Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio X - AT di Milano - Via Soderini 24, 20146 Milano - Tel. 02 92891.1 Centralino
Codice Ipa: m_pi - PEC uspmi@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mi@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMI - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80099830152

Settimana della memoria, rappresentazione teatrale “Non solo un giorno”

22 gennaio, Dal Verme, alle 11 per le scuole e alle 21 per la cittadinanza

Logo AT Milano

 

COMUNICATO STAMPA

LA MEMORIA, NON SOLO UN GIORNO

lunedì 22 gennaio, Teatro Dal Verme, via San Giovanni sul Muro, 2 – Milano

rappresentazione teatrale

alle 11 per le scuole, alle 21 per la cittadinanza

Milano, 24 gennaio – In occasione della Settimana della Memoria, l’Ufficio Scolastico Territoriale di Milano e Città metropolitana, insieme alla Consulta Regionale e Provinciale degli Studenti e agli Assessorati Educazione-Istruzione e Cultura del Comune di Milano, ha organizzato la rappresentazione teatrale “Che non abbiano fine mai…”. La memoria ebraica tra musica e narrazione. Due gli spettacoli al Teatro Dal Verme, il 22 gennaio: alle 11 per le scuole, alle 21 per la cittadinanza.

L’iniziativa è a titolo gratuito. A cura dell’artista Eyal Lerner, prevede una prima parte con la narrazione della storia del popolo ebraico attraverso la musica e i racconti, con le sue ricchissime tradizioni; una seconda parte con le vicende italiane, dal nazifascismo alla Resistenza.

Erano previsti anche momenti di partecipazione del pubblico, che ha vissuto un’esperienza toccante sulla Shoah, al fine di riflettere sui valori della vita e della dignità della persona. Sono confluiti da e nell’evento diversi laboratori delle scuole, già sperimentati con circa 12.000 studenti in tutta Italia. Per informazioni su questi cfr. il sito www.progettomemoria.org.

 

Già da due anni scolastici la Consulta degli Studenti, sulla linea delle indicazioni ministeriali, porta avanti il “Progetto Memoria”, che coinvolge più province della Lombardia. Al Teatro Dal Verme si è realizzato l’evento conclusivo di una rassegna a cura delle Consulte di Cremona, Sondrio, Bergamo, Mantova. Obiettivo è creare eventi che si adattino alla storia del luogo e all’utenza.

Esperienza composita di ricerca, musica e lettura drammatizzata, lo spettacolo, ideato, diretto e realizzato da Eyal Lerner, propone anche la dimensione del laboratorio, offrendo l’opportunità a studenti e docenti di un coinvolgimento. E scopo della stessa Consulta è appunto favorire la partecipazione studentesca alla vita della scuola e alla cittadinanza attiva.

Presenti anche la neo-senatrice Liliana Segre, che insieme a Venanzio Gibillini, ex deportato 94enne ha prestato la voce narrante per i video; Roberto Jarach, vicepresidente della Fondazione Memoriale SHOAH di Milano-Binario 21; Milo HASBANI, copresidente della Comunità ebraica di Milano; Roberto Cenati e Giuliano Banfi, presidente e vicepresidente di ANPI Milano (Associazione Nazionale Partigiani) e Leonardo Visco, di ANED (Associazione Nazionale Ex Deportati);

Per il mondo della scuola il presidente della Consulta Provinciale di Milano, Michele Brusa (Istituto Sacro Cuore, Mi) e Giusi Scordo, la referente dell’Ufficio Scolastico di Milano. Tra gli studenti della Consulta, il comitato organizzativo: Alessandro Leone, Sabia Stabia, Carlotta Ruffini, Francesco Colombo, Paolo Villani, Manuel Frasca.

Istituti e artisti coinvolti: Liceo Coreutico Tito Livio (30 ballerine), Liceo Musicale Tenca (30 orchestrali, 30 coristi, 8 attori), IC Candia (40 flautisti e cantanti), Istituto Vespucci (front-office), IIS Caterina da Siena (costumi e trucco), ITSOS Albe Steiner (riprese video e foto), Scuola di Liuteria di Cremona (restauro violino), Istituto di design NABA (Lorenzo Villa, montaggio), Paola La Piff (videoart), e i coristi rappresentanti dei cori ebraici milanesi.

Da citare anche i coordinatori delle associazioni dei genitori Forags e Fopags, Salvatore Mirante e Rosella Blumetti, con la loro poesia dedicata ai deportati ad Auschwitz.

Un lavoro di squadra che ha visto enti, associazioni, istituzioni, artisti e genitori collaborare con il mondo della scuola perché il messaggio arrivasse ai ragazzi attraverso vari linguaggi. E il risultato è stato quello di un’esperienza altamente educativa che ha mostrato come sia possibile, anche attraverso le arti sceniche, che gli studenti si immergano da protagonisti in una delle pagine più buie della storia per poi riemergerne più consapevoli, solidali, determinati.

 

Referente progetto e Consulta degli Studenti
Giusi Scordo
Ufficio Scolastico Ambito Territoriale Milano
Via Soderini , 24 – 20146 02 92891.710
giuseppa.scordo@istruzione.it

Laura Maria Prinetti
Relazioni con i Media e Comunicazione istituzionale
Ufficio Scolastico Ambito Territoriale Milano
Via Soderini , 24 – 20146
comunicazionescuola.mi@gmail.com

Comunicato in formato pdf:

CS Memoria al Dal Verme Non solo un giorno
Titolo: CS Memoria al Dal Verme Non solo un giorno
Filename: cs-memoria-al-dal-verme-non-solo-un-giorno.pdf
Dimensione: 172 KB

 

Locandina

 

 

  • Condividi questo post su Facebook

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano