Navigazione veloce

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio XII - Ambito Territoriale di Pavia e attività esercitate a livello regionale in merito a scuole non statali paritarie e non paritarie, nonché scuole straniere in Italia - Via Taramelli, 2 - 27100 Pavia - Tel. 0382 513411 - Codice Ipa: uluxa_ud - PEC usppv@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.pv@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPPV - Codice Univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80003800184

AT - Pavia > Docenti > Mobilità docenti > Mobilità del personale docente, educativo ed A.T.A. – a.s. 2013/2014

Mobilità del personale docente, educativo ed A.T.A. – a.s. 2013/2014

Il termine ultimo per la presentazione delle domande di movimento per il personale docente ed educativo è fissato al 9 aprile 2013 e per il personale A.T.A. all’11 giugno 2013.

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XIX  Pavia
Via Taramelli, 2 – 27100 – Pavia
Posta Elettronica Certificata: usppv@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOO  USPPV R.U. 550
Pavia, 14 marzo 2013

 

Ai dirigenti scolastici
delle scuole statati di ogni ordine e grado della Provincia
Loro Sedi

Alle organizzazioni sindacali della scuola della Provincia
Loro Sedi

Sito UST – Sede

 

Oggetto: OM n. 9 e  contratto collettivo nazionale integrativo sulla mobilità del personale docente, educativo ed ATA per l’a.s. 2013/2014 

 

In data 13 marzo 2013, con nota ministeriale prot. n. AOODGPER 2548, sono state pubblicate sulla rete Intranet (e contemporaneamente sul sito Internet del Ministero della Pubblica Istruzione), le disposizioni qui di seguito indicate:

  • contratto collettivo nazionale integrativo sottoscritto l’11 marzo 2013 sulla mobilità del personale docente, educativo ed A.T.A. per l’anno scolastico 2013/2014;
  • O.M. nr. 9 del 13 marzo 2013, prot. n. AOODGPER 2547, in corso di registrazione, concernente norme di attuazione del predetto contratto integrativo in materia di mobilità del personale docente, educativo ed A.T.A.

Nell’art. 9 – comma 5 – della O.M. citata è precisato che le preferenze da indicare, nell’apposita sezione dei modelli di mobilità, devono essere espresse trascrivendo l’esatta denominazione riportata negli elenchi ufficiali, disponibili presso ciascun UST, presso la segreteria di ogni istituzione scolastica, nella rete intranet nonché sul sito internet del MIUR.

Con successiva nota si provvederà a dare tempestiva comunicazione della data di avvenuto perfezionamento e/o registrazione della normativa sopra riportata.

Nella sopra citata nota ministeriale n.  AOODGPER 2548 del 13 marzo 2013 il MIUR invita gli Uffici Scolastici Territoriali a dare la massima diffusione agli atti sopra elencati ed a comunicare che gli stessi possono essere consultati ed acquisiti sul sito internet ed intranet del Ministero.

Si ritiene utile sottolineare che il termine ultimo per la presentazione delle domande di movimento per il personale docente ed educativo è fissato al 9 aprile 2013 e per il personale ATA è fissato all’11 giugno 2013 e che i modelli di domanda con le relative istruzioni per la compilazione sono disponibili, esclusivamente, nella rete internet (http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/prot2548_13) e intranet.

Qui di seguito si riportano i termini – fissati al comma 2 dell’art. 2 dell’O.M, n. 9/2013 – per le successive operazioni e per la pubblicazione dei movimenti:

 

 

 

Termine ultimo comunicazione al SIDI delle
domande di mobilità e dei posti disponibili

Pubblicazione movimenti

scuola infanzia

30 aprile 2013

5 giugno 2013

scuola primaria

30 aprile 2013

5 giugno 2013

scuola secondaria di I grado

3 giugno 2013

21 giugno 2013

scuola secondaria di II grado

20 giugno 2013

6 luglio 2013

personale educativo

4 maggio 2013

25 maggio 2013

Personale ATA

10 luglio 2013

30 luglio 2013

 

Termine ultimo per la presentazione della richiesta di revoca delle domande: dieci giorni prima del termine ultimo per la comunicazione al SIDI o all’ufficio dei posti disponibili.

Si precisa che, come comunicato nella nota ministeriale prot. AOODGPER 9741 del 20/12/2012,  è fatto obbligo per il personale docente di ogni ordine e grado e, a partire dalle operazioni di mobilità per l’a.s. 2013/14, anche per il personale ATA interessato, di presentare ed inviare “on line” le domande di mobilità. L’operazione potrà essere effettuata tramite apposite funzionalità messe a disposizione nell’area Istanze On Line (Presentazione delle istanze via Web) presente sul sito internet dell’amministrazione all’indirizzo: http://www.istruzione.it/istanzeonline/index.shtml

Per l’utilizzo della funzionalità web, sono state previste due fasi: quella  della registrazione nel servizio “Istanze On Line” da parte del personale interessato e quella della presentazione della domanda via Web.

Si precisa che la registrazione richiede il possesso di una casella di posta elettronica @istruzione.it.

Da ultimo si richiama all’attenzione del personale docente assunto con contratto a tempo indeterminato su sede provvisoria, che il  medesimo personale, al fine di ottenere la sede definitiva nell’ambito della provincia di titolarità, partecipa alla seconda fase del movimento contestualmente all’altro personale titolare nella provincia.

 

 

per Il dirigente
Il direttore coordinatore
f.to Giovanna Bruno

 

Responsabile del procedimento

Egle Biani
tel. 0382-513420 – fax 0382-526078
egle.biani.pv@istruzione.it

 [attachments title=”Allegati” titletag=”h3″]

 

Allegati

AT di Pavia - Incarichi

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano