Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio XI - AT di Monza e Brianza - Via Grigna,13 - 20900 Monza - tel. 039 97 18 201

Codice Ipa: m_pi PEC uspmb@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mb@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMB - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 94619530150

Organico di diritto scuola primaria e dell’infanzia – a.s. 2016/17.

In allegato i modelli da compilare e trasmettere all’ufficio scrivente entro e non oltre il 11 marzo 2016 dalle ore 9,30 alle 13,00, presso l’Ufficio XI – Ambito Territoriale di Monza e Brianza – Via Grigna, 13 Monza – sportello ricezione posta.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XI – Ambito Territoriale di Monza e Brianza
Via Grigna, 13 – 20900 Monza – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: uspmb@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOOUSPMB R.U. 690
Monza, 7 marzo 2016

Ai Dirigenti Scolastici
delle istituzioni scolastiche di primo grado
di Monza e Brianza

Oggetto: Organico di diritto scuola primaria e dell’infanzia – a.s. 2016/17.

In riferimento alla circolare MIUR n. 22 – prot. 14017 – del 21/12/2015 relativa alle iscrizioni alle scuole dell’infanzia e di ogni ordine e grado per l’a.s. 2016-17, in attesa della emanazione del decreto sulla formazione degli organici e della apertura delle funzioni SIDI per l’acquisizione dei dati dell’O.D. 2016-17, relativi agli alunni, alle classi e/o sezioni e agli alunni portatori di handicap, si trasmettono, in allegato, i modelli da utilizzare per la rilevazione del numero degli alunni iscritti alle classi prime delle scuole primarie e dell’infanzia tenendo presente, per la formazione delle classi iniziali di ciclo, quanto disposto dal capo II, art. 3 comma 1 del DPR n. 81/09.

 Mod. A (scuola primaria) – per la richiesta di autorizzazione delle classi prime a tempo pieno e/o a tempo normale e per segnalare esigenze di formazione di classi prime con un numero ridotto di alunni, in presenza di alunni certificati (indicare codice fiscale).

Per gli alunni con disabilità la rilevazione deve essere effettuata solamente per quelli di cui si è già in possesso della certificazione.

Mod. A/1 (scuola primaria) da utilizzare per inoltrare la richiesta del tempo scuola delle classi prime per l’anno scolastico 2016/17 (compilare il modello per ogni plesso dell’Istituto).

Mod. A/2 (scuola primaria) da utilizzare per la rilevazione delle classi e degli alunni dell’istituzione scolastica, per l’anno scolastico 2016/17 (compilare il modello per ciascun plesso)

Mod. B (scuola infanzia) per inoltrare le proposte di organico di scuola dell’infanzia (compilare il modello per ogni plesso dell’Istituto);

 Mod. C – da utilizzare per inoltrare la proposta di organico dei Centri Permanenti per l’Istruzione degli Adulti

Mod. D per comunicare il numero degli alunni di cittadinanza straniera iscritti alla classe prima.

Mod. E rilevazione Lingua Inglese

I posti di lingua inglese saranno assegnati all’organico di diritto previa trasformazione di uno o più posti comuni, autorizzati per l’anno scolastico 2016/17.

Non si procederà a detta variazione, nel caso in cui la trasformazione del posto comune in posto lingua crei una posizione di perdente posto sull’organico d’istituto.

SCUOLA PRIMARIA

Nella formulazione si dovrà tenere conto delle seguenti indicazioni:
il tempo pieno è un modello organizzativo unitario, con l’adozione di un orario complessivo di 40 ore, comprensivo del tempo dedicato alla mensa e con una programmazione che prevede obbligatoriamente l’orario antimeridiano e pomeridiano strutturato su 5 giorni settimanali. Pertanto, sarà cura delle SS.LL. procedere a un’attenta e puntuale verifica della presenza di tutte le caratteristiche previste dalla normativa vigente segnalando, altresì, all’ufficio scrivente eventuali difformità del tempo pieno al fine di una corretta erogazione delle risorse di organico.

Nella formazione delle classi, in presenza di un numero di alunni non conforme alla normativa vigente, si invitano le SS.LL. a ricollocare gli alunni verso altri plessi facenti parte dell’Istituto.

 Tutti gli alunni, assegnati alle singole classi, saranno tenuti alla frequenza per l’intero orario settimanale previsto in quanto non è consentito formare classi miste. Ogni classe dovrà funzionare con un orario omogeneo.

Le classi successive alla prima continueranno a funzionare secondo l’organizzazione oraria autorizzata, sia nel caso di scelta operata dalle famiglie, sia nel caso di classi richieste a tempo pieno e autorizzate dall’ufficio scolastico a tempo normale.

Si evidenzia che, per le classi successive alla prima, l’Ufficio valuterà la consistenza del numero degli alunni e apporterà le dovute rettifiche laddove il numero degli alunni per classe non corrisponda a quello previsto dalla normativa vigente. 

SCUOLA DELL’INFANZIA

Il numero di bambini in lista di attesa e l’esigenza di attivazione di nuove sezioni dovranno, invece, essere segnalate tramite il modello allegato, che dovrà necessariamente contenere precisazioni in merito alla disponibilità di spazi idonei, al numero degli alunni, distinti tra bambini che compiranno 3 anni entro il 31/12/2016 e bambini che compiranno 3 anni entro il 30/04/2017, e ai criteri adottati per la costituzione delle liste di attesa.

Per la richiesta di attivazione di nuove sezioni si richiama il contenuto della circolare dell’USR per la Lombardia – prot. MIUR AOODRLO R.U. 51 del 7 gennaio 2015 – si allega la dichiarazione , da inviare debitamente compilata unitamente ad altra documentazione ritenuta necessaria. Si chiede di non trasmettere richieste di attivazione di nuove sezioni qualora non ricorrano le condizioni indicate nella predetta circolare.

Per permettere a quest’Ufficio un’attenta valutazione delle effettive esigenze di organico di ciascuna istituzione scolastica, si pregano le SS.LL. di voler compilare con particolare cura i modelli allegati, da consegnare, debitamente sottoscritti, entro e non oltre l’11 marzo 2016 dalle ore 9,30 alle 13,00, presso l’Ufficio XI – Ambito Territoriale di Monza e Brianza – Via n. 5 – Monza – sportello ricezione posta

Si richiama al riguardo la precisa responsabilità dirigenziale ex DPR 81/2009 art. 2, comma 6 e Legge 133/2008 art. 64 comma 5.

Si fa riserva di far conoscere tempestivamente le disposizioni che il MIUR impartirà con l’annuale Decreto Interministeriale sugli organici.

Si ringrazia per la collaborazione.

Il dirigente
Claudio Merletti

Allegati

Allegati_prot690_16
Titolo: Allegati_prot690_16 (0 click)
Etichetta:
Filename: allegati_prot690_16.zip
Dimensione: 120 KB

CM/gm

Funzionario Responsabile
Gabriella Meroni
Tel. 039 9718238
gabriella.meroni.mi@istruzione.it

Referenti:
D’Auria Germano
germano.dauria.mb@istruzione.it
Tel. 039 9718228

Melcarne Giuseppina
giuseppina.melcarne.206@istruzione.it
Tel. 039 9718233

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)