Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio XI - AT di Monza e Brianza - Via Grigna,13 - 20900 Monza - tel. 039 97 18 201

Codice Ipa: m_pi PEC uspmb@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mb@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMB - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 94619530150

Verbale incontro su emergenze e prospettive USRLO Ufficio XI Monza e Brianza dirigente at – delegazioni sindacali comparti scuola e ministeriali

Ambito Territoriale Monza e Brianza 2015/16 – Funzioni e Organici

Direzione Generale
Ufficio XI – Monza e Brianza
Via XX Settembre, 5 – 20900 Monza
Posta Elettronica Certificata: uspmb@postacert.istruzione.it

Avviso
Monza, 26 giugno 2015

Oggetto:  Verbale incontro su emergenze e prospettive usrlo ufficio xi Monza e Brianza

In data 8 giugno 2015, alle ore 14,30, si riuniscono presso la sede di At Monza Brianza, in Monza,Via XX Settembre 5, il Dirigente di At Mb, Claudio Merletti e le delegazioni sindacali dei comparti scuola (OOSS provinciali) e ministeri (OO.SS provinciali e RSU di At Mb).

Sono presenti

VerOOSSOrg 08.06.2015.doc - LibreOffice Writer_037

Verificate regolarità di convocazione e presenza del numero legale, si procede ad affrontare l’o.d.g. previsto:

  1. At Monza e Brianza: organici, emergenze e prospettive
  2. Accordi procedurali delle parti sui verbali di incontri comuni
  3. Accesso dei rappresentanti sindacali agli Uffici dell’AT Monza e Brianza
  4. Sottoscrizione definitiva Contratto di Sede FUA 2013

Verbalizza Alvaro Saporito.

1. At Monza e Brianza: organici, emergenze e prospettive
Parte Pubblica, a seguito di trasmissione formale di relativo Rapporto da parte di Merletti al Direttore Generale di USR Lombardia, fornisce informativa articolata in ordine a situazione e prospettive di At Monza e Brianza, sinteticamente di seguito riassunta

  • trasloco in corso degli Uffici presso la Provincia: da effettuare entro il 17 luglio 2015, in fase di dettaglio organizzativo finale, grazie anche a disponibilità ed impegno totali della Provincia
  • trasloco dell’archivio di pertinenza, con scorporo da A.T. Milano: da avviare sostanzialmente nel prossimo luglio, previo accordo con At Mi, grazie al supporto di dirigenti e personale delle istituzioni scolastiche statali della provincia di Mb, ovviamente fondamentale non potendo pensare di organizzare il lavoro con i ridotti organici di At Mb; anche in questo caso con interazione fortemente produttiva con Provincia (per allocamento e scaffalature)
  • stato e prospettiva degli organici

In particolare a questo ultimo proposito il Dirigente illustra, nel contesto degli attuali organici reali dei vari A T Lombardi, il sottodimensionamento consistente di At Monza sia rispetto alla dimensione regionale ( 12 unità di personale ministeriale, dirigente a parte, e 7 unità di personale in utilizzo dalle scuole, a fronte di una necessità almeno doppia per corrispondere ai diversi compiti e funzioni), sia nei confronti di At Mi (ove il riequilibrio comporterebbe una cessione teorica di 7 unità di personale ministeriale verso At Mb). Precisa che ne derivano fortissime e quasi croniche criticità in diverse dimensioni organizzative e lavorative, naturalmente in parte comuni con At Mi.

  1. con-fusione oggettiva perdurante di materie e compiti rispetto ad At Milano; diverse materie sono svolte ancora integralmente o parzialmente da At Milano (non solo in rapporto alla permanenza della comune codifica delle autonomie scolastiche), con difficile riconduzione a distinte responsabilità organizzative, a programmabilità relative, quando non a distinti luoghi di servizio, (per esempio e necessariamente in rapporto all’unicità dell’archivio)
  2. impossibilità di garantire standard di servizi previsti dall’Amministrazione (protocollo elettronico, dematerializzazione, …)
  3. inapplicabilità di istituti contrattuali fondamentali (consistenza orari di lavoro, recuperabilità e straordinari, turni ferie, garanzia chiarezza luogo di lavoro, …)

Parte sindacale prende atto positivamente dell’informativa e chiede formalmente a parte pubblica di chiarire funzioni e mansioni di At Monza Brianza in particolare se rientrino o meno le funzioni ex art. 8 comma 3 DPCM 98/2014, in quanto le medesime non risultano attribuite nel verbale di informativa di USR Lombardia (“esiti riorganizzazione del 24 aprile 2015 prot. 5686”, prodotto seduta stante), a differenza di tutti gli altri AaTt lombardi.

Parte sindacale chiede altresì a parte pubblica di verificare e rappresentare in apposita informativa successiva

  • riprendendo quanto sopra si chiede di verificare quali siano gli ulteriori compiti e funzioni di At Mb derivanti da deleghe di direttori generali precedenti verso At Mi (già comprensivo della provincia di Monza) anche in considerazione della preannunciata revisione delle funzione delegate dall’USR Lombardia agli Aa Tt.
  • se formalmente rientrino o meno, e in che misura, nelle pertinenze di At Mb le materie connesse a sistemazione posizioni ancora attive di personale cessato e/o cessando.

Parte pubblica si impegna a puntuale verifica dei rilievi di cui trattasi, con garanzia di specifica informativa così come richiesto da parte sindacale, che comprenderà anche lo stato di realizzazione e programmazione della piena distinzione funzionale, organizzativa e documentale tra At Mb e At Mi, secondo le progressioni di raccordi e coordinamenti relativi.

Parte sindacale prende atto, sottolineando l’urgenza e l’indispensabilità delle risposte ai fini di una corretta e collaborativa gestione delle relazioni sindacali in A.T. Monza Brianza, che ci si auspica non permanga più su uno stato di inadeguatezza, incertezza e approssimazione organizzativa e lavorativa.

Parte pubblica illustra quindi le diverse modalità di possibile incremento degli organici di cui trattasi:

  • eventuale incremento per reclutamento o mobilità interregionale del comparto Ministeri, in dipendenza da disponibilità e determinazioni MIUR
  • mobilità intra regionale volontaria di pertinenza di USR Lombardia
  • mobilità intercompartimentale da esuberi dalla Provincia, su accordo specifico e previa determinazione Ministeri Istruzione/Funzione Pubblica (in proposito è avviata procedura in accordo diretto tra At Mb e Provincia verso USR Lo e MIUR)
  • incremento utilizzi di personale scolastico per decreto Direttore Regionale e/o disposizioni integrative del dirigente A.T. Monza Brianza.

Le parti, dopo ampio confronto concordano unanimemente, per quanto di distinta pertinenza, i seguenti punti:

  1. sollecito verso USR Lombardia per l’immediata apertura della mobilità discrezionale/volontaria intra regionale del comparto Ministeri ( in considerazione anche di recentissima accettazione di richiesta in uscita da ATMB verso ATMI attraverso prosecuzione di attività di verifica di unità di personale attualmente collocate negli A.T. confinanti)
  2. avvio da parte di A.T. Monza Brianza di procedura utile a verificare, attraverso procedure pubbliche trasparenti, possibili disponibilità di personale scolastico, ATA e docenti, all’utilizzo presso At Mb
  3. massima promozione della mobilità intercompartimentale, in particolare da esuberi della Provincia .

2. Accordi procedurali

Le parti unanimemente concordano le seguenti procedure di redazione e pubblicazione dei verbali inerenti attività comuni

  1. A partire dal presente, i verbali sono redatti in termini di registrazione di determinazioni (informative, posizioni sintetiche delle parti, impegni, richieste etc.)
  2. Eventuali dichiarazioni specifiche vanno richieste durante la riunione o allegate al relativo verbale, in termini pienamente coerenti con dichiarazioni ivi rese
  3. Eventuali percezioni di difformità interpretative sono riportate alla seduta successiva

3. Per quanto concerne l’accesso dei rappresentanti sindacali agli Uffici dell’AT Monza e Brianza, le parti concordano nel mantenere invariate le attuali modalità di ricevimento delle stesse, salvo diversa necessità delle parti.

4. Passando al quarto punto all’o.d.g. i presenti procedono alla sottoscrizione definitiva del Contratto di Sede FUA 2013

La riunione si chiude alle 16,30. Letto approvato e sottoscritto

firmeIl dirigente
Claudio Merletti

Segreteria AT/MB

Sonia Maria Gatto
Tel.039/9718234
Email: soniamaria.gatto.mb@istruzione.it

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano