Navigazione veloce

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio XII - Ambito Territoriale di Pavia e attività esercitate a livello regionale in merito a scuole non statali paritarie e non paritarie, nonché scuole straniere in Italia - Via Taramelli, 2 - 27100 Pavia - Tel. 0382 513411 - Codice Ipa: uluxa_ud - PEC usppv@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.pv@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPPV - Codice Univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80003800184

AT - Pavia > Uffici > Personale docente > Personale docente inidoneo per motivi di salute,ma idoneo ad altri compiti

Personale docente inidoneo per motivi di salute,ma idoneo ad altri compiti

Personale docente dichiarato permanentemente inidoneo alla propria funzione per motivi di salute, ma idoneo ad altri compiti – attuazione delle disposizioni contenute nell’art.15, commi 4 e seguenti del D.L. n.104 del 12.9.2013, convertito con modificazioni in legge n.128/2013.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XIX  Pavia
Via Taramelli, 2 – 27100 – Pavia
Posta Elettronica Certificata: usppv@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO  USPPV R.U. 3317
Pavia, 05 dicembre 2013

 

Ai dirigenti scolastici
delle istituzioni scolastiche statali
Loro Sedi

 

Oggetto: Personale docente dichiarato permanentemente inidoneo alla propria funzione per motivi di salute, ma idoneo ad altri compiti – attuazione delle disposizioni contenute nell’art.15, commi 4 e seguenti del D.L. n. 104 del 12.9.2013, convertito con modificazioni in legge n.128/2013.

 

Si comunica che sul sito di quest’Ufficio viene pubblicata la circolare ministeriale n.13000 del

3/12/2013, pari oggetto e i relativi allegati.

 

Si richiama l’attenzione delle SS. LL. sulla circostanza che il personale docente già dichiarato

permanentemente inidoneo alla funzione può chiedere, entro il 15 dicembre p.v., di non

essere sottoposto a visita medico collegiale e chiedere, o di transitare nel ruolo ATA

compilando il mod. A o, nelle more dell’applicazione della mobilità intercompartimentale, di

essere utilizzato anche per le iniziative di cui all’art. 7 del citato Decreto-Legge o per ulteriori

iniziative per la prevenzione della dispersione scolastica ovvero per attività culturali e di

supporto alla didattica, anche in reti di istituzioni scolastiche (All. B).

Si prega di rendere noto quanto sopra al personale interessato.

 

Il dirigente
Giuseppe Bonelli
Firma autografa ai sensi del D.lgs 39/1993 art.3 c.2

 

Per informazioni

Germani Maria Assunta
0382 513456
mariaassunta.germani.pv@istruzione.it

 [attachments title=”Allegati” titletag=”h3″]

 

AT di Pavia - Incarichi

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano