Navigazione veloce

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio XII - Ambito Territoriale di Pavia e attività esercitate a livello regionale in merito a scuole non statali paritarie e non paritarie, nonché scuole straniere in Italia - Via Taramelli, 2 - 27100 Pavia - Tel. 0382 513411 - Codice Ipa: uluxa_ud - PEC usppv@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.pv@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPPV - Codice Univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80003800184

AT - Pavia > Comunicati stampa > L’Osservatorio sui disturbi specifici dell’apprendimento

L’Osservatorio sui disturbi specifici dell’apprendimento

Istituzione Osservatorio sui disturbi specifici di apprendimento

Comunicato stampa
NASCE PRESSO L’UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE DI PAVIA L’OSSERVATORIO SUI DISTURBI SPECIFICI DELL’APPRENDIMENTO

Dal 5 luglio è operativo presso l’Ufficio Scolastico Territoriale di Pavia, in via Taramelli, 2, l’Osservatorio provinciale che si occupa di dislessia e degli altri disturbi specifici di apprendimento (quali disgrafia, disortografia, discalculia,…), disturbi che rendono difficoltosi gli apprendimenti scolastici agli alunni che ne sono colpiti.
L’amministrazione scolastica si occupa già da anni di formare gli insegnanti e le famiglie su questa complessa e delicata tematica, che, se non tenuta nella dovuta considerazione, può essere di ostacolo al diritto allo studio di alcuni, talvolta molto motivati, studenti.
Questi ragazzi, se seguiti adeguatamente dai loro insegnanti, possono accedere con successo agli apprendimenti scolastici con risultati spesso brillanti.
A loro tutela, sono recentemente state emanate leggi sull’argomento a livello nazionale (Legge 170 dell’8/10/2010 “Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico”) e regionale (Legge Regione Lombardia n°4 del 2/2/2010, “Disposizione in favore dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento”).
In particolar modo, la legge 170 ribadisce la necessità della “formazione del personale docente e dirigenziale delle scuole di ogni ordine e grado … riguardo alle problematiche relative ai DSA, finalizzata ad acquisire la competenza per individuarne precocemente i segnali e la conseguente capacità di applicare strategie didattiche, metodologiche e valutative adeguate” . Nel testo si fa inoltre presente l’assoluta necessità di mettere in atto gli opportuni provvedimenti compensativi e dispensativi di flessibilità didattica per consentire agli studenti dislessici di avvicinarsi in modo proficuo allo studio.
Nella nostra provincia sono già state messe in atto molte valide iniziative di formazione oltre che di consulenza sulle metodologie didattiche più opportune, rivolte ai docenti, alle famiglie, alla cittadinanza tutta; l’Osservatorio per i Disturbi Specifici dell’Apprendimento avrà il compito di conoscere e di raccordare l’esistente oltre che di favorire la diffusione di buone prassi didattiche nelle scuole.
L’Osservatorio, presieduto dal Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Pavia, Dott. Giuseppe Bonelli e seguito dalla referente per i DSA presso l’Ufficio Scolastico Dott.ssa Laura Caseria, si avvale della partecipazione di Dirigenti Scolastici e dei Docenti delle scuole di ogni ordine e grado della nostra provincia (Dott.ssa Piera Capitelli, dirigente dell’Istituto Comprensivo di Cava Manara, Dott. Filippo Dezza, dirigente della Scuola Secondaria di primo grado di Stradella , Dott. Desiderio Castellano, dirigente del secondo Circolo di Vigevano, Prof.ssa Laura Cassani docente presso il Liceo Cairoli di Pavia), della Dott.ssa Giuliana Talarico del Centro di Supporto Territoriale per le nuove Tecnologie, del dott. Giovanni Bernardini dell’Azienda Sanitaria Locale, della Dott.ssa Maria Perugini dell’Unità Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza dell’Azienda Ospedaliera di Pavia, del Prof. Umberto Balottin , primario della Neuropsichiatria Infantile della Clinica “C.Mondino” di Pavia, della Prof.ssa Paola Palladino docente presso il Laboratorio sui DSA del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Pavia, oltre che della presidente dell’Associazione Italiana Dislessia, Marylisa Bricchetti.
Le iniziative di formazione che l’Osservatorio proporrà alle scuole saranno supportate dai Lions Club della provincia di Pavia aderenti, coordinate dall’Officer Distrettuale Gian Carlo Arbasini responsabile del Service “In cammino con i Lions”.

AT di Pavia - Incarichi

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano