Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio XI - AT di Monza e Brianza - Via Grigna,13 - 20900 Monza - tel. 039 97 18 201

Codice Ipa: m_pi PEC uspmb@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mb@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMB - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 94619530150

Adeguamento dell’organico di diritto alla situazione di fatto – A.S. 2016/17.

I modelli di rilevazione allegati dovranno essere consegnati entro il 17 giugno c.m. all’Ambito Territoriale di Monza e Brianza Via Grigna n. 13– Monza – dalle ore 9,30 alle ore 12,30.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio XI – Ambito Territoriale di Monza e Brianza
Via Grigna, 13 – 20900 Monza – Codice Ipa: m_pi
Posta Elettronica Certificata: uspmb@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOOUSPMB R.U. 2467
Monza, 15 giugno 2016

Ai Dirigenti Scolastici
degli  Istituti Comprensivi e CPIA
della Provincia di Monza e Brianza

Oggetto:Adeguamento dell’organico di diritto alla situazione di fatto –  A.S. 2016/17.

In attesa dell’emanazione delle disposizioni ministeriali aventi ad oggetto l’adeguamento degli organici di diritto alle situazioni di fatto per l’a.s. 2016/17, si rende necessario procedere alla rilevazione dei dati al fine di garantire in tempo utile le operazioni di avvio dell’anno scolastico, tenuto conto delle disposizioni contenute nella  C.M. n.11729 del 29.4.2016

Si ricorda che gli interventi di adeguamento alla situazione di fatto rivestono carattere eccezionale per far fronte ad eventuali incrementi di alunni non previsti in sede di determinazione dell’organico di diritto, e/o per il riconoscimento di handicap successivo, e non devono rientrare nella previsione di cui all’art. 4 comma 1 del D.P.R. n. 81 del 20.03.09, relativo alla possibilità di derogare, in misura non superiore del 10%, al numero massimo e minimo di alunni per classe.

  • SCUOLA DELL’INFANZIA.

La rilevazione dei dati degli alunni dovrà essere effettuata con la compilazione del mod. A allegato che dovrà contenere esclusivamente gli alunni ammessi alla frequenza nelle sezioni già autorizzate con l’organico di diritto 2016-17.

Per l’attivazione di nuove sezioni si richiama il contenuto della Circolare dell’USR Lombardia n. 51 del 7 gennaio 2015 e si allega ad integrazione l’allegato modello A-1 da inviare, a questo ufficio, debitamente compilato unitamente ad ogni altra documentazione ritenuta necessaria. E’ da evitare la trasmissione di richieste di attivazione di nuove sezioni qualora non ricorrano le condizioni previste nella predetta circolare.

I modelli allegati dovranno essere trasmessi entro la data del 17 giugno c.m. all’A.T. di Monza e Brianza Via Grigna n. 13 – Monza – dalle ore 9,30 alle ore 12,30.

Si precisa che l’ufficio non potrà tenere conto delle iscrizioni tardive, poiché la normativa vigente in materia di organici non prevede, per la scuola dell’infanzia, l’adeguamento dell’organico di diritto alla situazione di fatto.

  • SCUOLA PRIMARIA

Si invitano le SS.LL. a segnalare, con il modello alunni allegato, eventuali variazioni, intervenute dopo la definizione dell’organico di diritto, nel numero degli alunni e degli alunni diversamente abili iscritti.

Le richieste di autorizzazione all’attivazione di nuove classi, adeguatamente motivate, dovranno essere consegnate, entro la data del 17 giugno c.m. all’A.T. di Monza e Brianza Via Grigna n. 13 – Monza – dalle ore 9,30 alle ore 12,30.

 per consentire i necessari controlli. Dette richieste dovranno riportare il numero degli alunni portatori di handicap, accolti nelle classi in questione, per i quali sia stata acquisita e segnalata all’ufficio competente la prescritta certificazione, dopo la definizione dell’organico di diritto.

  • SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Per far fronte ad eventuali incrementi di alunni, non previsti in sede di determinazione di organico di diritto, le SS.LL. procederanno alla richiesta di nuove classi, nell’allegato prospetto 1, motivando contestualmente, per iscritto, le ragioni che hanno determinato tali richieste. Nel caso in cui le variazioni in aumento o in diminuzione siano dovuti ad accoglimento e/o rilascio di nulla-osta, indicare le scuole di provenienza e/o di futura destinazione degli alunni interessati. Analogamente, se  le variazioni riguardano il numero degli alunni diversamente abili specificare se si tratta di nuovi riconoscimenti e/o di trasferimenti in entrata o in uscita. In caso di trasferimento specificare la scuola di provenienza o di destinazione.

Si invitano le SS.LL. a compilare l’allegato prospetto 1 distintamente per la sede centrale e per le rispettive sezioni staccate. (le proposte relative alle succursali saranno, invece, comprese nel prospetto relativo alla sede principale specificando tra parentesi comunque la denominazione del singolo plesso in cui funzionano le singole classi).

Si chiede  la consegna del prospetto 1  entro la data del 17 giugno c.m. all’A.T. di Monza e Brianza Via Grigna n. 13 – Monza – dalle ore 9,30 alle ore 12,30.

Si raccomanda il rispetto della scadenza fissata, indispensabile per garantire l’espletamento di tutte le operazioni per il corretto avvio dell’anno scolastico 2016/2017.

Con riserva di comunicare eventuali e successive disposizioni che perverranno da MIUR o dall’USR Lombardia.

Si ringrazia per la collaborazione.

Il dirigente
Claudio Merletti

Allegati

Allegati-prot2467_16
Titolo: Allegati-prot2467_16 (0 click)
Etichetta:
Filename: allegati-prot2467_16.zip
Dimensione: 84 KB

CM/gm

Funzionario Responsabile
Gabriella Meroni
Tel. 039 9718238
email: gabriella.meroni.mi@istruzione.it
 

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)