.A. con supplenza breve e saltuaria in servizio presso le istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della Provincia di Pavia, beneficiario dei permessi straordinari retribuiti per il diritto allo studio per l’anno 2014, previsti dall’art. 3 del D.P.R. 395/88.

Al fine della fruizione dei permessi di diritto allo studio per i P.A.S., il personale docente, dopo l’ammissione alla prima annualità, deve aver provveduto all’iscrizione presso l’università in cui il corso viene attivato.

I Dirigenti Scolastici, a norma dell’art. 10 del Contratto Integrativo Regionale stipulato il 15/11/2011, in ragione della propria competenza e previa acquisizione di idonea certificazione attestante l’iscrizione ai corsi di studio, l’avvenuta frequenza delle lezioni e/o il sostenimento dei relativi esami, provvederanno alla concessione formale dei permessi nella misura prevista dall’art. 4 del predetto Contratto Integrativo Regionale (dal 1 gennaio al 31 dicembre), sulla base del monte orario concesso a ciascun aspirante in proporzione alla durata del contratto e all’orario di servizio.

In mancanza delle predette certificazioni, i permessi già utilizzati verranno considerati come aspettativa senza assegni con il relativo recupero delle somme indebitamente corrisposte.

Si precisa inoltre che per la frequenza dei corsi on-line in modalità “e-blended”, la fruizione dei permessi è circoscritta solo per la parte da svolgere in presenza.

Cordiali saluti.

Il direttore coordinatore
per l’area amm.vo/giuridico, legale e contabile
Giovanna Bruno
Firma autografa ai sensi del D.lgs 39/1993 art.3 c.2

 

 

Per informazioni

Gabriella Sacchi
Tel 0382 – 513446

E-mail gabriella.sacchi.202@istruzione.it

 

AT di Pavia - Incarichi

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano