Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio XI - AT di Monza e Brianza - Via Grigna,13 - 20900 Monza - tel. 039 97 18 201

Codice Ipa: m_pi PEC uspmb@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mb@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMB - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 94619530150

Norme nazionali e regionali

Norme nazionali e regionali

In questa sezione sono raccolte informazioni relative alle indicazioni e note dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, norme nazionali e regionali sul tema dei bisogni educativi speciali

BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

2014

BES: online un documento per sostenere il lavoro delle scuole in attuazione della direttiva ministeriale

2013

USR Lombardia Alunni con Bisogni Educativi Speciali – Azioni regionali

2013

Strumenti di intervento per alunni con Bisogni Educativi Speciali. A.S. 2013/2014.

Chiarimenti.

2013

USR Lombardia Ricognizione problematiche relative ai BES

2013

Direttiva BES e azioni regionali – Rilevazione progetti screening precoce DSA attuati dalle scuole.

2013

CM Bisogni Educativi Speciali

2012

Direttiva MIUR Alunni con Bisogni Educativi Speciali

DISABILITA’ 

2013

GLIP – Monza e provincia

Il Gruppo di Lavoro Interistituzionale Provinciale per l’integrazione scolastica degli alunni disabili ha connotazioni tecnico-professionali istituzionali e svolge le attività previste dalla normativa, con i necessari e opportuni raccordi con le scuole del territorio e i competenti uffici dell’UST, in materia di programmazione ed organizzazione degli interventi a favore degli alunni in situazioni di handicap.

G.L.H. Provinciale

2011

Protocollo d’intesa per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità“.

Percorso per l’inserimento scolare dell’alunno affetto da Sindrome Autistica.

2009

Linee guida sull’integrazione degli alunni con disabilità

2006

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministeri 23 febbraio 2006 n. 184 “Regolamento recante modalità e criteri per l’individuazione dell’alunno come soggetto in situazione di handicap”

2003

Legge 15 luglio 2003 n.189 “Norme per la promozione della pratica dello sport da parte delle persone disabili”

2000

Legge 8 novembre 2000 n.328 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”

1994

Decreto del Presidente della Repubblica 24 febbraio 1994 “Atto di indirizzo e coordinamento relativo ai compiti delle unità sanitarie locali in materia di alunni portatori di handicap”

1992

Decreto Ministeriale 26 giugno 1992 “Criteri per la costituzione dei gruppi di lavoro provinciali interistituzionali a nomina del provveditore agli studi, ai sensi dell’art. 15 della legge-quadro 5 febbraio 1992, n. 104 , sull’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate”

1992

Decreto 9 luglio 1992 “Indirizzi per la stipula degli accordi di programma ai sensi dell’art. 13 della Legge-quadro 5 febbraio 1992 n.104 sull’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate”

1992

Legge 4 febbraio 1992 n. 104 ““Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate.”

 DSA – NORMATIVA NAZIONALE

2011

D.M. 12 luglio 2011 (pdf, 66 kb) – Disposizioni attuative della Legge 8 ottobre 2010, Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico – Linee guida (pdf, 244 kb)

2011

C.M. n. 3573 del 26 maggio 2011 (link esterno) – “Diagnosi alunni con DSA precedente all’entrata in vigore della Legge 8 ottobre 2010 n.170 “Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico””

2010

Legge n. 170 del 08 ottobre 2010 pdf, 31 kb – “Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento”

2010

C.M. n. 50 del 07 giugno 2010 pdf, 105 kb – “Anno scolastico 2009/2010 – esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione – adempimenti – prova nazionale”

2010

O.M. n. 44 del 2010 doc, 397 kb – “Istruzioni e modalità organizzative ed operative per lo svolgimento degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado nelle scuole statali e non statali. Anno scolastico 2009/2010″. Articolo 12, comma 7 – ultimo capoverso

2009

D.P.R. 22 giugno 2009 pdf, 103 kb – “Regolamento recante coordinamento delle norme vigenti per la valutazione degli alunni e ulteriori modalità applicative in materia”. Articolo 10

2009

C.M. n. 51 del 20 maggio 2009 – “Anno scolastico 2008/2009 – Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione”

2009

C.M. n. 50 del 20 maggio 2009 – “Disposizioni in vista della conclusione dell’anno scolastico 2008/2009”

2009

Manuale per prove INVALSI: “ Per gli alunni con diagnosi specialistica di dislessia è prevista, oltre all’assegnazione di maggior tempo per lo svolgimento della prova, la possibilità di sostenere la prova con l’ausilio di strumenti compensativi impiegati durante l’anno scolastico”

