Navigazione veloce

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - USR Lombardia - Ufficio X - AT di Milano - Via Soderini 24, 20146 Milano - Tel. 02 92891.1 Centralino
Codice Ipa: m_pi - PEC uspmi@postacert.istruzione.it - E-mail: usp.mi@istruzione.it - Codice AOO: AOOUSPMI - Codice univoco per la fatturazione elettronica: HKPE39 - CF 80099830152

Diritto allo Studio – Personale con contratto di lavoro a tempo determinato con supplenza breve o saltuaria

In allegato l’elenco

Prot. MIURA00USPMI R.U. n. 3053 Milano, 08 marzo 2016

IL DIRIGENTE

VISTO l’art. 3 del D.P.R. 28/8/1988 n. 395, che disciplina la concessione ai dipendenti pubblici di permessi straordinari retribuiti per motivi di studio, nella misura massima di n. 150 ore annue individuali;
VISTO il Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro del personale del Comparto Scuola, stipulato il 29/11/2007, con particolare riferimento all’art. 4, comma 4, lettera a);
VISTO il Contratto Integrativo Decentrato Regionale per la Lombardia, prot. 12152 del 15 novembre 2011, in particolare l’art. 11 comma 5, concernente la modalità di fruizione dei permessi per il diritto allo studio da parte del personale con contratto a tempo determinato con supplenza breve o saltuaria nel periodo dal 1° settembre al 20 gennaio;
VISTO Il decreto di questo Ufficio prot. n. 21582 del 11 novembre 2015 con il quale è stato determinato il contingente di permessi straordinari retribuiti riguardanti il diritto allo studio e concedibili nell’anno 2016;
ESAMINATE le domande prodotte dal personale docente e ATA, in servizio nel corrente anno scolastico nelle istituzioni di ogni ordine e grado della provincia di Milano ed accertato il possesso dei requisiti prescritti; VISTA la nota prot. DRLO n. 17807 del 9 dicembre 2015 relativa alla proroga del termine di presentazione delle domande dei permessi per il diritto allo studio, per coloro che fossero destinatari della trasformazione definitiva dei contratti a tempo determinato stipulati in attesa dell’avente diritto;
CONSIDERATO che il numero degli aventi diritto risulta inferiore al contingente determinato per la provincia di Milano, ai sensi della normativa richiamata;

DECRETA

E’ pubblicato sul sito web di questo A.T. l’elenco provvisorio allegato, facente parte integrante del presente decreto, del personale docente, educativo e A.T.A., in servizio nelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della Provincia di Milano, con contratto di lavoro a tempo determinato con supplenza breve o saltuaria nel periodo dal 1 settembre 2015 al 20 gennaio 2016 o con contratto fino al 30 giugno o al 31 agosto 2016 stipulato dopo il 15/12/2015, ammesso e non a fruire nell’anno solare 2016 dei permessi straordinari retribuiti per il diritto allo studio, previsti dall’art. 3 del D.P.R. n. 395/88.

Nell’allegato elenco sono inclusi, altresì, i nominativi dei docenti con contratto a tempo indeterminato, che in data 19/02/2016 hanno perfezionato l’iscrizione ai corsi di formazione finalizzati all’insegnamento in lingua straniera di discipline non linguistiche (CLIL), essendo stati inseriti nell’elenco dei docenti ammessi a partecipare ai corsi CLIL, pubblicato in data 16/02/2016 sul sito web di questo A.T. di Milano.

Il personale avente titolo ad usufruire dei permessi per il diritto allo studio nell’anno solare 2016 incluso nel predetto elenco dovrà attenersi alle modalità indicate agli artt. 9,10 e 11 del C.I.R del 15/11/2011. I Dirigenti Scolastici provvederanno alla concessione formale dei permessi ai sensi dell’art. 9 del citato CIR curando altresì tutti gli adempimenti previsti ai successivi artt. 10 e 11.

Il personale beneficiario dei permessi dovrà provvedere a comunicare al Dirigente Scolastico il piano annuale di fruizione dei permessi in funzione del calendario degli impegni previsti, al fine di consentire una efficace organizzazione dell’istituzione scolastica. La concessione di tali permessi è subordinata all’accertamento da parte dei dirigenti scolastici dell’effettiva attivazione del corso dichiarato nella domanda dagli interessati e della avvenuta formalizzazione dell’iscrizione al corso medesimo.

I permessi sono assegnati in proporzione all’orario di servizio prestato e alla durata del contratto.

Questo Ufficio si riserva di apportare eventuali rettifiche per errori materiali dopo l’esame dei reclami proposti dagli interessati, da presentarsi a questo Ufficio, entro 5 giorni dalla data di pubblicazione del presente provvedimento. Entro i termini di legge sono altresì ammessi i ricorsi al giudice ordinario fatta salva la possibilità del tentativo di conciliazione.

IL DIRIGENTE
Marco Bussetti

Allegato:

Elenco provvisorio del personale ammesso e non alla fruizione dei permessi per il diritto allo studio – anno 2016
Titolo: Elenco provvisorio del personale ammesso e non alla fruizione dei permessi per il diritto allo studio – anno 2016
Filename: elenco-domande-diritto-studio-2016-provvisorio-supplenti-temporanei.pdf
Dimensione: 105 KB

  • Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche Statali di ogni ordine e grado della Provincia di Milano
  • All’Albo – SEDE
  • Alle Organizzazioni Sindacali Comparto Scuola

MB/CP/al/as

Referente Carmela Pace
Per informazioni
Anna Leronni
Tel. 02.92891.566
Email: anna.leronni.mi@istruzione.it

Anna Stroscio
Tel. 02.92891.569
Email: anna.stroscio.mi@istruzione.it

  • Condividi questo post su Facebook

Direzione regionale e altri ambiti territoriali (link esterni)

VIILecco

VIIILodi

IXMantova

IXMilano