Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - via Pola, 11 - 20124 - Milano - Tel. 02 574 627 1 - Codice Ipa: m_pi - PEC drlo@postacert.istruzione.it - E-mail: direzione-lombardia@istruzione.it - Codice AOO: AOODRLO - Codice per la fatturazione elettronica: HKPE39 per la contabilità generale, S068C6 per quella ordinaria - CF 97254200153

Carta dei servizi

Costituisce il documento con il quale il Soggetto erogatore di un servizio pubblico rende trasparente il proprio impegno nei confronti dell’utente.

La nascita e la vita della Carta dei servizi scolastici si contestualizzano nel seguente scenario legislativo:

  • Legge 7 agosto 1990 n. 241 (in Gazz. Uff., 18 agosto, n. 192). – Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi.
  • Decreto legislativo 3 febbraio 1993, n. 29 (in Suppl. ordinario alla Gazz. Uff., 6 febbraio, n. 30). – Razionalizzazione dell’organizzazione delle amministrazioni pubbliche e revisione della disciplina in materia di pubblico impiego, a norma dell’art. 2 della legge 23 ottobre 1992, n. 421.
  • Direttiva Presidenza Consiglio Ministri 27 gennaio 1994 (in GU 22 febbraio 1994, n. 43) Principi sull’erogazione dei servizi pubblici
  • Presidenza Consiglio dei Ministri 11 ottobre 1994: Direttiva sui principi per l’istituzione ed il funzionamento degli uffici per le relazioni con il pubblico. (G.U. n. 261 dell’8.11.1994)
  • Decreto-legge 12 maggio 1995, n. 163 (in Gazz. Uff., 12 maggio, n. 109). Misure urgenti per la semplificazione dei procedimenti amministrativi e per il miglioramento dell’efficienza delle pubbliche amministrazioni.
  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 19 maggio 1995. Prima individuazione dei settori di erogazione dei servizi pubblici ai fini della emanazione degli schemi generali di riferimento di “Carte dei servizi pubblici”
  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 giugno 1995. Schema generale di riferimento della “Carta dei servizi scolastici”
  • Legge 11 luglio 1995, n. 273 (in Gazz. Uff., 11 luglio, n. 160). Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 12 maggio 1995, n. 163, recante misure urgenti per la semplificazione dei procedimenti amministrativi e per il miglioramento dell’efficienza delle pubbliche amministrazioni.
  • Circolare n. 255 del 21 luglio 1995: Trasmissione direttiva n. 254 del 21 luglio 1995 relativa alla Carta dei Servizi scolastici.
  • Decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 286 (in Gazz. Uff., 18 agosto, n. 193). Riordino e potenziamento dei meccanismi e strumenti di monitoraggio e valutazione dei costi, dei rendimenti e dei risultati dell’attività svolta dalle amministrazioni pubbliche, a norma dell’articolo 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59.

Ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

XMilano