2009

C.M. n. 5744 del 28 maggio 2009 – “Anno scolastico 2008/2009 – Esami di Stato per gli studenti affetti da disturbi specifici di apprendimento – DSA”

2009

O.M. n. 40 del 08.04.2009, prot. 3744 (doc, 27 kb) – “Istruzioni e modalità organizzative ed operative per lo svolgimento degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado nelle scuole statali e non statali. Anno scolastico 2008/2009″ (in particolare: art. 12, comma 7)

2009

C.M. n. 10 del 23 gennaio 2009 – ”Valutazione degli apprendimenti e del comportamento. Informazioni e criteri per la valutazione”

2008

Schema di regolamento per il coordinamento delle norme vigenti per la valutazione degli alunni e per ulteriori modalità applicative dell’art 3 del D.L. 1 settembre 2008 n. 137, convertito dalla Legge 30 ottobre 2008 n. 169 art. 9 “Valutazione degli alunni con difficoltà specifica di apprendimento”

2008

Legge n. 169 del 30.10.2008 – “Conversione in legge con modificazioni del decreto legge 1°settembre 2008 n. 137, recante disposizioni urgenti in materia di istruzione e università” – art. 3 comma 5

2008

C.M. n. 32 del 14 marzo 2008, prot. n. 2613 “Scrutini ed esami a conclusione del primo ciclo di istruzione – a.s. 2007/2008″ (punto 5.a )

2008

O.M. n. 30 del 10 marzo 2008, prot. n. 2724 pdf, 170 kb “Istruzioni e modalità organizzative per lo svolgimento degli esami di Stato a.s. 2007/2008″ (art. 12 comma 7, capoverso 4)

2007

Nota prot. 4674 del 10 maggio 2007 – “Disturbi di apprendimento – Indicazioni operative”

2007

Nota prot. 4600 del 10 maggio 2007 – C.M. 28/2007 sull’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione nelle scuole statali e paritarie per l’a.s. 2006/2007. Precisazioni.” (vedasi: in particolare capoversi 6 e 7)

2007

C.M. n. 28 del 15 marzo 2007- Prot. 2613 – “Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione nelle scuole statali e paritarie per l’anno scolastico 2006-2007″ (vedasi: paragrafo “Svolgimento dell’esame di Stato”- punto 4.)

2007

O.M. n. 26 del 15.03.2007- Prot. 2578 pdf, 167 kb “Istruzione e modalità organizzative ed operative per lo svolgimento degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore nelle scuole statali e non statali. Anno scolastico 2006/2007.”(vedasi: art. 12 – comma 7, ultimo capoverso)

2006

O.M. n. 22 del 20.02.2006 pdf, 133 Kb Normativa esami di Stato 2005/2006 (in particolare art. 6 commi 1-2 e art. 12 comma 7)

2005

Nota prot. 4798/A4 del 27 luglio 2005 pdf, 50Kb (in particolare penultimo capoverso) “Attività di programmazione scolastica degli alunni disabili da parte delle istituzioni scolastiche – anno scolastico 2005-2006”

2005

Normativa/MIUR_1787_dsa.pdf pdf, 50 Kb “Esami di Stato 2004-2005. Alunni affetti da dislessia”

2005

Nota prot. n. 26/A4 del 5 gennaio 2005 pdf, 40 Kb “Iniziative relative alla dislessia”

2004

Nota prot. 4099 del 5 ottobre 2004 pdf, 61 Kb “Iniziative relative alla dislessia”

NORMATIVA REGIONALE

2013

Regione Lombardia

Certificazione diagnostica dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento

Note n. 6315 del 21/2/2013 e n. 9534 del 25/3/2013 – Disturbo Specifico dell’Apprendimento (DSA). Istituzione presso le ASL degli elenchi dei soggetti autorizzati a effettuare attività di prima certificazione diagnostica. –

2013

ASL MB DELIBERA N. 282 del 27 agosto 2013,

Elenco dei soggetti autorizzati a effettuare la prima certificazione diagnostica dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento valida ai fini scolastici secondo quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 25 luglio 2012 su “Indicazioni per la diagnosi e la certificazione dei Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)” e dalla L.170/2010)

2010

Legge Regionale n. 4 del 2 febbraio 2010 “Disposizione in favore dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento”

2005

Nota prot. 10705 del 13 giugno 2005 – “Esame alunni affetti da dislessia”

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)