Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio XI - AT di Monza e Brianza - Via Grigna,13 - 20900 Monza - tel. 039 97 18 201

Codice Ipa: m_pi PEC uspmb@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mb@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMB - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 94619530150

Rilevazione delle iscrizioni degli alunni con disabilità

Indicazioni preliminari sulle operazioni per la determinazione delle risorse di sostegno per l’organico dell’a.s. 2015/2016. Mappatura dati alunni D.S.A. Aggiornamento nominativi referenti bes

Direzione Generale
Ufficio XVIII – Monza e Brianza
Via XX Settembre, 5 – 20052 Monza
Posta Elettronica Certificata: uspmb@postacert.istruzione.it

Prot. n. MIUR AOOUSPMB R.U. 174
Monza, 03 marzo 2015

 Ai dirigenti scolastici delle scuole statali
della provincia di Monza e Brianza

Oggetto: Rilevazione delle iscrizioni degli alunni con disabilità–indicazioni preliminari sulle operazioni per la determinazione delle risorse di sostegno per l’organico dell’a.s. 2015/2016. Mappatura dati alunni D.S.A. Aggiornamento nominativi referenti bes.

Gentilissimi,
al fine di determinare il contingente provinciale di posti per il sostegno per l’a.s. 2015-2016, le SS.LL. avranno cura di segnalare le situazioni di alunni certificati per i quali la normativa vigente prevede l’attribuzione della risorsa di sostegno.

E’ compito del G.L.H.O, completo di tutti i componenti (Legge 104-art. 12, c. 5 e D.P.R. 24/2/1994 artt. 3-5 e ribadito dalla Legge 122/10- art. 10, comma 5) in sede di elaborazione del Piano Educativo Individualizzato, formulare proposte in ordine alle risorse necessarie, ivi comprese quelle relative al numero di ore di sostegno.

La determinazione della proposta che le scuole avanzeranno all’UST di competenza, deve essere il risultato del lavoro collegiale del GLI (art.15 comma 2 L.104 del 1992-art.10 comma 5 L.30 luglio 2010 n.122; C.M n.8 del 6/03/2014)). Con i dati raccolti il GLH provinciale potrà valutare le diverse situazioni e formulare la proposta di ore di sostegno ai fini della determinazione della dotazione organica di sostegno assegnata alla scuola, in base ai criteri stabiliti dal GLIP, nei limiti della dotazione organica provinciale.

Si invitano i Dirigenti Scolastici a curarne particolarmente l’attuazione, perché dal corretto inserimento dei dati e dalla trasmissione della documentazione necessaria dipenderanno le dotazioni di sostegno. Si sollecita il puntuale controllo e l’adeguamento nel sistema dei dati relativi all’Istituto (nominativo Dirigente Scolastico, numero di telefono, fax, ecc.), l’aggiornamento delle certificazioni scadute o in scadenza ( rif. a tabella visualizzabile sulla home page della propria istituzione sul dad@) . Rispetto alle modalità operative, evidenziamo che è attiva sul dad@ la funzione che consente di caricare in automatico la certificazione essenziale per gli alunni nuovi a sistema (diagnosi funzionale e verbale ASL).

Tali documentazioni dovranno essere scannerizzate e caricate a sistema come allegati, al fine di contenere la dimensione del file entro i 2MG (la funzione di inoltro allegati comparirà a fondo pagina, dopo che saranno stati inseriti tutti i dati degli alunni nuovi).

Questo invio telematico consentirà la verifica della legittimità della documentazione da parte dell’Ufficio competente. Se i documenti saranno valutati conformi, l’Ufficio li validerà automaticamente. E’ fondamentale che l’inserimento dei dati per l’organico relativo all’anno scolastico 2015/2016, attraverso il sistema dad@, sia attuato in coerenza con le operazioni che le scuole sono chiamate a effettuare contestualmente sul SIDI per gli elementi generali di richiesta organico, nei limiti della dotazione organica provinciale.

In concomitanza con le operazioni dell’organico di fatto, verranno fornite ulteriori indicazioni, specie in relazione alla trasmissione del modello Ah1 e alle scadenze da rispettare.

Rilevazione alunni D.S.A.

Al fine di acquisire una mappatura sulla reale presenza di alunni con diagnosi D.S.A, dopo il necessario aggiornamento dei dati dell’Istituzione e delle sedi, alla pagina successiva, nella tabella relativa alle sedi è consentita la trasmissione al sistema del dato numerico relativo a questi studenti inseriti attualmente nelle classi, indicate come livelli. Aprendo i singoli plessi, il numero aggregato per classi parallele va riportato nella casella e confermato cliccando sulla casella “ok”. Tale operazione non richiede la trasmissione delle diagnosi che devono essere consegnate dalla famiglia alla scuola entro il 31 marzo 2015 (salvo i casi di prima diagnosi) e non comporta l’attribuzione di risorse dedicate.

Aggiornamento nominativi referenti bes

Per poter aggiornare i dati in nostro possesso relativi ai referenti bes, ogni singolo istituto dovrà inserire, attraverso il sistema dad@, sul link “modifica dati”, i nomi dei referenti bes/DSA.

Le rilevazioni in oggetto avverranno esclusivamente in forma telematica con l’utilizzo delle funzioni del sistema operativo dad@, nella specifica area riservata sul sito UST di Monza, dal 10 marzo 2015 al 20 marzo 2015.

Per il dirigente AT Monza e Brianza
Il dirigente Uff.III USR-LO
Giuseppe Bonelli

 

GB/mc

Per informazioni
Referente provinciale Bes
Maristella Colombo
Tel.039 5979431
e-mail: integrazione-monza@istruzione.it

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano